Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
DoubleD
star3
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/17, 17:43

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di DoubleD » 17/11/2017, 21:40

Salve ragazzi stavo pensando a come progettare la nuova illuminazione per il mio acquario, su internet mi sono imbattuto in piastre LED a 220 v da un wattaggio che va dai 10 a 100 , la cosa bella che oltra ad avere un colore caldo o freddo, hanno anche, uno con lo spettro completo per la crescita di piante. L'unica cosa che nn é da sottovalutare è come dissipare il calore, anche xche, avendo il trasformatore integrato il calore è un problema.cosa ne pensate?!? Allego alcune foto per farvi vedere il prodotto.


Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di Diego » 17/11/2017, 22:23

Secondo me è più prudente usare i COB a tensioni più basse e non direttamente a 230 V, così puoi "giocare" più facilmente con le regolazioni (alba-tramonto, dimmeraggi vari) e sposti la parte di alimentazione lontano dai LED, riducendo un po' il calore (un almeno 10-15% di consumo=calore è dell'alimentazione)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
DoubleD
star3
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/17, 17:43

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di DoubleD » 17/11/2017, 22:45

Si hai ragione, ma il punto è, che tra l'illuminazione e la vasca il mio acquario ha un vano chiuso diviso da vetro, per quanto riguarda la gestione di alba e tramonto nn avrei problemi a gestire la cosa, ho trovato un kit che si usa sui presepi. Il problema che se metto alette di raffreddamento dentro quello scomparto tra plastica e vetro ho paura che nn riesco a raffreddare il tutto. Altrimenti dovrei creare un coperchio eliminando quello in plastica con alette e ventole per raffreddare il tutto.. Tu che ne pensi?? Vedo questl sistema ottimo xche si hanno meno cavi in giro, si possono raggiungere potenze che su vogliono in vasca, e poi il prezzo è allettante di ogni singolo chip.


Posted with AF APP

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di Diego » 17/11/2017, 22:46

Considerata la potenza dei LED, non metterei assolutamente nulla sopra al dissipatore di alluminio (o altro) a cui sono applicati i chip. Quindi nessun coperchio di plastica, vetro o altro materiale isolante.
Probabilmente ti servirà anche un raffreddamento forzato.

A mio parere, la soluzione coi LED in DC e alimentazione separata è più elegante ed efficiente, oltre che più sicura.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
DoubleD
star3
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/17, 17:43

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di DoubleD » 17/11/2017, 22:54

IMG_20171117_225228_635753787.png

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di Diego » 17/11/2017, 23:13

Secondo me 100 W di LED per 5 basette sono esagerati. In 270 litri se metti 100-120 watt totali di LED buoni, avrai anche troppa luce.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di alessio0504 » 18/11/2017, 4:18

Questo calcolo in watt non mi ha convinto granchè...
Quanti lumen/watt sprigiona un LED di qualità? Secondo me dipende tutto da cosa vuoi coltivare. Per star tranquillo ci vogliono sui 60/70 lumen litro. Allora puoi dire di poter coltivare praticamente tutto. Per rischiare di avere troppa luce, che poi vorrebbe dire poter potenzialmente coltivare qualsiasi cosa anche molto esigente con successo, direi che è più prudente avvicinarsi a 100 lumen/litro. Soprattutto su una vasca da 270 litri che non è proprio piccola, quindi avrà anche una discreta colonna!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di FedericoF » 18/11/2017, 7:58

alessio0504 ha scritto: Questo calcolo in watt non mi ha convinto granchè...
Quanti lumen/watt sprigiona un LED di qualità? Secondo me dipende tutto da cosa vuoi coltivare. Per star tranquillo ci vogliono sui 60/70 lumen litro. Allora puoi dire di poter coltivare praticamente tutto. Per rischiare di avere troppa luce, che poi vorrebbe dire poter potenzialmente coltivare qualsiasi cosa anche molto esigente con successo, direi che è più prudente avvicinarsi a 100 lumen/litro. Soprattutto su una vasca da 270 litri che non è proprio piccola, quindi avrà anche una discreta colonna!
I LED che ha messo son da idroponica. I lumen non bisogna guardarli. Tanto parte dello spettro di questi LED non è visibile perché ha la parte di uv per le piante.
DoubleD ha scritto: Salve ragazzi stavo pensando a come progettare la nuova illuminazione per il mio acquario, su internet mi sono imbattuto in piastre LED a 220 v da un wattaggio che va dai 10 a 100 , la cosa bella che oltra ad avere un colore caldo o freddo, hanno anche, uno con lo spettro completo per la crescita di piante. L'unica cosa che nn é da sottovalutare è come dissipare il calore, anche xche, avendo il trasformatore integrato il calore è un problema.cosa ne pensate?!? Allego alcune foto per farvi vedere il prodotto.


Posted with AF APP
Vedrai l'acquario viola. Fa schifo.
Va bene metterne qualcuno di questi. Ma la maggior parte della luce deve essere da LED bianchi.

Niente LED a 220v. Integrano chip di controllo terribilmente inefficienti. Inoltre, nel caso sbagliassi quantità di viola, non puoi nemmeno provare a ridurli con una centralina!

Io userei LED a voltaggio più basso. Tipo 12 o 36 se son cob ad alta potenza.
Li controllerei in corrente per aver cavi più fini.
I controller di corrente esistono che accettano segnali pwm.
Quindi farei due linee, una bianchi e una viola. In modo che tu possa ridurre i viola se son troppo accesi.
Devi avere conoscenze di elettronica e capacità a saldare.
Nel LED bianchi ti consiglio delle lenti o riflettori. Così puoi mettere la plafoniera più distante dall'acqua.
Va isolato tutto ovviamente. Son comunque 36V. Non saranno 220,ma comunque pericolosi.

Evita sempre di mettere 220V sopra l'acqua. Se per caso arriva qualche schizzo d'acqua per un pesce che salta, saluti tutto. Inoltre spesso gli impianti elettrici non hanno differenziali correttamente testati o così sensibili da scattare per corti del genere, potrebbero ritardare di qualche secondo.
DoubleD ha scritto: Salve ragazzi stavo pensando a come progettare la nuova illuminazione per il mio acquario, su internet mi sono imbattuto in piastre LED a 220 v da un wattaggio che va dai 10 a 100 , la cosa bella che oltra ad avere un colore caldo o freddo, hanno anche, uno con lo spettro completo per la crescita di piante. L'unica cosa che nn é da sottovalutare è come dissipare il calore, anche xche, avendo il trasformatore integrato il calore è un problema.cosa ne pensate?!? Allego alcune foto per farvi vedere il prodotto.
Ah... Scaldano un botto. In due minuti senza dissipazione, un LED da 30W arriva a 40 gradi.


Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di Diego » 18/11/2017, 9:20

Per dare un esempio, nel mio 90 litri sto usando 35 watt di LED a 5500 K e 15 watt di LED per idroponica (full spectrum). Quindi 0.6 watt/litro, lumen/litro difficili da calcolare ma direi sugli 80 nominali (sapendo che parlare di lumen per i full spectrum è quasi bestemmia =)) ).
Sto valutando se abbassare la potenza, quasi quasi. Probabilmente almeno ridurre all'80% circa
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
DoubleD
star3
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/17, 17:43

Progettazione illuminazione a LED per acquario 250 l

Messaggio di DoubleD » 21/11/2017, 23:38

Cambio di progetto vi traggo le foto appena finito :)

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti