Compagni per Cardinali

Cardinali, Hemigrammus, Rasbora, Barbus...

Moderatori: Monica, Matias

Rispondi
Avatar utente
danodani
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 12/01/21, 14:59

Compagni per Cardinali

Messaggio di danodani » 02/04/2024, 12:02

Ciao a tutti,
oramai dopo 6 anni di convivenza, mi ha abbandonato anche l'ultimo scalare e come mi ero ripromesso tempo fa, vorrei cambiare un po' l'attore principale dell'acquario. 
Fino all'altro giorno, avevo quindi uno scalare, 10 cardinali e 4 corydoras paleatus, ora senza di lui sembra un po' vuoto, e quindi sono qui a chiedere consiglio a voi. Ovviamente vorrei mantenere i pesci rimasti e creare un acquario attorno ai cardinali, aggiungendo magari un qualche pesce tranquillo ma un po' più visibile (?), non so come spiegarmi ​ :)) .
Ad ogni modo l'acquario è 100x40 con fondo sabbioso (180 litri netti giù per su), KH 4 - GH 6 - pH 6.8 
 
Mi sono un po' informato in questi giorni, ma non riesco a trovare la soluzione evitando P. scalare e discus (che mi piacerebbe tantissimo, ma ci starebbero stretti da me). Non per forza cerco di fare il biotopo, quindi valuto anche specie asiatiche, africane o altro, ma proprio sono un po' a corto di idee ​ :))
 
Aggiungo anche una foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Io sono nato pubblico e morirò pubblico"

Avatar utente
frossie
star3
Messaggi: 680
Iscritto il: 03/09/19, 23:34

Compagni per Cardinali

Messaggio di frossie » 02/04/2024, 12:14

con i cardinali coppia di macmesteri ? sono bellissimi ciclidi nani

Avatar utente
Matias
Moderatore
Messaggi: 3190
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Compagni per Cardinali

Messaggio di Matias » 02/04/2024, 13:55

​Ciao​ :)
Mi viene lampante consigliarti una specie di Ciclide nano in coppia o harem (tipo i macmasteri consigliati da @frossie), ma da come dici mi sembra che vorresti una specie più grande. Restando sempre sui ciclidi non mi vengono in mente molte soluzioni oltre agli scalare onestamente. Forse potresti optare per una coppia di Mesonauta o una qualche piccola specie di Heros​ :-? . Poi in realtà ci sarebbero alcune specie centroamericane che potrebbero essere adatte per le dimensioni della vasca, ma purtroppo hanno bisogno di valori differenti. 
 
Oppure bisogna andare su qualche anabantide... A patto di avere parecchia vegetazione in vasca e uno scarso movimento dell'acqua si potrebbe pensare ad un gruppo di Colisa o di Trichogaster per esempio. 
 
Infine, secondo me potrebbe essere interessante abbinare ai cardinali un banco di caracidi più grandi, come Gymnocorymbus o Thoracocharax. Immagina un gruppo di 10 di una di queste specie unita ad una ventina di cardinali (che quindi aumenteresti), avresti un buon abbinamento, ed inoltre sarebbe interessante il contrasto tra le dimensioni e i colori delle due specie​ :)
 
Aggiungo anche che i Corydoras paleautus non li vedo benissimo nella tua vasca, oltre al fatto che sono pochi hanno bisogno di temperature più basse dei cardinali, e una corrente più forte in vasca... Non so quanto abbia senso tenerli onestamente, soprattutto in ottica di aggiungere un'altra specie:-??
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Avatar utente
danodani
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 12/01/21, 14:59

Compagni per Cardinali

Messaggio di danodani » 03/04/2024, 13:50

 

Mi viene lampante consigliarti una specie di Ciclide nano in coppia o harem (tipo i macmasteri consigliati da @frossie)
Si, ai ciclidi nani ci avevo pensato ed in realtà mi piaceva molto l'idea, non so però come siano di comportamento perché leggendo un po' qua e là ovviamente ci sono milioni di pareri diversi. L'acquario ce l'ho di fianco alla scala che porta al piano superiore, quindi ci passo spesso vicino e se sono pesci un po' timidi ho paura di disturbarli troppo.
 

orse potresti optare per una coppia di Mesonauta o una qualche piccola specie di Heros​ Immagine
Molto molto belli, non li conoscevo, vedrò di informarmi un po' ​ :)
 

Infine, secondo me potrebbe essere interessante abbinare ai cardinali un banco di caracidi più grandi, come Gymnocorymbus o Thoracocharax.
Gymnocorymbus li ho avuti fino a quest'estate finché non sono andato in ferie, tornando erano tutti passati all'altro mondo e non ho mai capito il perché, solo loro...
Comunque anche questa era una soluzione a cui avevo pensato, aggiungere altri cardinali, che in realtà lo farei a priori, ed un altro gruppetto, avevo pensato anche a qualche specie di Hemigrammus (ancora da selezionare).
 

Aggiungo anche che i Corydoras paleautus non li vedo benissimo nella tua vasca, oltre al fatto che sono pochi hanno bisogno di temperature più basse dei cardinali, e una corrente più forte in vasca... Non so quanto abbia senso tenerli onestamente, soprattutto in ottica di aggiungere un'altra specie:-??
Qui purtroppo so benissimo che non è la specie corretta di cory, ma il mio primo acquario l'ho ereditato compreso di pesci (erano 2 P. scalare, diversi guppy, cory e ancistrus in 60l ​ :-!!! ) che mi sono trascinato negli anni (tranne i guppy), e i cory che ho dentro ora sono i figli di quelli che ho ereditato e mi spiacerebbe un po' darli via, sono 3 generazioni diverse praticamente ​ :).
 
 
 
"Io sono nato pubblico e morirò pubblico"

Avatar utente
Matias
Moderatore
Messaggi: 3190
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Compagni per Cardinali

Messaggio di Matias » 03/04/2024, 20:46


danodani ha scritto:
03/04/2024, 13:50
non so però come siano di comportamento perché leggendo un po' qua e là ovviamente ci sono milioni di pareri diversi. L'acquario ce l'ho di fianco alla scala che porta al piano superiore, quindi ci passo spesso vicino e se sono pesci un po' timidi ho paura di disturbarli troppo.

Per il comportamento dipende da vari fattori, dalla specie, al sesso, al singolo esemplare. Invece non dovrebbero essere troppo timidi una volta ambientati​ :)

danodani ha scritto:
03/04/2024, 13:50
vedrò di informarmi un po' ​
Vedi tu, per quanto mi riguarda sono pesci che adoro, ma per il tuo caso sono sicuramente più adatti i ciclidi nani.

danodani ha scritto:
03/04/2024, 13:50
non ho mai capito il perché
Forse problemi di temperatura? I cardinali sono tra i caracidi più resistenti alle alte, i Gymno un po' meno...

danodani ha scritto:
03/04/2024, 13:50
Comunque anche questa era una soluzione a cui avevo pensato, aggiungere altri cardinali, che in realtà lo farei a priori, ed un altro gruppetto, avevo pensato anche a qualche specie di Hemigrammus (ancora da selezionare).
Io ti ho proposto pesci più grandi perché pensavo fosse ciò che cercavi e per creare varietà in vasca, ma ovviamente i caracidi tra cui scegliere sono moltissimi volendo​ :)
danodani ha scritto:
03/04/2024, 13:50
Qui purtroppo so benissimo che non è la specie corretta di cory, ma il mio primo acquario l'ho ereditato compreso di pesci (erano 2 P. scalare, diversi guppy, cory e ancistrus in 60l ​ ) che mi sono trascinato negli anni (tranne i guppy), e i cory che ho dentro ora sono i figli di quelli che ho ereditato e mi spiacerebbe un po' darli via, sono 3 generazioni diverse praticamente ​ .
Ho capito la situazione, era solo per avvertirti in caso non lo sapessi, meglio così. Darli via sarebbe la soluzione migliore, ma capisco se preferirai tenerli. Vedi tu​ :) ​​​​​​​

 
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Avatar utente
danodani
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 12/01/21, 14:59

Compagni per Cardinali

Messaggio di danodani » 04/04/2024, 17:05

Io mi scervellavo, guardavo e pensavo... la mia ragazza oggi mi ha portato a casa 2 discus, il negozio non se li riprende...ed ecco qui i coinquilini dei cardinali ​ :-h
 
Ora sono costretto a tirare fuori i cory e a sto punto non so se tirare fuori pure i cardinali e tenerli in un altro acquario più piccolo...
"Io sono nato pubblico e morirò pubblico"

Avatar utente
MarcoLux
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 23/02/21, 14:12

Compagni per Cardinali

Messaggio di MarcoLux » 10/04/2024, 20:28

Io raddoppierei o anche triplicherei il numero dei cardinali.

Avatar utente
Matias
Moderatore
Messaggi: 3190
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Compagni per Cardinali

Messaggio di Matias » 10/04/2024, 22:46


danodani ha scritto:
04/04/2024, 17:05
ed ecco qui i coinquilini dei cardinali
Apposto ​ :)) sono almeno una coppia maschio femmina?

danodani ha scritto:
04/04/2024, 17:05
Ora sono costretto a tirare fuori i cory
Straquoto, hanno necessità, in quanto a movimento dell'acqua e temperatura, praticamente opposte.

danodani ha scritto:
04/04/2024, 17:05
a sto punto non so se tirare fuori pure i cardinali e tenerli in un altro acquario più piccolo...
Secondo me loro puoi tenerli. Magari li tieni sulla 15ina, 20 esemplari massimo.
 
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Avatar utente
danodani
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 12/01/21, 14:59

Compagni per Cardinali

Messaggio di danodani » 10/04/2024, 23:03

Sono piccolini e ancora non si sa se siano maschio e femmina 🫣 ad ogni modo al momento sono molto impauriti da tutti, devo sistemare il prima possibile i cory così da tenere più tranquilla la vasca.
Appena vedo come evolve la situazione penserò se mettere altri cardinali, perché anche loro come temperatura mi sembrano un po' al limite... Ma al momento se la passano abbastanza bene 😬

Posted with AF APP
"Io sono nato pubblico e morirò pubblico"

Avatar utente
Matias
Moderatore
Messaggi: 3190
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Compagni per Cardinali

Messaggio di Matias » 12/04/2024, 11:28


danodani ha scritto:
10/04/2024, 23:03
Appena vedo come evolve la situazione penserò se mettere altri cardinali, perché anche loro come temperatura mi sembrano un po' al limite... Ma
Le temperature richieste dai discus sono perfettamente paragonabili a quelle richieste dai Cardinali ​ ;)
 
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti