consiglio delimitazione galleggianti

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17479
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di cuttlebone » 15/02/2016, 15:04

Genialità femminile [emoji122][emoji122][emoji122]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10749
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Luca.s » 15/02/2016, 15:13

Minni ha scritto:quello da pesca mi pare troppo rigido
Basta prendere uno 0,16 o 0,18 che sono quasi fili invisibili e vai senza problemi! ;)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Minni
star3
Messaggi: 449
Iscritto il: 05/05/15, 15:11
Contatta:

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Minni » 15/02/2016, 18:12

Eh ognuno prova con ciò che adopera maggiormente... luca.s il filo da pesca...io quello da cucito !!! :-bd ...
Monia

Avatar utente
Mes
star3
Messaggi: 444
Iscritto il: 02/02/14, 22:25

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Mes » 16/02/2016, 12:05

per fissare il filo ai bordi si possono usare delle ventose...io faccio così per tenere il limnobium "relegato" in una sola zona..

Avatar utente
Matte92or
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 20/01/16, 12:05

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Matte92or » 21/04/2016, 13:51

Mi accodo a questa discussione perché anche io ho bisogno di arginare le gallegianti. Mi chiedo se non sia pericoloso mantenere la lenza da pesca sulla superficie. Non c'è il rischio che i pesci si feriscano nel caso lo urtino?

Avatar utente
Mes
star3
Messaggi: 444
Iscritto il: 02/02/14, 22:25

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Mes » 21/04/2016, 15:17

Matte92or ha scritto:Mi accodo a questa discussione perché anche io ho bisogno di arginare le gallegianti. Mi chiedo se non sia pericoloso mantenere la lenza da pesca sulla superficie. Non c'è il rischio che i pesci si feriscano nel caso lo urtino?
Io l'ho sempre usata e non ho mai notato nessuna ferita o segni strani sui pesci. :)

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4753
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Nijk » 21/04/2016, 15:23

Il filo da pesca non fa nessun danno ... a meno che non ci sia un'amo attaccato ;)
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
Matte92or
star3
Messaggi: 628
Iscritto il: 20/01/16, 12:05

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Matte92or » 21/04/2016, 16:05

mm :-? avevo il timore che il Betta ci potesse sbattere nella risalita in superficie per respirare #-o

Avatar utente
Patatoso
star3
Messaggi: 865
Iscritto il: 01/04/16, 11:40

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di Patatoso » 22/04/2016, 20:36

Io in un precedente acquario per limitare la lemna a 1/3 dello specchio d'acqua usai un bastoncino di bamboo a misura precisa del lato corto. Efficace, effetto naturale, movibile ed amovibile, zero costo, zero pericolo per i pesci.
NON LEGGERE LA PROSSIMA FRASE!

Sei un ribelle, mi piaci! ;)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15427
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: consiglio delimitazione galleggianti

Messaggio di roby70 » 22/04/2016, 20:56

Nell'acquario piccolo non avendo un bastoncino di bambu ho usato uno stuzzicandenti (di quelli grandi da spiedino.... specifico prima che qualcuno pensi che l'acquario sia da 5 cm :)) ). Appena la salvinia cresce lo copre praticamente tutto e non si vede.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Nijk e 4 ospiti