Acidificanti naturali e CO2

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Avatar utente
giovanni.graziano
star3
Messaggi: 396
Iscritto il: 30/12/20, 23:30

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di giovanni.graziano » 18/06/2021, 17:40

Certcertsin ha scritto:
18/06/2021, 17:34
Beato te io neanche il kappa
😂😂😂

Aggiunto dopo 7 minuti 18 secondi:
milan1989 ha scritto:
18/06/2021, 15:49
Impossibile 0 io adesso non ho acidificanti naturali quindi a quei valori ho una quantità di CO2 ottimale. Non ho dispersioni. Ho settato le bolle in maniera da non staccare/riattaccare continuamente perché ho notato che sfasa leggermente l’erogazione con il reattore che uso.
Presumo sia 7/7.2 perché avevo la sonda del controller già in vasca prima di collegare la bombola di CO2.
Come no, io vedo legni in vasca, ma soprattutto l’azione dei batteri nitrificanti acidifica anche se poco l’acqua, non possiamo sapere in legno o i batteri quanti acidificano, a chi un po’ più e a chi un po’ meno per quello usiamo il pH shakerato, la differenza la fa la reazione delle piante, avendo tu tutte piante che non necessitano di tanta CO2 ti accorgi meno se la concentrazione è bassa. Pensa che io sono stato citato in questo topic perché sto cercando di aumentare la concentrazione di CO2, ho più o meno i tuoi valori in vasca quindi 6.6 con CO2 e pH shakerato a 7.0 7.1 e ho evidenti carenze di CO2 proprio perché la concentrazione reale non è da tabella

Avatar utente
mmarco
star3
Messaggi: 20836
Iscritto il: 13/06/19, 8:35

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di mmarco » 18/06/2021, 17:54

Certcertsin ha scritto:
18/06/2021, 17:34
Off Topic
mmarco ha scritto:
18/06/2021, 14:11
Il KH pur non capendo un'acca
Beato te io neanche il kappa
:-bd

Posted with AF APP
"Fra i tuoi amici, cerca sempre quelli che sanno qualcosa più di te"
R. Schumann

Avatar utente
Metzli
star3
Messaggi: 502
Iscritto il: 08/04/20, 14:52

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di Metzli » 18/06/2021, 20:39

Buonasera, interessante discussione, anche io ho un progetto in mente per togliere CO2 , abbassare KH ed utilizzare solo acidificanti naturali... Domani entro più in dettaglio..
Insieme ce la faremo :)) :D

Posted with AF APP

Avatar utente
milan1989
star3
Messaggi: 107
Iscritto il: 14/01/20, 12:49

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di milan1989 » 19/06/2021, 0:19

giovanni.graziano ha scritto:
18/06/2021, 17:47
Certcertsin ha scritto:
18/06/2021, 17:34
Beato te io neanche il kappa
😂😂😂

Aggiunto dopo 7 minuti 18 secondi:
milan1989 ha scritto:
18/06/2021, 15:49
Impossibile 0 io adesso non ho acidificanti naturali quindi a quei valori ho una quantità di CO2 ottimale. Non ho dispersioni. Ho settato le bolle in maniera da non staccare/riattaccare continuamente perché ho notato che sfasa leggermente l’erogazione con il reattore che uso.
Presumo sia 7/7.2 perché avevo la sonda del controller già in vasca prima di collegare la bombola di CO2.
Come no, io vedo legni in vasca, ma soprattutto l’azione dei batteri nitrificanti acidifica anche se poco l’acqua, non possiamo sapere in legno o i batteri quanti acidificano, a chi un po’ più e a chi un po’ meno per quello usiamo il pH shakerato, la differenza la fa la reazione delle piante, avendo tu tutte piante che non necessitano di tanta CO2 ti accorgi meno se la concentrazione è bassa. Pensa che io sono stato citato in questo topic perché sto cercando di aumentare la concentrazione di CO2, ho più o meno i tuoi valori in vasca quindi 6.6 con CO2 e pH shakerato a 7.0 7.1 e ho evidenti carenze di CO2 proprio perché la concentrazione reale non è da tabella
Domani mattina faccio la prova e vedo che pH shakerato mi esce… però ti dico ormai conosco la mia vasca e ti dico che se aumentassi la CO2 sino a raggiungere pH 6,5 avrei troppa CO2 e vedrei i pesci stare peggio…
Ecco perché vorrei scendere ancora il pH acidificando e ambrando l’acqua con catappa ecc ma, attenzione, senza rinunciare a una fertilizzazione - magari anche più blanda - a mezzo erogazione di CO2

Avatar utente
giovanni.graziano
star3
Messaggi: 396
Iscritto il: 30/12/20, 23:30

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di giovanni.graziano » 19/06/2021, 11:04

Metzli ha scritto:
18/06/2021, 20:39
Buonasera, interessante discussione, anche io ho un progetto in mente per togliere CO2 , abbassare KH ed utilizzare solo acidificanti naturali... Domani entro più in dettaglio..
Insieme ce la faremo
Si veramente molto interessante. Adoro un sano confronto che porta sempre a qualcosa di buono!
milan1989 ha scritto:
19/06/2021, 0:21
Domani mattina faccio la prova e vedo che pH shakerato mi esce… però ti dico ormai conosco la mia vasca e ti dico che se aumentassi la CO2 sino a raggiungere pH 6,5 avrei troppa CO2 e vedrei i pesci stare peggio…
Ecco perché vorrei scendere ancora il pH acidificando e ambrando l’acqua con catappa ecc ma, attenzione, senza rinunciare a una fertilizzazione - magari anche più blanda - a mezzo erogazione di CO2
Assolutamente! Solo tu conosci la tua vasca e nessuno potrà mai dirti con certezza cosa è meglio! Per curiosità che reazione hanno avuto i pesci quando hai aumentato la concentrazione di CO2?

Avatar utente
milan1989
star3
Messaggi: 107
Iscritto il: 14/01/20, 12:49

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di milan1989 » 19/06/2021, 11:25

giovanni.graziano ha scritto:
19/06/2021, 11:04
Metzli ha scritto:
18/06/2021, 20:39
Buonasera, interessante discussione, anche io ho un progetto in mente per togliere CO2 , abbassare KH ed utilizzare solo acidificanti naturali... Domani entro più in dettaglio..
Insieme ce la faremo
Si veramente molto interessante. Adoro un sano confronto che porta sempre a qualcosa di buono!
milan1989 ha scritto:
19/06/2021, 0:21
Domani mattina faccio la prova e vedo che pH shakerato mi esce… però ti dico ormai conosco la mia vasca e ti dico che se aumentassi la CO2 sino a raggiungere pH 6,5 avrei troppa CO2 e vedrei i pesci stare peggio…
Ecco perché vorrei scendere ancora il pH acidificando e ambrando l’acqua con catappa ecc ma, attenzione, senza rinunciare a una fertilizzazione - magari anche più blanda - a mezzo erogazione di CO2
Assolutamente! Solo tu conosci la tua vasca e nessuno potrà mai dirti con certezza cosa è meglio! Per curiosità che reazione hanno avuto i pesci quando hai aumentato la concentrazione di CO2?
Quando è troppa li ho visti più nervosi e stressati.

Avatar utente
mmarco
star3
Messaggi: 20836
Iscritto il: 13/06/19, 8:35

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di mmarco » 19/06/2021, 11:29

Metzli ha scritto:
18/06/2021, 20:39
Buonasera, interessante discussione, anche io ho un progetto in mente per togliere CO2 , abbassare KH ed utilizzare solo acidificanti naturali... Domani entro più in dettaglio..
Insieme ce la faremo :)) :D
:-bd

Posted with AF APP
"Fra i tuoi amici, cerca sempre quelli che sanno qualcosa più di te"
R. Schumann

Avatar utente
giovanni.graziano
star3
Messaggi: 396
Iscritto il: 30/12/20, 23:30

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di giovanni.graziano » 19/06/2021, 13:04

milan1989 ha scritto:
19/06/2021, 11:25
Quando è troppa li ho visti più nervosi e stressati.
:-? Mi verrebbe più da pensare che possa essere altro, forse tollerano poco un pH più basso, alla fine non sono wild. Hai mai provato a fare le prove di KH e GH con il doppio del campione in modo da avere i risultati a 0,5 invece che 1? Così per curiosità!

Avatar utente
milan1989
star3
Messaggi: 107
Iscritto il: 14/01/20, 12:49

Acidificanti naturali e CO2

Messaggio di milan1989 » 21/06/2021, 16:53

Allora dopo 24 h dal l’inserimento di 2 foglie di catappa l’effetto è quasi nullo sul colore dell’acqua e nullo sul pH che rimane stabile a 6,7 grazie alla CO2. Inserisco altre sue foglie e attendo.
Vi aggiorno

Aggiunto dopo 50 secondi:
giovanni.graziano ha scritto:
19/06/2021, 13:04
milan1989 ha scritto:
19/06/2021, 11:25
Quando è troppa li ho visti più nervosi e stressati.
:-? Mi verrebbe più da pensare che possa essere altro, forse tollerano poco un pH più basso, alla fine non sono wild. Hai mai provato a fare le prove di KH e GH con il doppio del campione in modo da avere i risultati a 0,5 invece che 1? Così per curiosità!
No… tollerano poco il pH più alto tendente a 7.0, te lo posso assicurare.
Li infastidisce la CO2 e la luce forte. Su questo non ci piove

Aggiunto dopo 2 minuti 36 secondi:
Considera inoltre che sebbene la temperatura sua settata a 26 gradi ormai la vasca è sempre a 28 gradi causa caldo… quindi l’ossigeno è sempre meno e la CO2 se non viene assorbita dalle piante non fa bene ai pesci

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ClaudioP e 11 ospiti