Esplosione damigiana: verità o leggenda!

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Esplosione damigiana: verità o leggenda!

Messaggio di gibogi » 13/03/2015, 11:08

Spesso si legge che la damigiana per la produzione di CO2 con i lieviti non è sicura, perchè la damigiana non è adatta a resistere alle pressioni e può esplodere.

Ma è vero?
E' così debole una damigiana?
E' così facile farla esplodere?
O siamo di fronte alla classica LEGGENDA METROPOLITANA?

Qualche anno fa iniziai ad usare questo sistema per per produrre la CO2, mi accorsi subito dal classico rumore dello sfiato dal tappo che parte della CO2 prodotta veniva sprecata.
Decisi quindi di piegare la gabbietta metallica, ma il risultato non cambiò.
Mi frullò allora in testa di aggiungere una seconda guarnizione.

Ero cosciente del fatto però che la damigiana potesse esplodere.
Perciò pensai di testare la damigiana come si fa con le caldaie industriali, ovvero pressarla, mandarla in pressione per vedere se esplodesse o se il tappo continuasse a fare il suo lavoro di valvola di sicurezza, ma ad una pressione più alta.
La prova diede esito positivo e da allora io uso due guarnizioni e ogni tanto quando faccio la ricarica e sento che lo scatto del tappo non è bello duro, piego un pochino la gabbietta.

Dato che spesso leggo qui sul forum che la damigiana non è sicura, e visto che questa mattina dovevo rifare la carica, ho deciso di rifare il test, documentarlo e proporlo qui, in modo da togliere alcuni dubbi.
Visto che non si può fotografare il rumore dello sfiato, ho pensato di spenellare il tappo e le guarnizioni con acqua e sapone in modo tale da rendere visibile le perdite.

Ho dotato il tubicino di gomma che esce dal tappo di una valvola a spillo di una camera d'aria della bicicletta, in modo da pressare la damigiana con la pompa a mano per gonfiare le ruote.
prova.JPG
La damigiana è stata riempita quasi completamente d'acqua, perchè questa non è comprimibile e in caso di esplosione l'energia sarebbe stata minore e di conseguenza la damigiana si sarebbe aperta come un melone senza proiezione di frammenti di vetro.
Il fatto che la damigiana sia quasi completamente riempita d'acqua non va ad inficiare la prova in quanto la pressione si dispone perpendicolarmente alle pareti in modo uniforme.
Già che c'ero ho fatto una prova con una sola guarnizione:
1 guarnizione.JPG
Il tappo ha iniziato a sfiatare ad una pressione di circa 0.5 bar (letti sul manometro in dotazione alla pompa)

Ho fatto poi la prova con due guarnizioni e piegato un pochino la gabbietta:
2 guarnizioni.JPG
Il tappo ha iniziato a sfiatare a 2 bar.
Ho provato a pompare come un forsennato per vedere se la pressione aumentava, ma le variazioni andavano da 2 a 2.5 bar a seconda della pompata.
Tutta l'aria immessa usciva dal tappo.

E LA DAMIGIANA NON E' ESPLOSA.

Posso dire che il manometro in dotazione alla pompa non so quanto sia preciso, ma non ha importanza, a noi non interessa sapere che la damigiana ha iniziato a sfiatare a 2 o 3 bar, ma sapere che HA SFIATATO, assicurando al tappo di fare da valvola di sicurezza.

Concludendo:
E' possibile che una damigiana esploda?
Be si è possibile, sono costruite in modo industriale, possono esserci delle imperfezioni o delle microcricche non visibili all'occhio, ma NON E' COSI' FACILE che accada, stiamo parlando di una damigiana che ha uno spessore di 4-5 mm circa, sicuramente riesce a resistere a pressioni ben più alte.

Per esperienza personale posso dire che la damigiana in foto che è come quella del nostro articolo sulla Produzione di CO2 è perfettamente sicura.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio (totale 4):
Rox (13/03/2015, 12:04) • Rob75 (13/03/2015, 18:07) • Jovy1985 (13/03/2015, 20:41) • Giammax (15/03/2015, 17:55)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: ESPLOSIONE DAMIGIANA: VERITA' O LEGGENDA!

Messaggio di niko79 » 13/03/2015, 11:28

Ma quanto ti dura una ricarica?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12019
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: ESPLOSIONE DAMIGIANA: VERITA' O LEGGENDA!

Messaggio di GiuseppeA » 13/03/2015, 11:32

Anche se non ne avevo bisogno, è un bel chiarimento per chi ha dei dubbi :ymapplause: :ymapplause:

...non si potrebbe magari aggiungere all'articolo della damigiana in modo che, chi lo legge, ha questa prova pratica da vedere se non si sente sicuro?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: ESPLOSIONE DAMIGIANA: VERITA' O LEGGENDA!

Messaggio di niko79 » 13/03/2015, 11:50

C'è qualcosa che non mi convince,solo 2-3 bar?? [-x
Credo ci siano delle perdite esagerate,ho fatto molti esperimenti con bottiglie di plastica e manometri,sono sempre arrivato a pressioni di molto più alte!



Ovvio non metto in discussione la tenuta della damigiana,ma se dovessi avere un impianto simile al tuo,ma senza perdite,credo che le pressioni siano più alte,a quel punto non so chi sarebbe in grado di quantificare la perdita del tappo,qualcuno sarà a 2-3 bar ma qualcuno potrebbe andare anche di molto più su!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: ESPLOSIONE DAMIGIANA: VERITA' O LEGGENDA!

Messaggio di enkuz » 13/03/2015, 11:56

se a queste pressioni ''già'' inizia a sfiatare... stiamo proprio tranquilli.
a pressioni superiore sfiaterà ancora di più.

la sicurezza c'è.

;)

Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 860
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

Re: ESPLOSIONE DAMIGIANA: VERITA' O LEGGENDA!

Messaggio di mirko59 » 13/03/2015, 12:10

enkuz ha scritto:se a queste pressioni ''già'' inizia a sfiatare... stiamo proprio tranquilli.
a pressioni superiore sfiaterà ancora di più.

la sicurezza c'è.

;)
si ma quanta CO2 sprechi? La mia con 2 tappi non sfiatava e non e'esplosa una volta il diffusore flebo combiato con altro e mi durava 12giorni ~x(

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: ESPLOSIONE DAMIGIANA: VERITA' O LEGGENDA!

Messaggio di niko79 » 13/03/2015, 12:36

mirko59 ha scritto:
enkuz ha scritto:se a queste pressioni ''già'' inizia a sfiatare... stiamo proprio tranquilli.
a pressioni superiore sfiaterà ancora di più.

la sicurezza c'è.

;)
si ma quanta CO2 sprechi? La mia con 2 tappi non sfiatava e non e'esplosa una volta il diffusore flebo combiato con altro e mi durava 12giorni ~x(
Concordo!
Ma quello che volevo dire era un'altra cosa!
Già è difficile regolare le bolle al minuto,pensa regolare le perdite x abbassare la pressione,poi come fa uno a sapere quanto perde la propria damigiana?Non è controllabile!!
Io senza perdite arrivo a 8 Bar

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Esplosione damigiana: verità o leggenda!

Messaggio di Jovy1985 » 13/03/2015, 12:51

Beh sull efficienza si può discutere....ma qui Gibogi ha dimostrato come fondamentale sia una apparecchiatura sicura avendo il tappo come valvola.
Poi certo, se ne può sempre far un uso improprio come ogni cosa...anche un taglierino può farti dirottare un aereo =))

Io sto sperimentando l acido citrico e il bicarbonato...in linea del tutto generale mi sembra addirittura più sicuro della bombola =)) le bottiglie di coca sono nate per sopportare la pressione...pressione ben maggiore !
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Esplosione damigiana: verità o leggenda!

Messaggio di niko79 » 13/03/2015, 13:53

Jovy1985 ha scritto:Beh sull efficienza si può discutere....ma qui Gibogi ha dimostrato come fondamentale sia una apparecchiatura sicura avendo il tappo come valvola.
Poi certo, se ne può sempre far un uso improprio come ogni cosa...anche un taglierino può farti dirottare un aereo =))

Io sto sperimentando l acido citrico e il bicarbonato...in linea del tutto generale mi sembra addirittura più sicuro della bombola =)) le bottiglie di coca sono nate per sopportare la pressione...pressione ben maggiore !
Si ma se per la sicurezza ho una scarsa efficenza........
Io ritengo sicuro una cosa testa al limite,poi usata in sicurezza,quindi sotto il limite e per rendere sicuro il tutto metto una valvola che appena arrivo vicino al limite testato scarica la pressione,questo è un test!!!
Nel caso di Gibogi ha fatto un test che mi dice che la damigiana regge a 2-3 bar,ok,allora metterò una valvola che a quella pressione scarica,se no se io ho un tappo che non perde arriverò oltre a quella pressione e quindi........
Poi sicuramente la damigiana arriva ben oltre la pressione massima che può arrivare la CO2 con lievito e zucchero,basta vedere una bottiglia di spumante!
A proposito,si parla che ad una certa pressione la reazione si arresta,qual'è questa pressione?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Esplosione damigiana: verità o leggenda!

Messaggio di Rox » 13/03/2015, 19:28

niko79 ha scritto:se no se io ho un tappo che non perde arriverò oltre a quella pressione e quindi........
Se tu hai un tappo che non perde... non hai quel tappo lì.

La sicurezza è data dalla cedevolezza della gabbietta metallica, che è la stessa per tutti i tappi di quel tipo.

Io uso quelle damigiane da 5 anni, sono arrivato ad averne tre, ho avuto feedback da centinaia di persone, le ho dimenticate chiuse innumerevoli volte...
Le uniche esplosioni (due in cinque anni) sono capitate a gente che usava damigiane di altro tipo, oppure tappi differenti.

Qualsiasi cosa può diventare pericolosa, se vengono modificate le caratteristiche collaudate.
Ma se prendi la scossa da un televisore, perché hai smontato il pannello e l'hai lasciato con i circuiti a vista, non puoi dare la colpa al progettista.
Lui l'aveva fatto con il pannello.

E soprattutto non puoi dire in giro: "I televisori sono pericolosi... perché ieri ho preso la scossa!"
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti