CO2 da lieviti per acquario

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di Rox » 14/08/2014, 23:46

massimliano ha scritto:dice 38 quantità ottimale
Con quella concentrazione, puoi cominciare a pensare a qualcosa di più impegnativo... :D
Le piante che hai adesso sono tutte facili; un acquario con 38 mg di CO2 meriterebbe una Rotala. Non dico la macrandra, ma almeno la rotundifolia, che crescerebbe anche con il ghiaietto.

Se ti va di parlarne, vieni in sezione "Piante". :-bd
Altrimenti andiamo OT.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di Simo63 » 14/08/2014, 23:46

Quando andrà a regime ed avrai le alghette dentro sarà anche migliore, se noterai strani comportamenti da parte dei pesci riduci l'erogazione.
Te ne accorgerai con il passare del tempo, il tubo tenderà ad opacizzarsi.
A proposito: il tubo che hai utilizzato che diametro ha ?


Stay hungry, stay foolish
Questi utenti hanno ringraziato Simo63 per il messaggio:
massimliano (15/08/2014, 0:11)
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
massimliano
star3
Messaggi: 52
Iscritto il: 26/07/14, 21:14

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di massimliano » 14/08/2014, 23:59

Simo63 il diametro del tubo del venturi è di 10 mm , volevo ridurlo per aumentare la velocità di erogazione e quindi la turbolenza, ma visto i risultati mi sono fermato :)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di Simo63 » 15/08/2014, 10:43

Hai fatto benissimo, finché tutto funziona fai come gli Ingegneri =))
Te l'ho chiesto perché molti utenti hanno avuto problemi con tubi troppo grandi rispetto ai l/h della propria pompa, ma non è il tuo caso a quanto vedo.
Tieni monitorati i valori, il pH potrebbe calare ancora, il venturi è efficientissimo!


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di Stifen » 15/08/2014, 13:45

massimliano ha scritto:Stifen il conta bolle al cronometro dice una ogni 10 / 12 secondi
con 5-6 bolle al minuto direi che non hai nessuna perdita!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
massimliano
star3
Messaggi: 52
Iscritto il: 26/07/14, 21:14

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di massimliano » 25/08/2014, 17:12

Oggi ho esaurito la damigiana di CO2 è durata circa 20 gg e calcolando la perdita iniziale con consequenziale aperture del tappo , direi che a circa 30 gg dovrebbe arrivarci , ora mi veniva una domanda ma quando metto gli ingredienti in damigiana , zucchero, acqua e lievito è meglio mescolare un po' o lasciare tutto così ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di Simo63 » 25/08/2014, 17:29

Puoi dare una mescolata quando metti lo zucchero, in modo da scioglierlo un po', ma non preoccuparti, questo metodo non prevede grosse pignolerie. I lieviti non fanno tanti complimenti, pappano lo stesso =))
Piuttosto, se vuoi provare ad aumentare l'autonomia prova a lasciare più spazio vuoto tra il composto e il tappo della damigiana, di solito si versa meno acqua.
Questi utenti hanno ringraziato Simo63 per il messaggio:
massimliano (25/08/2014, 19:30)
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di gibogi » 25/08/2014, 19:14

Io ho constatato che sciogliere parte dello zucchero nell'acqua e reidratare i lieviti, portano ad accorciare i tempi di produzione della CO2.
Personalmente io metto 2-3 litri di acqua, verso 500gr di zucchero, agito per 15-20 secondi.
In un contenitore a parte reidrato i lieviti, verso nella damigiana e porto a livello (un cm sotto il restringimento) la damigiana.
Con questo metodo normalmente dopo circa 10-12 ore sono in produzione.
Potresti comunque versare il tutto e chiudere, la produzione di CO2 partirà lo stesso.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio:
massimliano (25/08/2014, 19:30)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: CO2 da lieviti per acquario

Messaggio di Rox » 26/08/2014, 13:04

Le prime volte mescolavo.
Ora non lo faccio più e funziona lo stesso.
Però metto lo zucchero per primo, quindi la caduta dell'acqua ha già un effetto di miscelazione.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
massimliano (26/08/2014, 17:58)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti