STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Il pesce che ha inventato l'acquariofilia

Moderatori: lauretta, Gioele

Avatar utente
sp19
PRO Acquariologia
Messaggi: 2707
Iscritto il: 02/01/19, 15:48

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di sp19 » 08/08/2020, 16:32

Come mi ero ripromessa se le cose si fossero sistemate sono qui a raccontarvi la storia del mio pesce rosso comune, Ron.

La storia completa inizia più o meno una quindicina di anni fa; una anziana vicina di casa dei miei zii, proprietaria di una grossa fontana in giardino, innamorata dei pesci rossi ne inserisce un paio nella fontana. Ovviamente i pesci si riproducono arrivando a una popolazione di quasi 40 esemplari di dimensioni di vario tipo.
I pesci sono per lei l'equivalente di un cane, quando chiacchiera l'argomento principale di conversazione sono sempre loro.

La signora ottantenne 2 anni fa scopre di avere un cancro, con una speranza di vita di circa 6 mesi; scoperta la malattia fa giurare al figlio che alla sua morte farà in modo di affittare/vendere la casa a qualcuno che si impegni ad accudire anche i pesci o trovi loro una casa adatta.
La signora muore, il figlio tiene fede parzialmente fede alla promessa per 1 anno, dato che non viene a nutrire gli animali (abita a 1h di strada) e stacca anche la pompa di ricircolo dell'acqua...immaginate il colore dell'acqua e le condizioni dei poveri pesci.

Poi trova da affittare la casa a degli inquilini che non vogliono i pesci, la soluzione è rimuovere (non so dove siano finiti ma ho dei sospetti) gli esemplari più grandi e lasciare i piccoli che sono difficilmente catturabili.

Il mio pesce l'ho catturato e curato, adesso è entrato in acquario e sta bene, per gli altri invece non ho potuto fare niente.. di sicuro Ron mi ricorderà sempre questa storia e la sua precedente proprietaria, anche se non ho potuto avere il piacere di conoscerla di persona.
Spero di trovare nei prossimi anni un laghetto dove lasciarlo libero di nuotare in uno spazio più grande, intanto rispetto all'alternativa sta bene anche nel 90l col suo nuovo amico :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
A nessuno piacciono le storie senza un finale. Ogni topic è un storia. Dicci come finisce :)

Avatar utente
Dommenico888
star3
Messaggi: 1881
Iscritto il: 06/01/20, 16:51

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di Dommenico888 » 08/08/2020, 21:13

sp19 ha scritto:
08/08/2020, 16:32
Come mi ero ripromessa se le cose si fossero sistemate sono qui a raccontarvi la storia del mio pesce rosso comune, Ron
Devo ammettere che sta storia è abbastanza commovente, peccato per i "pesci scomparsi", penso di aver capito cosa intendi... :(
Comunque almeno uno è stato salvato e poi ci sono quelli piccoli :D
Buona fortuna a tutti, io purtroppo una storia a lieto fine coi pesci rossi non lho mai avuta 8-|

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Dommenico888 per il messaggio:
sp19 (08/08/2020, 21:29)
Ineffabile

Avatar utente
sp19
PRO Acquariologia
Messaggi: 2707
Iscritto il: 02/01/19, 15:48

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di sp19 » 08/08/2020, 21:34

I più piccoli sono ancora nella fontana ma nessuno sa per quanto ci rimarranno, io ho lasciato del cibo per pesci ai miei zii e tentato di trovare qualcuno che li volesse prendere ma nessuno si è fatto avanti, anche perché sono cmq da quarantenare e c'è da spenderci tempo dietro.. :(
Questi utenti hanno ringraziato sp19 per il messaggio:
Dommenico888 (09/08/2020, 9:50)
A nessuno piacciono le storie senza un finale. Ogni topic è un storia. Dicci come finisce :)

Avatar utente
Dommenico888
star3
Messaggi: 1881
Iscritto il: 06/01/20, 16:51

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di Dommenico888 » 09/08/2020, 9:50

sp19 ha scritto:
08/08/2020, 21:34
di trovare qualcuno che li volesse prendere ma nessuno si è fatto avanti, anche perché sono cmq da quarantenare e c'è da spenderci tempo dietro
Mi dispiace :( però se non trovi qualcuno che ha la passione, un laghetto o un acquario bello grande purtroppo non si può fare nulla. Io per esempio abito in provincia di Udine e di appassionati veri e propri ne conosco solo uno di persona,che è il cugino di mia mamma :-!!!

Aggiunto dopo 28 secondi:
Comunque non arrenderti magari qualche buonanima la trovi :)

Posted with AF APP
Ineffabile

Avatar utente
sp19
PRO Acquariologia
Messaggi: 2707
Iscritto il: 02/01/19, 15:48

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di sp19 » 09/08/2020, 11:40

Sì diciamo che poi i pesci rossi crescono in fretta e te li vedono a poco e in genere abbastanza in salute per cui tutti preferiscono comprarli :-??
A nessuno piacciono le storie senza un finale. Ogni topic è un storia. Dicci come finisce :)

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6643
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di Fiamma » 16/08/2020, 17:48

sp19 ha scritto:
08/08/2020, 21:34
I più piccoli sono ancora nella fontana ma nessuno sa per quanto ci rimarranno, io ho lasciato del cibo per pesci ai miei zii e tentato di trovare qualcuno che li volesse prendere ma nessuno si è fatto avanti, anche perché sono cmq da quarantenare e c'è da spenderci tempo dietro..
non puoi chiedere di andare a catturarli tu? li metti in uno o due vasconi Samla Ikea con delle radici di photos e gli fai la quarantena, nel frattempo cerchi un laghetto dove poterli mettere, non ho idea di quanti siano e quanto grandi ma certo sarebbe un bel finale per questa storia...
riguardo al figlio della signora, meglio che non mi esprimo X(

Avatar utente
sp19
PRO Acquariologia
Messaggi: 2707
Iscritto il: 02/01/19, 15:48

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di sp19 » 16/08/2020, 19:54

Fiamma ha scritto:
16/08/2020, 17:48
uno o due vasconi Samla
Il problema sono i vasconi, non ho materialmente posto dove metterli (l'appartamento è piccolo, ho già litigato coi miei perché volevano mettere Ron in acquario dopo 7 gg!), i pesci saranno 40...qui sembra che i laghetti non li abbia nessuno, ho guardato in tutti i giardini del circondario ma nessuno ne ha uno... 😔 anche se so che ecologicamente sarebbe un disastro spero che almeno li butti nel fosso, o che gli inquilini ci ripensino..
A nessuno piacciono le storie senza un finale. Ogni topic è un storia. Dicci come finisce :)

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6643
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di Fiamma » 16/08/2020, 21:49

sp19 ha scritto:
16/08/2020, 19:54
qui sembra che i laghetti non li abbia nessuno, ho guardato in tutti i giardini del circondario ma nessuno ne ha uno..
prova nei vivai, nei parchi pubblici, posti così....poveri pesciolini...

Avatar utente
sp19
PRO Acquariologia
Messaggi: 2707
Iscritto il: 02/01/19, 15:48

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di sp19 » 20/09/2020, 11:57

Aggiornamento al post precedente: ieri Ron ha trovato casa in un laghetto (insieme a 2 altri cattivoni direttamente pescati dalla maledetta fontana, mamma che fatica beccarli) :))
Questi utenti hanno ringraziato sp19 per il messaggio:
EnricoGaritta (20/11/2020, 9:52)
A nessuno piacciono le storie senza un finale. Ogni topic è un storia. Dicci come finisce :)

Avatar utente
Accidia
star3
Messaggi: 142
Iscritto il: 09/03/21, 13:21

STORIE a lieto fine (pesci rossi)

Messaggio di Accidia » 18/03/2021, 22:39

Nel 2014 cambio vita, paese, casa, e dopo essermi sistemata decido di prendere dei pesciolini per tenermi compagnia. Una vasca esagonale alta e stretta. Vasca, arredi e pesci presi tutti insieme ovviamente! La mia esperienza si basava sui ricordi dei pesci avuti in vasche piccolissime quando ero bambina, ma arrogantemente mi sembrava sufficiente. Erano 5 carassi misti, di cui 1 shubunkin Bistecca. Ne ho persi 2 nel primo trasloco, e 2 nel secondo. Ora mi rendo conto che lavare il filtro era l'ultima cosa da fare.
Mi era rimasto solo Bistecca, che se la passava male nel 60 litri che sostituisce quello esagonale, con piante di plastica, forziere del tesoro, areatore e una collezione di tutti i cliché che si possono trovare in acquariofilia, compreso il cavalluccio Marino fluorescente con ventosa! Probabilmente avrebbe passato la sua vita lí se...
Un paio di mesi fa un conoscente mi chiese se potevo adottare 3 pesci suoi dato che lui dismetteva la vasca.
2 erano pesci rossi, uno che non mi aspettavo assolutamente era un ancistrus. Tornata a casa e non sapendo come comportarmi con questo pesce mi sono fatta una bella ricerca in internet, sul pesce e sull'acquariofilia in genere.

È...

Mi si è aperto un mondo.
Intanto ho scoperto che ero stata una carnefice per i miei pesci e mi sono sentita un escremento.
Anche peggio di un escremento!

Inoltre mi è presto il fuoco dell'acquariofilia.

Prima cosa occuparsi di Bistecca.
Mi aveva tenuto compagnia in ogni occasione, belle e brutte.
Passavo le ore a guardarlo, il momento di relax, mentre spostava fondo e arredi, o quando in estate mio marito lo rimpinzava di zanzare...

Ero stata una carnefice per lui anche amandolo tanto, bisognava trovargli una casa come si deve. Se lo meritava!

Ho trovato un laghetto pronto a ospitarlo, vicino casa, volevo poterlo visitare ogni tanto. 2 km in linea d'aria!

Ho dovuto aspettare qualche mese che le temperature si alzassero, il laghetto era quasi ghiacciato in inverno, e intanto ho fatto il possibile per migliorare la permanenza dei pinnuti

Con i primi caldi...

Nel castello medievale di Torri del Benaco, ormai adibito a museo c'è una vecchia limonaia, entrandvi e superando il ponticello in legno si ha la vista sul laghetto, se passate di lì e vedete uno shubunkin cicciottello di 20 cm che nuota felice, avete incontrato Bistecca!


Non preoccupatevi per L'ancistrus.
Ho sistemato la vasca per ospitarlo temporaneamente in previsione di spostarlo in un 180 litri a fine anno!
IMG_20210309_132654.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite