Progettare l'impianto CO2

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35136
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: è tempo di progettare l'impianto CO2

Messaggio di cicerchia80 » 30/05/2016, 22:48

FedericoFavotto ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Buono
Sì infatti, in più è facile regolare le bolle.
Ora però ho spento tutto, mi son accorto di una perdita nel tappo della bottiglia dell'acido, credevo di aver risolto ma niente. Meglio che rifaccia il tappo.
Il diffusore funziona benissimo, escono 0 bollicine da esso stando a 20 bolle al minuto.
In realtà qualcuna supera la seconda spugna, ma non la terza
evvà bhè...uno poi si accontenta
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: è tempo di progettare l'impianto CO2

Messaggio di FedericoF » 31/05/2016, 6:17

In realtà son contento del diffusore, non credevo funzionasse. È una fusione tra diversi diffusori visti in giro.
Per la perdita: che palle!! Ora mi tocca aspettare giovedì per metterla apposto!!
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Gerry
star3
Messaggi: 598
Iscritto il: 09/12/15, 18:49

Re: è tempo di progettare l'impianto CO2

Messaggio di Gerry » 31/05/2016, 21:32

FedericoFavotto ha scritto:In realtà son contento del diffusore, non credevo funzionasse. È una fusione tra diversi diffusori visti in giro.
posta qualche foto
Mai affidarsi al negoziante, prima piuttosto chiedere sul forum e poi comprare!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: è tempo di progettare l'impianto CO2

Messaggio di FedericoF » 01/06/2016, 8:58

IMG_20160530_194656.jpg
Ne ho solo una.. Non son a casa
Entrata nel tubo stile diffusore di Roberto.
Il tubo è lungo quindi fa una sottospecie di venturi, dentro al tubo bianco ci son tre spugne blu a distanza uguale. In realtà è semitrasparente quindi si possono vedere le bollicine sciogliersi.
Sotto c'è il tubo nero con una porzione di tappo a fare da riduttore, non si vede perché è contenuto dentro.
Il tubo fa un cerchio per riportare il getto a quasi orizzontale ma verso il fondo.
All'uscita c'è la parte alta di una bottiglia, anche questo letto in un topic qua e ho deciso di prendere l'idea.
Già a fine tubo bianco non "sopravvivono" bollicine. Tuttavia l'impianto è spento per una perdita alla bottiglia dell'acido (me ne son accorto in tempo).
Quindi è stato in funzione solo 2 ore, non ho avuto modo di misurare pH, perché ero via, ma ieri quando son tornato a casa la Cabomba aveva le foglie rivolte verso il basso, non l'avevo mai vista così, quindi immagino sia a causa della concentrazione di CO2.

Potrò vedere se veramente funziona solo quando sarà in esercizio, per ora promette bene.

Ora che il getto è in basso il movimento superficiale è 0. Ho pensato di prendere un'altra idea di Roberto e mettere un tubo in superficie che raccoglie l'acqua.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti