Estruso in alluminio.

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Estruso in alluminio.

Messaggio di alessio0504 » 16/09/2016, 1:54

Intanto, che roba è un estruso?
Cito Wikipedia:
"L'estrusione è un processo di produzione industriale di deformazione plastica che consente di produrre pezzi a sezione costante (ad esempio tubi, barre, profilati, lastre). Essa è utilizzata per i materiali metallici (come l'acciaio, l'alluminio, il piombo, o il rame), materie plastiche (come la gomma o materiali termoplastici) e altri materiali."

Con l'estrusione possono essere fabbricate ad esempio piastre, tubi e profilati senza saldature con sezione costante per tutta la loro lunghezza."
Esempio:
image.png
Premetto che sono una capra in questo settore. Però mi chiedevo: come mai nessuno pensa mai a una soluzione del genere per i lavoretti di bricolage?
Mi pare di capire che ci sono ditte che possono fare estrusi personalizzati sulla base di disegni precisi, anche per quantità minime. Ma non ho idea di quali siano i prezzi e le possibilità.

Tutto questo discorso nasce da fatto che vorrei mettere le mani sul mio coperchio. Magari farne uno ex novo.
Ho già le luci. Ho già le ventole per dissipare il calore e favorire l'evaporazione in estate. Ed ho molto poco spazio tra i tiranti in vetro della vasca e la fine dei vetri verticali. Alzare in coperchio più alto dei vetri non mi piace. Insomma mi ronzava in testa l'idea di usare dell'alluminio. Anche se non so quanto sia stabile considerando che la vasca è 150x55 e io dovrei ipoteticamente realizzare due mezzi coperchi che si possano alzare di circa 150x20, da fissare al portalampada centrale.
image.jpeg
Girottolando in cerca di idee ho visto la foto di un dettaglio di una plafoniera ATI da millemila euri:
image.jpeg
Ho pensato: "accidenti dovrei riuscire a ricreare qualcosa che prenda sputo da questo concetto!"
Dite che vale la pena cercare maggiori informazioni o è una follia? Qualcuno ha conoscenze sull'argomento?

Qualche idea su come realizzarlo ce l'avrei ma non so se è fattibile, quanto verrebbe a pesare e soprattutto quanto verrebbe a costare!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di DxGx il 16/09/2016, 13:19, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: I testi citati vanno messi tra i tag quote
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 9887
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di BollaPaciuli » 16/09/2016, 8:01

alessio0504 ha scritto: Mi pare di capire che ci sono ditte che possono fare estrusi personalizzati sulla base di disegni precisi,
Il costo della matrice (strumento che da la sagoma all'alluminio) personalizzata è piuttosto elevato: +1000euro
alessio0504 ha scritto:anche per quantità minime. Ma non ho idea di quali siano i prezzi e le possibilità.
Le quantità minime possono essere pochi metri, legati ad una campionatura pre produzione.
La produzione minima poi è 500kg (generalmente) @-) :-o
Ultima modifica di BollaPaciuli il 16/09/2016, 8:11, modificato 2 volte in totale.
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Meglio rifiutati per come si è
che accettati essendo diversi da Se Stessi

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di scheccia » 16/09/2016, 8:03

Credo perché ti devono costruire la matrice appositamente per te, non credo che il costo iniziale sia basso se non per una produzione in serie.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 9887
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di BollaPaciuli » 16/09/2016, 8:10

@alessio0504 vedi se trovi qualcosa di "serie" che fa al caso tuo:
http://www.omar-alluminio.it/
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Meglio rifiutati per come si è
che accettati essendo diversi da Se Stessi

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di Angelo90 » 16/09/2016, 10:17

Il costo è troppo elevato. Ti potrebbe interessare il legno o il pvc????

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di Angelo90 » 16/09/2016, 10:52

L alluminio è anche un buon dissipatore, se non ti interessa come dissipatore potresti crearti la plafoniera da solo utilizzando legno o pvc tramite una fresa verticale. Ci fai di tutto. Poi se per te il fai da te è un problema potresti valutare il CNC e far fare una plafoniera in alluminio. Io ho fatto fare dei pezzi in cnc per il car audio e con la fresatrice verticale ho fatto il doppio fondo dell auto per installare gli amplificatori con elettronica in vista e ventole laterali per il raffreddamento.

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di alessio0504 » 16/09/2016, 17:06

Speravo in qualcosa tipo 150/200€ come spesa iniziale.
Però ho letto anche io che ci sono minimi ordini su alcuni siti, avevo trovato 200kg.
Ma speravo ci fosse un pazzo che nel suo piccolo avesse voglia di fare una cosa del genere...
Su Omar-alluminio non ho trovato nulla che facesse al caso mio.
La paura che ho è che facendolo diversamente risulti:
1- stabile ma troppo pesante.
2- fragile anche se leggero.

Il legno non lo prendo in considerazione perché non mi piace per nulla l'idea vista l'umidità, e per lavorare in spazi così lunghi (150cm) ma così stretti (10-20 cm) e in così poca profondità (5,5cm totali) credo che uscirebbe fuori molto instabile.

Il PVC non so quanto è robusto e pesante in un uso del genere. Ma senza fare una sagoma stile "estruso" penso sarebbe poco stabile forse.....
image.png
Però caro Angelo hai parlato una lingua a me sconosciuta! Rispiegami tutto e fai finta di spiegarlo alla tua fidanzata, tanto le mie conoscenze più o meno son le stesse! :))


Io ho due pannelli di pvc (credo) spessi pochi millimetri e prima di attaccarci ventole e tubi ci penserei bene, e poi non ce li attaccherei. Sono troppo poco robusti.....

P. S. Grazie Antonio. Ho un brutto rapporto con il quote perché su iPhone non va bene come sul Mac! :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di Angelo90 » 16/09/2016, 17:37

Intendevo pannelli belli spessi da fresare a tuo piacimento Ale e creare un coperchio davvero bello ed unico, non pannelli di pochi millimetri.. :D Però secondo me spenderesti troppo, calcolando il prezzo dei vari materiali più delle cose che ti occorrono per il fai da te spenderesti tantissimo.

Invece un opzione da valutare è contattare qualcuno che lavora alluminio con CNC.
L'unica cosa che ti occorre e fare un progetto su un foglio almeno loro capiscono anche cosa vuoi realizzare. Loro ti fanno il progetto su software, e creano tutto ciò che ti interessa.

però secondo me, il gioco non vale la candela con nessun materiale, spenderesti troppo. Con il prezzo compreresti un altro acquario e non capisco nemmeno i pro di far questa modifica.

Ti serve come appoggio questa modifica..? Oppure sono 2 semplici coperchietti sottili giusto per coprire l'acquario?

Il primo video che ho trovato, giusto per darti l'idea.
[BBvideo 560,340][/BBvideo]

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di alessio0504 » 16/09/2016, 18:14

Il concetto fondamentale è uno. Devo attaccare i tubi a qualcosa di stabile con 4 "pinzette" perché appoggiati come sono adesso (ai tiranti della vasca) si imbarcano, e le saldature alla fine saltano. Basterebbe un profilo a C a cui attaccare i tubi e poi appoggiare il profilo ai tiranti.
Ma così non sarebbe divertente!! :ymdevil:
No dai scherzi a parte. Già ora delle ventole di 25mm appoggiate sopra mi entrano per il rotto della cuffia, sotto al coperchio. Mettere le ventole sopra al coperchio è un'offesa all'estetica, e siamo dentro ad un ristorante! Mi rifiuto!!

Quindi volevo fare qualcosa che mi permettesse di inserire sia lampade che ventole in modo stabile, tutto sotto ad un bel coperchio liscio. Magari senza ricomprare le ventole, che mi ci trovo molto bene. Sulla base di questa piccola modifica mi son detto: perché non fare un bel coperchio con le ventole fisse e non in vista, con sotto attaccate le luci?
E magari che sia bello a vedersi anche da fuori?

L'idea di base sarebbe tipo così:
image.jpg
Fermo restando che lo scatolato lo dovrei fissare e l'idea di avere 8 viti sopra non mi fa impazzire. Per questo pensavo all'estruso, ma a quanto pare dovrò cambiare idea.
L'alternativa era fare un grosso coperchio unico ma non ho dove agganciarlo e non so se starebbe "su" senza un supporto!
Quindi non so bene cosa voglio fare! :)
Sto pensando e valutando!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Angelo90
star3
Messaggi: 558
Iscritto il: 20/08/16, 10:42

Re: Estruso in alluminio.

Messaggio di Angelo90 » 16/09/2016, 18:39

quindi dovresti fissare le ventole sotto al coperchio (natualmente forato) e sotto le ventole il dissipatore e poi ancora sotto i tubi LED.

Mmmhhhh...io di idee ne ho tante, però fin quando non decidi che materiale usare non sò che pensare. Una lastra di plexyglass da mezzo cm..??? Il plexy fonde a temperature elevatissime, è classificato anche come antisfondamento ed inoltre non è un buon conduttore...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti