filtro denitratore + filtro a letto fluido

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Bloccato
Avatar utente
88nicola88
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/04/17, 20:36

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di 88nicola88 » 22/04/2017, 11:18

Aggiornamento studi al riguardo del filtro a letto fluido.
Negli impianti per il trattamento delle acque reflue utilizzano reattori MBBR (vedi Wiky) che sono reattori a letto fluido a tutti gli effetti. Nella vasca di trattamento tradizionali ci sono supporti biologici fissi nel fondo oppure senza supporti dove si creano i fanghi attivi. Il trattamento tradizionale è l equivalente dei nostri filtri biologici tradizionali a letto statico. Negli MBBR si inseriscono dei supporti biologici detti carrier che non sono altro che cilindretti plastici aventi peso specifico vicino a quello dell' acqua e che sono semi galleggianti o galleggianti. Dal basso viene soffiata aria in modo che questi supporti galleggianti si muovano in continuo rompendo il biofilm batterico come succede nei nostri filtri a letto fluido da acquario. In questo modo si può ottenere un filtro a letto fluido che non avrà le prestazioni del filtro a letto fluido di gery ma avrà comunque migliori prestazioni di un filtro biologico a letto statico tradizionale. Questo sistema ha i seguenti vantaggi rispetto ad un filtro biologico tradizionale a letto statico:
1) Riduzione volumi necessario per il filtraggio.
2) Superficie per insediamento batteri maggiore.
3) Minore manutenzione i fanghi si dovrebbero produrre più lentamente per la continua rottura del biofilm.
4) Il vantaggio più importante secondo me è che si può creare questo sistema anche in filtri tradizionali esistenti perchè basta cambiare il supporto con i carrier.
Rimane il problema di come procurarsi questi carrier. Se non si trovano si potrebbe provare a prendere un tubicino in pvc tipo quello dell' areatore e tagliare tanti cilindretti. L ' importante è che il materiale abbia un peso specifico vicino a quello dell' acqua.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
88nicola88
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/04/17, 20:36

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di 88nicola88 » 22/04/2017, 11:19

La forma deve essere a cilindretto perchè nella parte esterna si rompe il biofilm e nella parte interna rimane intatto

Avatar utente
88nicola88
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/04/17, 20:36

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di 88nicola88 » 22/04/2017, 11:23

Schema aggiornato
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di FrancescoFabbri » 22/04/2017, 11:29

Non so se va bene questo schema, aspettiamo l'esperto, ma eventualmente armati di 3 o 4 areatori e tutto andasse bene ;)
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
88nicola88
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/04/17, 20:36

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di 88nicola88 » 22/04/2017, 11:35

Si areatori oppure prendendo il tubo dell' acqua che porta l' acqua in sump fargli un buco e aggiungere un tubo d' aria con una valvolina di non ritorno. In questo modo per il sistema venturi l' acqua passando dal tubo succhia aria dal tubicino e la immette in vasca. In questo modo sfrutti l' energia del passaggio dell' acqua per succhiare aria dall' ambiente circostante senza utilizzare areatore. Il problema è che non so se è sufficiente.

Avatar utente
88nicola88
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/04/17, 20:36

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di 88nicola88 » 22/04/2017, 11:39

Secondo me se funzionasse sarebbe un buon modo per migliorare ogni tipo di filtro che uno ha a disposizione o ha già avviato cambiando solo il supporto è questo il grande vantaggio. Se il flusso d' acqua che esiste in ogni filtro è sufficiente a fare muovere questi supporti il gioco è fatto.Al massimo il lavoro che dovresti fare sarebbe cambiare supporto e aggiungere un areatore che spero non sia necessario.

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di FrancescoFabbri » 22/04/2017, 11:42

88nicola88 ha scritto: Si areatori oppure prendendo il tubo dell' acqua che porta l' acqua in sump fargli un buco e aggiungere un tubo d' aria con una valvolina di non ritorno. In questo modo per il sistema venturi l' acqua passando dal tubo succhia aria dal tubicino e la immette in vasca. In questo modo sfrutti l' energia del passaggio dell' acqua per succhiare aria dall' ambiente circostante senza utilizzare areatore. Il problema è che non so se è sufficiente.
Però non so se riduci così la portata della pompa :-?

Eventualmente meglio pompa a parte e aeratori dall'altra
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
88nicola88
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/04/17, 20:36

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di 88nicola88 » 22/04/2017, 11:45

Si può essere una buona idea.
Secondo me ci vogliono delle bolle grosse per muovere i supporti quindi niente diffusore d' aria solo il tubo dell' aria.

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di FrancescoFabbri » 22/04/2017, 11:47

88nicola88 ha scritto: Si può essere una buona idea.
Secondo me ci vogliono delle bolle grosse per muovere i supporti quindi niente diffusore d' aria solo il tubo dell' aria.
Infatti se ci pensi con la dimensione del filtro che andresti a costruire, di sicuro comunque l'effetto Venturi secondo me non ossigenerebbe a sufficienza l'acqua rispetto alla superficie messa in movimento dagli aeratori ;)
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7295
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

filtro denitratore + filtro a letto fluido

Messaggio di trotasalmonata » 22/04/2017, 12:03

Mmm...

Il difetto che vedo è che non c'è filtro meccanico prima della pompa. L'hai messo davanti al denitratore ma la maggior parte del flusso andrà alla pompa direttamente.

Non conosco quei cilindretti ma secondo me FRA HA RAGIONE!!! niente cantonata questa volta. Ti servono gli areatori per sollevare i cilindretti. La pompa non ti basta. E se vedo bene il flusso va verso il basso quindi non solleva niente. E se la pompe è troppo potente ti svuota la sump.

Mi fai delle frecce per capire come si muovono i flussi d'acqua?

Per me è ora di sperimentare.

Prova a mettere il tuo acquarietto da parte alla vasca, collegare i tubi e filtro e fallo partire. Così ti puoi rendere conto di quanto scende il livello d'acqua nella vaschetta.

Dovrai lavorare un po sul letto fluido per farlo funzionare. È la parte più difficile.

Renditi conto che potresti anche non farlo il letto fluido. Anche statico in quel volume è sufficiente. Inoltre penso che la maggior parte della filtrazione biologica lo farà la vasca.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti