Bicarbonato di potassio

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Khondar
star3
Messaggi: 649
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 15/03/2021, 12:08

nicolatc ha scritto:
05/03/2021, 1:06
Allora monitora anche il pH, perché con KH nullo c'è il rischio di sue oscillazioni anche forti.
Un aggiornamento dei valori come promesso. Dopo 10 giorni, solo con rabbocchi del mio depuratore:
KH 0
GH 6 Non scende :(
pH 6.5
Conducibilità 410 ma
NO3-= 15
Fe= 0.1 (10giorni fa avevo aggiunto 30ml di M1)
K= 10

Mi chiedo se sia possibile che le pothos consumino il ferro così velocemente o semplicemente il ferro è presente in vasca in una forma non rilevabile dal test.

Aggiunto dopo 16 minuti 54 secondi:
PS: dimenticavo....la volta precedente il GH non era 5 ma era 6.... Purtroppo la volta precedente avevo contato le gocce fino al primo cambio di colore cioè (usando il test a reagente askoll) da rosso a viola..invece aggiungendo la sesta goccia il colore vita a blu nettamente come richiesto dal test.

Quindi diciamo che ho commesso una leggerezza da principiante.
Mi tocca constatare che calcio e magnesio non vengono consumati dalle piante alla stessa velocità degli altri elementi e quindi usare i sali per reintegrare potassio e bicarbonati senza cambiare l'acqua mi farebbe aumentare continuamente il GH come mi hai più volte spiegato già...
Tuttavia sono soddisfatto in generale. Le pothos continuano a gettare radici fortissime (specialmente quelle che ricevono il getto della mandata della pompa direttamente sono impressionanti). Oserei dire che a differenza delle piante galleggianti il pothos apprezza l'acqua non stagnante ed ossigenata. Radici che ovviamente continuo a non tagliare. Foglie nuove e lussureggiante in continuo. I pesci stanno una favola.

Aggiunto dopo 4 minuti 50 secondi:
Anche questa volta credo che mi limiterò ad integrare solo il ferro con 30ML di M1.
Sono curioso di vedere a fine mese come arrivano i valori solo rabboccando l'acqua evaporata.
I nitrati comunque sono saliti rispetto all'ultima misurazione (ma comunque in valori buoni). Ma se per qualche motivo restassero bassi ancora a fine mese, chissà se non fosse il caso di sperimentare il bicarbonato di potassio puro invece dell' S1 per non intaccare il GH.
No!?!?

Khondar
star3
Messaggi: 649
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 27/03/2021, 12:42

Khondar ha scritto:
15/03/2021, 12:29
nicolatc ha scritto: ↑Allora monitora anche il pH, perché con KH nullo c'è il rischio di sue oscillazioni anche forti.
Ho bisogno di una tua valutazione/consulenza.
Sono ormai passati 2 mesi da quando non cambio acqua. Vado avanti solo rabboccando quotidianamente l'acqua evaporata col acqua del mio depuratore.
Ad oggi i valori che posso rilevare con i miei test sono:

KH= 1 (uso il test askoll e anche se il colore è direttamente giallino già alla prima goccia, è con la seconda goccia che diventa giallo netto!)

GH = 5
pH = 6.6
Conducibilità = 450ms
Magnesio= usando il test JBL sulla scala colorimetrica siamo tra 3 e 6 mg/l
Ferro= 0.2 mg/l
Nh4 = <0.05mg/l
Nitrati= tra 5 e 15mg/l
Potassio = 10mg/l
Fosfati = > 1.8mg/l

Sono piuttosto soddisfatto in generale...aumenterò il potassio con una soluzione di bicarbonato di potassio puro cercando di portarlo a 40mg/l in modo da intervenire anche sul KH.

Il consiglio che mi serve invece è stabilire se il magnesio sia accettabile così o se andrebbe integrato e con quali dosi. Suppongo che anche il ferro posso portarlo a 0.4mg/l usando axlyon M1 vero?

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6795
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 27/03/2021, 14:15

Tieni sempre conto che non hai un olandese e l'obiettivo è far sì che il pothos tenga a bada nitrati e fosfati.

Detto questo, se il pH non subisce variazioni forti, lascerei ancora tutto così.
Oppure se vuoi puoi mettere un po'di bicarbonato di potassio, e a ruota se vuoi puoi alzare anche il magnesio con il solfato di magnesio per circa 1 grado GH (cioè 4-5 mg/l di magnesio, usa il calcolatore per aiutarti).
Khondar ha scritto:
27/03/2021, 12:42
Suppongo che anche il ferro posso portarlo a 0.4mg/l usando axlyon M1 vero?
Puoi farlo, anche se non lo vedo indispensabile.

Posted with AF APP
#teamTroll

Khondar
star3
Messaggi: 649
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 27/03/2021, 14:30

nicolatc ha scritto:
27/03/2021, 14:15
Tieni sempre conto che non hai un olandese e l'obiettivo è far sì che il pothos tenga a bada nitrati e fosfati.

Detto questo, se il pH non subisce variazioni forti, lascerei ancora tutto così.
Oppure se vuoi puoi mettere un po'di bicarbonato di potassio, e a ruota se vuoi puoi alzare anche il magnesio con il solfato di magnesio per circa 1 grado GH (cioè 4-5 mg/l di magnesio, usa il calcolatore per aiutarti).
Ineffetti devo dire che il valore di nitrati mi sembra ottimale. Sono i fosfati che non riesco ad abbassare perché il test JBL me li dà sempre > 1.8mg/l che vuol dire tutto e niente....ma non credo di averli a livelli stratosferici.

Quello che invece credo vada integrato è il magnesio! Ecco perché mi stavo informando sul bicarbonato di magnesio...
Tuttavia per questa volta credo che potrò andare col solfato di magnesio.
Secondo te utilizzandolo di quanto aumenta la conducibilità?

Un'ultima informazione: quando mi procuro il solfato di magnesio, devo stare attento che sia eptaidrato o non centra nulla col calcolatore?

Aggiunto dopo 19 minuti 23 secondi:
Ho usato il calcolatore. Impostando 230lt netti come volume della vasca, somministrando 40ml da una soluzione di 300g di magnesio solfato in 1lt di acqua, mi riporta un aumento di 5mg/l circa di magnesio e 6mg/l di solfato (che non credo sia pericoloso).

Però non mi dice di quanto aumenta il GH! Tu come lo hai calcolato? Me lo puoi insegnare per favore? O se esiste un articolo che lo spiega va benissimo.

Aggiunto dopo 1 minuto 37 secondi:
E poi...se ho calcolato che in vasca attualmente ho 3-6 mg/l di magnesio...come faccio a sapere per differenza quanto calcio ho avendo GH 5?

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6795
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 27/03/2021, 18:17

Khondar ha scritto:
27/03/2021, 14:51
il test JBL me li dà sempre > 1.8mg/l che vuol dire tutto e niente....ma non credo di averli a livelli stratosferici.
Anche secondo me. Comunque se vuoi approfondire, puoi usare per metà del campione acqua dell'acquario e per l'altra metà acqua demineralizzata/osmosi (quindi nello specifico 5 ml di un tipo e 5 ml dell'altro tipo).
Una volta determinata la concentrazione dalla scala colorimetrica, moltiplichi per due il risultato.
Se ancora risultasse fuori scala (cioè oltre 3.6 mg/l),puoi usare 2.5 ml di acqua dell'acquario e 7.5 ml di osmosi, e alla fine moltiplichi per quattro il risultato del test.
Khondar ha scritto:
27/03/2021, 14:51
devo stare attento che sia eptaidrato o non centra nulla col calcolatore?
Lo trovi in giro praticamente sempre nella forma eptaidrata, quindi in pratica puoi ignorare la questione.
Khondar ha scritto:
27/03/2021, 14:51
Però non mi dice di quanto aumenta il GH! Tu come lo hai calcolato? Me lo puoi insegnare per favore? O se esiste un articolo che lo spiega va benissimo.
4.33 mg/l di magnesio costituiscono 1 grado GH
Khondar ha scritto:
27/03/2021, 14:51
E poi...se ho calcolato che in vasca attualmente ho 3-6 mg/l di magnesio...come faccio a sapere per differenza quanto calcio ho avendo GH 5?
La formula è questa:
Ca = GH*7.15 - Mg*1.65
#teamTroll

Khondar
star3
Messaggi: 649
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 27/03/2021, 19:44

nicolatc ha scritto:
27/03/2021, 18:17
La formula è questa:
Ca = GH*7.15 - Mg*1.65
È possibile che sia carente di calcio o ho fatto male i calcoli?

Ho preso come valore medio di magnesio 4.5

E mi esce 7.43 di calcio.

Praticamente se vado a integrare col magnesio solfato avrei un GH composto più da magnesio che calcio! Direi piuttosto atipico no?
Ma le piante hanno più bisogno in proporzione di magnesio o calcio?

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6795
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 27/03/2021, 20:08

Khondar ha scritto:
27/03/2021, 19:44
E mi esce 7.43 di calcio.
A me viene 28 di calcio (se il GH è 5). :-?

Posted with AF APP
#teamTroll

Khondar
star3
Messaggi: 649
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 28/03/2021, 0:33

nicolatc ha scritto:
27/03/2021, 20:08
viene 28 di calcio (se il GH è 5).
Hai ragione scusa!!! Ok dai 28 mi sembra sufficiente

Khondar
star3
Messaggi: 649
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 17/04/2021, 12:42

nicolatc ha scritto:
27/03/2021, 20:08
A me viene 28 di calcio (se il GH
Ho bisogno di una dritta ...sto programmando a fine mese (quindi dopo 3 mesi di gestione solo con rabbocchi e fertilizzazione mirata) un cambio d'acqua.
Il motivo è che, come mi avevi accennato, le prime volte che il potassio scendeva in vasca non facevo altro che integrarlo coi sali axlyon con conseguente aumento ed accumulo del GH.
Siccome ho manovrato le pothos per attaccarle ad una rete e farle crescere, ho smosso parecchio le radici liberando lo sporco intrappolato ed i batteri hanno fatto festa creando una patina in superficie. pertanto voglio approfittare per fare un corposo cambio d'acqua per pulire le spugne del filtro, pulire le radici del pothos, e soprattutto riequilibrare il rapporto GH/KH.

Ho a disposizione fino a 90lt da Porter cambiare ma vorrei ottenere il risultato con il minor spreco possibile di risorse.
Partendo dal presupposto che in vasca avrò KH 0-1, rimineralizzeró l'acqua del mio cambio con il bicarbonato di potassio puro cercando di arrivare ad un KH 2 su 230lt totali.
Per quanto riguarda il GH vorrei abbassarlo considerando che parto da 6. Ma soprattutto vorrei modificarne la composizione dato che il magnesio che ho in vasca viene assorbito più velocemente del calcio. Quindi pensavo anche ad un rapporto CAa/Mg di 2:1.
Ed avrei a disposizione del solfato di magnesio o in alternativa sto girando per il carbonato di magnesio.

Ora...supponendo che non sto dicendo castronerie (in tal caso correggimi) sull'idea di base di modificare la componente GH, avrei bisogno di sapere quanti litri devo aspirare dalla vasca per abbassare sufficientemente il GH e rimodellarlo per i miei scopi.

Aggiunto dopo 25 minuti 53 secondi:
Correggimi se sbaglio.
Se su 230lt ho GH 6, cambiando 90lt di osmosi dovrei avere GH 3.65. Pertanto se utilizzo 35ml da una soluzione di 300g di solfato di magnesio in 1lt, dovrei aggiungere in vasca 4,5mg di magnesio (che in aggiunta a quello preesistente in vasca dovrebbero essere sufficienti) con conseguente aumento di un grado di GH che pertanto arriverebbe a 4.65.
Il KH lo sistemo col bicarbonato di potassio puro.
Quindi rimineralizzando 90lt di acqua del depuratore o di osmosi con solfato di magnesio e bicarbonato di potassio puro, diciamo che dovrei trovare la giusta quadra in vasca. Aggiungerei solo magnesio, solfati (non credo nemmeno troppo),carbonati e potassio.
Va bene così o sto trascurando altri macro?

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6795
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 18/04/2021, 11:36

Il KH continua a tornare a zero, e @Artic1 probabilmente ti direbbe che anche il calcio scenderebbe in modo simile, mentre tu vorresti ripristinare solo il magnesio.
Io continuo a suggerirti per i cambi l'esclusivo uso del sale completo che hai comprato.
Non hai piante, tranne il pothos, quindi non è necessario andare troppo di fino sui rapporti tra gli elementi ecc. Risparmia i test su GH, magnesio, ferro. Misura solo il KH una volta ogni due mesi, con doppia precisione (cioè con un campione di volume doppio), e se già alla prima goccia assume il colore finale, allora fai un cambio di 70-90 litri una volta, e quando ricapita la volta successiva, magari alterni con l'aggiunta di bicarbonato di potassio (invece del cambio). Poi una volta ogni 2 settimane, magari, aggiungi anche un po' di ferro.
Manterrai così i valori abbastanza stabilmente, i discus ringrazieranno, e non dovrai ogni volta impazzire con i conti partendo ogni volta da una situazione differente.

Posted with AF APP
#teamTroll

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti