Oranda rosso e bolle bianca

Il pesce che ha inventato l'acquariofilia

Moderatori: lauretta, Gioele

Rispondi
Avatar utente
Momo1992
star3
Messaggi: 270
Iscritto il: 09/10/20, 12:40

Oranda rosso e bolle bianca

Messaggio di Momo1992 » 17/04/2021, 20:23

Salve,
Ho un acquario con 1 Red caps( 7 mesi)e un oranda rosso (6 mesi) e non ho mai avuto problemi di salute, ogni tanto solo quello rosso problemi di galleggiamento ma leggeri ma da qualche giorno sul oranda rosso gli sono uscite sul fianco delle bolle/brufoli bianchi.
Domani pensavo di isolarlo per qualche giorno e aggiungere nella sua vaschetta un po di sale.
Cosa potrebbe essere e come mi comporto?
Dimenticavo, non si gratta da nessuna parte e nessun movimenti improvvisi, mangia come sempre (fanno sempre la guerra per mangiare) 10/15 granuli mattina(con spirulina) e sera
Grazie

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Oranda rosso e bolle bianca

Messaggio di lauretta » 17/04/2021, 20:41

Momo1992 ha scritto:
17/04/2021, 20:23
Cosa potrebbe essere
Difficile dirlo, sembrano delle cisti :-?

Per ora va bene usare il sale in una vaschetta di quarantena :)
Mettine 3 grammi per ogni litro d'acqua della quarantena, da sciogliere preventivamente in un bicchiere e poi versare poco per volta in modo che il pesce si abitui gradualmente.


La dieta invece non va bene. Dovresti assolutamente introdurre delle verdure bollite. Quelle che hai in casa, non condite. Vanno bene quelle surgelate o fresche, ma non quelle in lattina o in scatola.
Dovrebbero rappresentare più della metà del cibo settimanale che dai ai pesci :)
È importante iniziare fin da subito con la giusta dieta, altrimenti rischi dei danni a lungo termine.

I granuli vanno fatti ammorbidire in acqua per 10-15 minuti prima di somministrarli :)

Stai attento alle quantità di cibo, perché la sovralimentazione è un'altra causa di problemi di salute.

Posted with AF APP
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Momo1992
star3
Messaggi: 270
Iscritto il: 09/10/20, 12:40

Oranda rosso e bolle bianca

Messaggio di Momo1992 » 17/04/2021, 20:53

lauretta ha scritto:
17/04/2021, 20:41
Dovresti assolutamente introdurre delle verdure bollite
Almeno una volta a settimana faccio dei piselli surgelati e li faccio bollire, e una volta a settimana li lascio a digiuno
lauretta ha scritto:
17/04/2021, 20:41
I granuli vanno fatti ammorbidire in acqua per 10-15 minuti prima di somministrarli
Si, il problema è che a volta (sopratutto di mattina presto) mi dimentico di farlo, però comunque non vanno a fondo giusto?
lauretta ha scritto:
17/04/2021, 20:41
quantità di cibo, perché la sovralimentazione è
10/15 granuli alla mattina e sera vanno bene? Solo l oranda rosso soffre di galleggiamento( mai sottosopra) forse già da quando lo avevo preso aveva questo problemino.
lauretta ha scritto:
17/04/2021, 20:41
usare il sale in una vaschetta di quarantena
Per quanto tempo lo lascio in quarantena con il sale?
Grazie

Posted with AF APP

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Oranda rosso e bolle bianca

Messaggio di lauretta » 18/04/2021, 16:26

Momo1992 ha scritto:
17/04/2021, 20:53
Per quanto tempo lo lascio in quarantena con il sale?
Non so di preciso, decidiamo man mano in base a come reagisce il pesce alla cura :)
Almeno 5-7 giorni di sicuro.

Ogni giorno devi cambiare il 30% dell'acqua, una volta al mattino e una volta alla sera, sifonando bene il fondo e reintegrando il sale tolto.
Finché è in quarantena dagli pochissimo da mangiare, e limitati alle verdure. Così vediamo anche se il problema per caso è legato al mangime commerciale :)

Momo1992 ha scritto:
17/04/2021, 20:53
Almeno una volta a settimana faccio dei piselli surgelati e li faccio bollire
Ecco, le verdure dovrebbero essere date come unico pasto almeno 3-4 volte a settimana, ed è importante variare il tipo di verdure per avere un apporto più equilibrato di vitamine, minerali e altre sostanze utili allo sviluppo del pesce :)

Momo1992 ha scritto:
17/04/2021, 20:53
mi dimentico di farlo, però comunque non vanno a fondo giusto?
I granuli vanno fatti inzuppare sempre prima di somministrarli, e bisogna evitare che il pesce mangi dalla superficie dell'acqua.
Se ci fai caso, quando lasci i granuli a mollo puoi vedere come, dopo qualche minuto, raddoppino di volume. In pratica il granulo si riempie d'acqua liberando l'aria al suo interno.
Se i pesci li mangiano ancora secchi, quel processo avverrà all'interno del loro apparato digerente, con spiacevoli conseguenze.
Il fatto che il tuo pescetto vada a galla "ogni tanto" significa che è particolarmente delicato da quel punto di vista. Se non fai nulla ora che è piccolino, il problema con il tempo peggiorerà e si cronicizzerà, fino a quando ormai non sarà più curabile e il pesce resterà a galla per la maggior parte del tempo.
Devi riuscire a trovare una giusta dieta che non crei più problemi a questo pescetto :)

Momo1992 ha scritto:
17/04/2021, 20:53
10/15 granuli alla mattina e sera vanno bene?
Mi sembrano un po' troppi. Andrebbero bene se i pesci fossero un po' più cresciutelli, ma ora che sono piccoli se li alimenti troppo potresti creargli dei problemi.
Con le verdure puoi essere meno moderato, ma con i granuli commerciali è meglio se non esageri.
Invece potresti introdurre una volta a settimana delle proteine animali, dandogli del vivo, liofilizzato o surgelato. Per esempio krill, artemie, chironomus...
Il liofilizzato va fatto ammollare in acqua come i granuli, mentre il surgelato va fatto scongelare e poi sciacquato leggermente :)
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Momo1992
star3
Messaggi: 270
Iscritto il: 09/10/20, 12:40

Oranda rosso e bolle bianca

Messaggio di Momo1992 » 18/04/2021, 18:15

lauretta ha scritto:
18/04/2021, 16:26
Ogni giorno devi cambiare il 30% dell'acqua, una volta al mattino e una volta alla sera, sifonando bene il fondo e reintegrando il sale tolto.
Come faccio a sifonare il fondo in una vaschetta così piccola?

Ma per le verdure più grandi come faccio a dargliela?
Esempio le zucchine come? Insalata va bene?

Posted with AF APP

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Oranda rosso e bolle bianca

Messaggio di lauretta » 18/04/2021, 18:23

Momo1992 ha scritto:
18/04/2021, 18:15
Come faccio a sifonare il fondo in una vaschetta così piccola?
Prendi un tubicino da aeratore e una siringa senz'ago.
Metti un contenitore per l'acqua di scarto in una posizione più bassa rispetto alla vaschetta di quarantena.
Poi infili un'estremità del tubicino nella quarantena e l'altra la fai cadere nel contenitore per lo scarto. Qui dovrai collegare la siringa al tubicino e tirare lo stantuffo.
L'acqua della quarantena risalirà nel tubo. Appena avrà fatto la curva e iniziato la strada discendente verso il contenitore dello scarto, togli la siringa e continuerà a scendere da sola.
Muovendo il tubo lungo il fondo della quarantena potrai tirare su anche tutta la sporcizia ;)
Questi utenti hanno ringraziato lauretta per il messaggio:
Momo1992 (18/04/2021, 18:33)
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti