Allestimento rio 240 per oranda consigli

Il pesce che ha inventato l'acquariofilia

Moderatori: lauretta, Gioele

Avatar utente
Kj186
star3
Messaggi: 216
Iscritto il: 21/03/21, 9:27

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Kj186 » 29/05/2021, 9:36

Gioele ha scritto:
28/05/2021, 19:55
Kj186 ha scritto:
28/05/2021, 19:19
un senza filtro su 240 lt secondo me è irrealizzabile, presumo che tu abbia a) un litraggio molto molto elevato b) popolazione ridotta o sostenibile, c) molte e dico molte piante, d) dimmi che fai dei cambi d'acqua (altrimenti credo che tutto sia bello stagnato.
Dimmi quanti esempi vuoi e con che carico organico. Tutto ciò che ti salta in mente di irrealizzabile, ti trovo un esempio più vecchio di un anno.

@Sgò ti prego di perdonarmi se mi prendo un po' troppo spazio nella tua discussione, non esitare a stopparci e soprattutto a continuare a ad aggiornare e chiedere che sto progetto è uno dei pochi sensati coi rossi quindi mi prende :-bd
Ciao @Gioele se hai la possibilità di andare per un senza filtro e reggere la vasca, chiaramente sei libero di farlo. Mi sono permesso di esprimere una mia opinione su una vasca di 240 lt che per me sarebbe più facilmente gestibile con un filtro.
Io ho un senza filtro solo un betta e un altro betta invece è con filtro, parliamo di carichi organici nettamente ridotti. Quindi non fa testo perché ogni vasca ha la sua storia e magari puoi insegnarmi che ci sono molte variabili che influenzano la vasca (litraggio, frequenza cambi, piante, numero di popolazione..).

A proposito degli oranda io posso solo dirti che sono una specie veramente bella da tenere, anche se (sempre per mia visione) trovano il loro ottimo se tenuti in ambienti molto ampi. Ovviamente con i tuoi 240 lt puoi tranquillamente tenere 2,3 esemplari.

Aggiornaci sul tuo progetto.

K.

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 8494
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Fiamma » 29/05/2021, 12:56

Kj186 ha scritto:
29/05/2021, 9:36
più facilmente gestibile
Manutenzione filtro, cambi settimanali o quindicinali...il più facilmente è relativo ;)

Avatar utente
Sgò
star3
Messaggi: 402
Iscritto il: 23/10/17, 18:10

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Sgò » 29/05/2021, 18:12

Fiamma ha scritto:
29/05/2021, 12:56
Kj186 ha scritto:
29/05/2021, 9:36
più facilmente gestibile
Manutenzione filtro, cambi settimanali o quindicinali...il più facilmente è relativo ;)
cioè mettendo il filtro bisogna fare cmq i cambi mentre senza filtro no?
https://www.youtube.com/channel/UCl7Zixq2OFdw4cI3CtIB73A

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 8494
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Fiamma » 29/05/2021, 18:17

Sgò ha scritto:
29/05/2021, 18:12
cioè mettendo il filtro bisogna fare cmq i cambi mentre senza filtro no?
Mi riferivo a lui che li faceva , comunque in genere sì, se hai abbastanza piante da non avere il filtro difficilmente avrai bisogno di cambi a meno di non esagerare con la fertilizzazione.
Nei miei 3 senza filtro e nei 3 pond mai fatto un cambio, anche @Gioele non credo faccia cambi

Avatar utente
Gioele
Moderatore
Messaggi: 9402
Iscritto il: 13/05/19, 13:54

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Gioele » 29/05/2021, 18:25

Fiamma ha scritto:
29/05/2021, 18:17
non credo faccia cambi
Io sono al livello successivo, rabbocco con acqua di rubinetto quando va giù di 50/60L :))
► Mostra testo
@Sgò con i cambi ottieni pesci più grossi in meno tempo, su questo non ci piove, che siano più sani, si può discuterne.
Sui cambi io ho trovato illuminante questo articolo, e la pratica in più di due anni mi ha solo confermato quanto scritto, con o senza filtro.
Acqua invecchiata (di Gerd Kassebeer)

Bisogna capire che il filtro fa UNA cosa, a parte muovere l'acqua, ovvero produrre nitrati, per essere efficiente come vogliamo noi ha bisogno di un flusso costante, motivo per cui se ti salta la corrente e non te ne accorgi per 12 ore non hai più un filtro, e superficie per l'insediamento dei batteri, che col tempo volente o nolente si riduce sempre di più a causa dei fanghi, e questo porta il filtro a comportarsi come il fondo nei senza filtro, quindi di fatto a non svolgere più la funzione per cui lo abbiamo messo in vasca. Per evitare ciò andrebbero rimossi i fanghi senza uccidere i batteri, quindi manutenerlo in maniera più impegnativa rispetto al classico lavaggio delle spugne, cosa pericolosa, gli si può allungare la vita con un prefiltro, cosa costosa e a mio avviso, scomoda.
A me nella mia vasca dei botia è successo proprio quello, su sono accumulati così tanti fanghi che si è bloccato ed è morto, io me ne sono reso conto dopo non so nemmeno quanto, e la vasca, non se ne era resa conto manco lei...

Quindi per tornare ai cambi dopo la lunga digressione, il filtro produce nitrati, punto. Vanno rimossi? Nell'articolo mostra perché è inutile provarci, e mi trovo d'accordo, che si tratti di una vasca che produce nitrati a livello industriale, o di un sistema più complesso e stabile, leggasi con o senza filtro.

tengo i botia e i denisonii da anni coi nitrati a 80, uno degli striata ha 10 anni, dopo l'unico cambio che gli ho fatto, per spostare la vasca, I nitrati erano a 30. In una settimana erano a 80 di nuovo. Significa che per tenerli a 40 costanti, altissimi secondo molti, dovrei cambiare acqua al 50% ogni tre giorni.
Fai le prove coi tuoi rossi, non troverai qualcosa di molto diverso

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Gioele per il messaggio (totale 2):
Fiamma (29/05/2021, 19:15) • Sgò (29/05/2021, 19:42)
Presidente onorario del sacro ordine dei samla
#teamnofilter
#blackwater🖤😎
#moderatorepercaso
Meglio chiedere il perdono che il permesso :D

Avatar utente
Kj186
star3
Messaggi: 216
Iscritto il: 21/03/21, 9:27

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Kj186 » 29/05/2021, 19:09

Fiamma ha scritto:
29/05/2021, 12:56
Kj186 ha scritto:
29/05/2021, 9:36
più facilmente gestibile
Manutenzione filtro, cambi settimanali o quindicinali...il più facilmente è relativo ;)
@Fiamma perdonami ma con un senza filtro non facevi cambi frequenti?

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 8494
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Fiamma » 29/05/2021, 19:25

Kj186, ripeto, i Carassi senza filtro li ho nel pond fuori ( mi piacerebbe averli anche nell'acquario in casa, dove ho il filtro, ma ho dei gatti e non posso tenere la vasca aperta per mettere abbastanza piante emerse, purtroppo, ma ho messo una spalliera per rampicanti per far crescere il Pothos così da evitare i cambi, )
Nel pond sono senza filtro e non ho mai fatto cambi, zero nitrati.
Senza filtro in casa, sempre causa gatti :ymdevil: ho solo due vasche con Betta e una con Caridina (l'unica aperta, gatti non interessati, probabilmente neanche le vedono ). Mai fatto un cambio, nitrati zero, anzi mi toccherà fertilizzare .
Altri due pond esterni, uno con una ventina di Medaka, uno con una ventina di Notropis ( e occasionalmente una rospa :)) ) idem come sopra, nitrati non pervenuti.
Poi se leggi il commento sopra, @Gioele lo spiega bene

Avatar utente
Sgò
star3
Messaggi: 402
Iscritto il: 23/10/17, 18:10

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Sgò » 31/05/2021, 21:52

Bene......breve storia triste il tizio che doveva darmi il 240 ci ha ripensato......tutti io li trovo.......quindi finché non troverò un rio 240 usato , ho un muretto di quelle dimensioni quindi sono vincolato, rimango col mio 180 litri col fondo di 12 anni 😜 ho inserito cmq in filtro , il più economico trovato, perché dopo 2 anni senza filtro col fondo di fango x quanto lo avevo ripulito prima di prenderli si alzava sempre troppo sporco , a 48 dall'immissione del filtro , caricato solo con lana , la situazione é decisamente perfetta, alla fine reputo di avere cmq un annetto buono di tempo per trovare questo agognato rio 240 ........ Ci sono cmq molte piante miryophillum esploso da mesi che ha fatto morire di fame tutte le altre emerse , varie crypto , grossa anubias grossa microsorum , e soprattutto 3 photos e un spathiphyllum come emerse , valuterò di aggiungere altre emerse che tanto metterò cmq anche nel prox acquario .....
https://www.youtube.com/channel/UCl7Zixq2OFdw4cI3CtIB73A

Avatar utente
HCanon
star3
Messaggi: 1268
Iscritto il: 15/02/19, 22:44

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di HCanon » 01/06/2021, 0:01

Sgò ha scritto:
31/05/2021, 21:52
tempo per trovare questo agognato rio 240
Visto che devi ancora procurartelo un nuovo acquario, perchè non lo prendi più grande?
A mio avviso anche per gli eteromorfi 240 litri non sono mica tanti!
Per quel che riguarda il filtro io sono per una via di mezzo, cioè filtri sottodimensionati, con poco flusso d'acqua e piccoli cambi d'acqua. Ad esempio per il mio 350 litri, dove mi si sono già anche riprodotti i rossi, faccio un cambio di 10 litri alla settimana e non sifono il fondo.

Questo è il penultimo nato, o meglio che è riuscito in qualche modo a crescere.
20210513_200639.jpg
Ah Sgo', se cmq anche tu vuoi contribuire ad "Etologia d'acquario" non mi offendo :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Sgò
star3
Messaggi: 402
Iscritto il: 23/10/17, 18:10

Allestimento rio 240 per oranda consigli

Messaggio di Sgò » 01/06/2021, 7:19

HCanon, purtroppo ho un muretto.divisorio di 121x41 cm , inoltre casa é vecchia e somma di il.peso dell'acquario a quello del muretto un ingegnere mi ha detto che nn potrei mettere di più , potrei metterli nella cantina di estratta che ho ma poi li vedrei 2 Min al giorno e nn avrebbe senso
https://www.youtube.com/channel/UCl7Zixq2OFdw4cI3CtIB73A

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti