Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Cardinali, Hemigrammus, Rasbora, Barbus...

Moderatori: Monica, stefano94

Avatar utente
Oxygen
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 16/09/20, 16:42

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Oxygen » 15/01/2021, 14:33

Ciao a tutti, ho un nanoacquario da 25 litri ad oggi senza alcun pesce e sto meditando di provare a metterci 8 esemplari di Hyphessobrycon elachys (oppure amandae, se non trovo elachys).
Qualcuno ha esperienza con questi pesciolini? Sono molto esigenti e delicati?

Grazie per tutte le informazioni che mi potete dare.

Ciao

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 41972
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Monica » 15/01/2021, 17:31

Ciao Oxygen :) che misure ha l'acquario?

Posted with AF APP
"So close, no matter how far...
Every day...
And nothing else matters..."

Avatar utente
Oxygen
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 16/09/20, 16:42

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Oxygen » 15/01/2021, 18:18

Le puoi vedere sulla scheda del mio profilo, comunque circa 40x24x27 cm

Aggiunto dopo 1 minuto 14 secondi:
Ciao Monica, Le puoi vedere sulla scheda del mio profilo, comunque circa 40x24x27 cm

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 41972
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Monica » 15/01/2021, 18:43

Con le amandae @Enrico1234 e @Pat64 che magari hanno voglia di passare :)

Posted with AF APP
"So close, no matter how far...
Every day...
And nothing else matters..."

Avatar utente
Pat64
PRO Invertebrati
Messaggi: 1867
Iscritto il: 22/01/18, 10:02

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Pat64 » 15/01/2021, 19:22

Ciao @Monica, buonasera @Oxygen,

sulle H.Amandae non c'è molto da dire.

È una specie molto pacifica che ha la necessità di formare un banco di 8/10 esemplari (almeno). Tutto ciò, ovviamente, compatibilmente con la dimensione della vasca.

Non sono grandi nuotatori ma preferiscono crearsi dei territori da presidiare o nuotare, stazionando o muovendosi poco, in gruppo.

A dispetto delle loro dimensioni, a fatica infatti raggiungono i 2 cm, e a differenza di altri nanofish, hanno un nuoto molto rilassante. Diciamo non frenetico o a scatti.

Ne posseggo una dozzina da oltre 3 anni e le allevo in acqua debolmente acida e mediamente tenera. Questi i valori:

pH 6.9/7
KH 3.5/4
GH 7/8
Ec 250/280
Temp 22.5 (stagione fredda)/27°C (stagione calda).

Le alimento alternando microgranuli (una volta a settimana) e artemia surgelata (una volta a settimana).

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Pat64 per il messaggio:
Monica (15/01/2021, 21:14)

Avatar utente
Oxygen
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 16/09/20, 16:42

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Oxygen » 15/01/2021, 21:52

Grazie @Pat64! Molto chiaro.
Quindi mi pare di capire che potrei provarci anch’io con 8 esemplari nella mia vaschetta in cui i valori dell’acqua sono pressoché uguali ai tuoi (forse la mia un po’ più acida e con GH un po’ più basso) e quindi mi sembra abbastanza consoni a questi pesci.

Sull’ alimentazione non mi è chiaro: li alimenti solo 2 volte alla settimana con quell’alternanza??

Grazie. Ciao.

Avatar utente
Pat64
PRO Invertebrati
Messaggi: 1867
Iscritto il: 22/01/18, 10:02

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Pat64 » 15/01/2021, 22:21

Oxygen ha scritto:
15/01/2021, 21:52
Sull’ alimentazione non mi è chiaro: li alimenti solo 2 volte alla settimana con quell’alternanza??
Sostanzialmente si, come alimentazione specifica dedicata a loro, un paio di volta a settimana. Poi, condividendo la vasca con altri ospiti, non disdegano tabs o i granuli per le Neocaridina.

Non esiste un problema di quantità ma di qualità dell'alimentazione.

Difficilmente i pesci o altri ospiti delle nostre vasche moriranno di fame mentre invece è più probabile che incontrino delle patologie, sia direttamente sia indirettamente, per l'eccesso di cibo.

Le mie H.Amandae non sono delle carpe tuttavia, se sono campate sino ad oggi senza alcuna malattia, significa che la loro gestione è stata ottimale.

Ultima cosa: non amano la forte illuminazione. Questo significa che la vasca che dovrà ospitarli dovrà essere ottimamente piantumata, anche con piante galleggianti.

Più si sentiranno a loro agio e più intensi saranno i loro colori e la naturalezza del loro comportamenti (sotto uno scorcio dela mia vasca)

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Pat64 per il messaggio:
Monica (15/01/2021, 22:38)

Avatar utente
Pat64
PRO Invertebrati
Messaggi: 1867
Iscritto il: 22/01/18, 10:02

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Pat64 » 15/01/2021, 22:52

@Oxygen,

ti allego un dettaglio del banco di H.Amandae di qualche mese fa.

Nello specifico il banco si compatta quando intravede un pericolo (di norma le mie bambine o quando il cane si avvicina con il muso a curiosare ....)

È tutto (o quasi....)

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Pat64 per il messaggio:
stefano94 (16/01/2021, 9:54)

Avatar utente
Enrico1234
star3
Messaggi: 2236
Iscritto il: 24/11/19, 19:03

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Enrico1234 » 16/01/2021, 15:44

Ciao @Oxygen, concordo con tutto quello detto da @Pat64.
Io ho un cubo da circa 43/44 litri netti e hi dentro 12 Amandae, Neocaridine e Planorbarius
Molto piantumato e ombreggiato con Salvinia
I valori che ho sono
pH 7
GH 10
KH 7
NO2- 0
NO3- 10
CO2 25 mg/lt
Temp 25 costante tutto l'anno
EC 450
Per l'alimentazione @Pat64 ^:)^ docet
Io do da mangiare
Lunedi un misto di spirulina , cibo a fiocchi e tabs polverizzato ai massimi livelli
Mercoledi mezza tabs di spirulina attaccata al vetro e un piccolo stick spezzettato , roba da un cm si e no
Venerdi Artemia surgelata
Sabato granuli per Neocaridine
Gli altri giorni digiuno, trovano di tutto in vasca
Di fame non muoiono di sicuro
Ho eliminato il filtro biologico , ho solo perlon,,leggero movimento d'acqua subacqueo , no in superficie, ho eliminato la CO2 e fertilizzo molto debolmente in PMDD
Ti allego qualche foto della vasca
Ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Enrico1234 per il messaggio:
Monica (16/01/2021, 16:09)
Quando andate sott'acqua, osservate e basta......quello che toccate muore [-x

Avatar utente
Oxygen
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 16/09/20, 16:42

Nanoacquario: Hyphessobrycon elachys ed amandae

Messaggio di Oxygen » 16/01/2021, 16:31

@Enrico1234 e @Pat64 bellissimo tutto quanto!!! Straordinario!! Grazie @Monica che li hai taggati!
Grazie a tutti davvero!

Questa è la mia vaschetta...ma è di soli 25 litri...
pH 6.5
GH 3
KH 5
T° 25 circa
Forse devo correggere qualche valore...
Il filtro ha cannolicchi piccoli e spugna non proprio finissima.
Secondo voi almeno 8 esemplari posso metterli? Non ho nessun pesce dentro al momento.

IMG_1946.jpg
IMG_1947.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti