Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Cardinali, Hemigrammus, Rasbora, Barbus...

Moderatori: Monica, stefano94

Rem
star3
Messaggi: 125
Iscritto il: 31/01/16, 15:01

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Rem » 06/01/2022, 21:15

Ho anche letto che nel loro ambiente naturale non è quasi presente vegetazione sommersa, salvo una lettiera di rami e foglie morte.
La piantumazione abbondante in acquario le favorisce perchè ospita micro organismi di cui le H.A. si nutrono o semplicemente perchè ottimizzano la qualità dell'acqua?

Io vorrei creare un biotopo simile a quello d'origine, con piante che creano sott'acqua un reticolo di radici, assorbendo così gli inquinanti e fornendo nascondigli, e le foglie emerse (avevo in mente il potos, anche se è di origine asiatica).
Cosa ne pensi/pensate?

Avatar utente
Pat64
PRO Invertebrati
Messaggi: 1867
Iscritto il: 22/01/18, 10:02

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Pat64 » 06/01/2022, 23:11

Rem ha scritto:
06/01/2022, 21:15
nel loro ambiente naturale non è quasi presente vegetazione
Corretto
Rem ha scritto:
06/01/2022, 21:15
La piantumazione abbondante in acquario
Favorisce la stabilità dello stesso, fonte di alimentazione secondaria per N.Davidi e gasteropodi e per estetica soggettiva.
Rem ha scritto:
06/01/2022, 21:15
Io vorrei creare un biotopo simile a quello d'origine
Nulla osta anche se, a mio modo di vedere, riproporre il biotopo naturale di origine (alla lettera) è pressoché impossibile.

Aggiornaci quando avrei terminato il layout. Se hai domande sulle Amandae, siamo qui!

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Pat64 per il messaggio:
Rem (07/01/2022, 0:10)

Rem
star3
Messaggi: 125
Iscritto il: 31/01/16, 15:01

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Rem » 13/03/2022, 20:55

L'acquario è partito, dopo un paio di mesi di maturazione. Molti probabilmente inorridiranno ma in circa 18 litri lordi ho inserito 7 Amandae e 2 Caridina Multidentata. L'arredo è costituito da un fondo in sabbia Indiana, un ramo sommerso di castagno, numerose foglie secche di quercia e castagno sul fondo che rendono l'acqua fortemente ambrata. La vegetazione è costituita da abbondante Java Moss e due potos con foglie fuori dall'acqua, che sta radicando potentemente in acquario. Temperatura 23°. Niente filtro, solo popola di movimento. Amandae sono in ottima salute e con comportamenti sessuali. Inizialmente non mangiavano i microgranuli, poi ho provato a polverizzarli e bagnarli, e li mangiano voraceente. Rifiutano la dafnia, accettano i cyclops.

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 41957
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Monica » 13/03/2022, 22:08

Una foto Rem? :)

Posted with AF APP
"So close, no matter how far...
Every day...
And nothing else matters..."

Rem
star3
Messaggi: 125
Iscritto il: 31/01/16, 15:01

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Rem » 14/03/2022, 20:26

Eccola 😃

Aggiunto dopo 2 minuti 12 secondi:
Eccola 😃

Aggiunto dopo 4 minuti 34 secondi:
Da altra prospettiva. Ps: alcuni cercano attivamente anche cibo caduto sul fondo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 41957
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Monica » 14/03/2022, 20:51

Molto carina e naturale :-bd

Posted with AF APP
"So close, no matter how far...
Every day...
And nothing else matters..."

Rem
star3
Messaggi: 125
Iscritto il: 31/01/16, 15:01

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Rem » 17/04/2022, 16:00

Pat64, caio pat, hai avuto altre perdite tra i tuoi Amandae? Se ricordo bene li hai da almeno 5 anni. Volevo anche chiederti come fai a nutrirli in caso di assenze prolungate. Grazie! (anche ad altri che vorranno contribuire con le loro esperienze).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti