Bicarbonato di potassio

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Avatar utente
aragorn
star3
Messaggi: 4374
Iscritto il: 05/10/19, 23:55

Bicarbonato di potassio

Messaggio di aragorn » 22/07/2021, 0:30

E170 =CaCO3 tutto il resto è dettagliato.
È come il mio pesa e metti in vasca ti alzerà KH e GH allo stesso tempo e nella stessa misura

Aggiunto dopo 1 minuto 16 secondi:
► Mostra testo

Posted with AF APP
Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli Uomini cederà ... Ma non è questo il giorno. Quest'oggi combattiamo! :ympray: :-?
Le faccette le uso poco e male ... è chiaro

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6872
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 22/07/2021, 9:56

Khondar ha scritto:
21/07/2021, 23:13
Però tra i due carbonati c'è differenza?
Il carbonato di calcio precipitato è più puro, potendo scegliere vai su quello.
cicerchia80 ha scritto:
20/07/2021, 19:30
Almeno puoi, come dire, darne una chiave di lettura Per comuni mortali
Mentre attendiamo la chiave di lettura da @artic, ne provo a proporre una io, forse un po' off topic: le piante assimilano un botto di potassio, la composizione a secco media indicata da Fabrizio Lattuca (quello che ha creato la linea Alxyon) non è affatto campata in aria.
Ma che la composizione dell'acqua debba ricalcare quella a secco delle piante è invece un mito. Come scriveva lucazio, puoi mantenere costantemente il livello del potassio in acqua magari a 4 mg/l, reintegrandolo quando necessario, e nonostante calcio e magnesio più alti poi nella pianta magari ci trovi molto più potassio che calcio e magnesio, semplicemente perché lo assimila più facilmente.
Questo discorso vale per tutti gli elementi.
A volte, cioè, composizione a secco e composizione dell'acqua sono scollegate: in un'acqua con più calcio le piante magari ne contengono a secco di meno delle stesse piante che vivono in un'acqua con meno calcio.
E lo stesso esempio potrebbe valere per il potassio, o il magnesio ecc.
Perché? Perché la velocità di assimilazione di ogni elemento è diversa, e nelle assimilazioni contano anche gli equilibri tra tutti gli elementi presenti in acqua, proporzioni che non coincidono con le proporzioni a secco (cioè effettivamente assimilate).
La composizione a secco (anche quella mediata su 1000000 campioni diversi esaminati!) quindi non coincide necessariamente con le proporzioni "ideali" degli elementi in acqua.
Ma sicuramente ci fornisce delle indicazioni, anche se più generiche.
PS. Le piante assimilano molto prontamente anche il sodio. ;)
E forse non è un caso che Lattuca ha omesso il sodio nella sua lista della composizione a secco media, sarebbe posizionato più in alto di quanto ci aspetteremmo... :D

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato nicolatc per il messaggio (totale 4):
Certcertsin (22/07/2021, 10:11) • NicoCA (22/07/2021, 11:11) • cicerchia80 (22/07/2021, 13:41) • Artic1 (22/07/2021, 14:53)
#teamTroll

Avatar utente
Certcertsin
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 8437
Iscritto il: 11/04/18, 16:10

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Certcertsin » 22/07/2021, 10:11

nicolatc ha scritto:
22/07/2021, 9:56
A volte, cioè, composizione a secco e composizione dell'acqua sono scollegate
Questo mi fa pensare grazie!
Continuo a seguire zitto zitto...

Posted with AF APP
tenete sempre d'occhio le piante, i test scadono.. le piante no...
Cit Marta
È il tempo che hai perduto per la tua vasca che ha fatto la tua vasca così importante...
Cit il Piccolo acquariofilo...

Avatar utente
NicoCA
star3
Messaggi: 222
Iscritto il: 08/01/21, 10:40

Bicarbonato di potassio

Messaggio di NicoCA » 22/07/2021, 11:12

Notevole chiave di lettura, sconvolge un po' quanto pensato in precedenza, anche perchè si potrebbe applicare ad altri elementi.
Ne aggiungo anche una: gli equilibri elettrolitici li stiamo valutando sulla sola flora...ma la fauna?
Un pesce vive meglio con K a 5 o a 50? E il Ca, il Mg?

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6872
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 22/07/2021, 12:05

NicoCA ha scritto:
22/07/2021, 11:12
gli equilibri elettrolitici li stiamo valutando sulla sola flora...ma la fauna?
Un pesce vive meglio con K a 5 o a 50? E il Ca, il Mg?
Beh, i pesci gli elementi li assorbono prevalentemente attraverso il cibo, piuttosto che attraverso cute e branchie.
Quindi direi che è più importante la composizione del cibo in questo senso.

La composizione dell'acqua per loro ha un ruolo più che altro nell'equilibrio osmotico: pesci adattati a vivere in acque molto tenere, a bassa conducibilità, vivono peggio in acque dure ad alta conducibilità, e viceversa.
Ma comunque stiamo parlando di preferenze per un'acqua grossolanamente a bassa conducibilità (tenera) oppure una ad alta conducibilità (dura), non certo di una composizione precisa e di un equilibrio specifico tra 5 o 10 mg/l di potassio rispetto a 5 o 10 mg/l di magnesio!
E anche nella distinzione grossolana tra acque a bassa ed alta salinità, specie eurialine come i guppy se ne fregano, perché si adattano a tutte le condizioni:
Ulteriori riflessioni su GH, KH, pH ed EC
La fauna presente nella vasca di @Khondar predilige mediamente acqua a bassa/media conducibilità (anche qui poi, se i discus sono stendker il discorso cambia un po'...).

E comunque, con quella Monstera in acqua, che prende tutto quello che trova, pure Oliver Knott userebbe i pesci come unico fertilizzante, senza scervellarsi tra precisi equilibri dell'acqua!
#teamTroll

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 44030
Iscritto il: 07/06/15, 8:12

Bicarbonato di potassio

Messaggio di cicerchia80 » 22/07/2021, 13:40

nicolatc ha scritto:
22/07/2021, 9:56
Le piante
... Si, te lo ricordavi :)) ;)
Non citare la faccenda della Lemna, che non ne usciamo vivi però
... Ti stavo scrivendo per farti guardare una video intervista.
:)) , non mi andava di trollare
Certcertsin ha scritto:
22/07/2021, 10:11
Questo mi fa pensare grazie!
. ... Ma lo sapevamo da un pò, dal sodio che ha citato Nicola, al mio articolo sull'Egeria
Non è che mo, anche l'arsenico diventa un fertilizzante
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 10594
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Artic1 » 22/07/2021, 14:52

nicolatc ha scritto:
22/07/2021, 9:56
Ma che la composizione dell'acqua debba ricalcare quella a secco delle piante è invece un mito
Mi associo.
Gli elementi vengono assorbiti con facilità differente. Non è la composizione media che ci dice quanti devono essercene nell'acqua.
nicolatc ha scritto:
22/07/2021, 9:56
La composizione a secco (anche quella mediata su 1000000 campioni diversi esaminati!) quindi non coincide necessariamente con le proporzioni "ideali" degli elementi in acqua.
Ma sicuramente ci fornisce delle indicazioni, anche se più generiche
Soprattutto sulla velocità di consumo dei nutrienti da parte delle piante. Ad esempio sapoiamo che non possiamo apportare N tramite il nitrato di potassio senno arriviamo ad un punto in cui abbiamo tantissimo K e carenza di N. Perché le piante mangiano molto più N che K.
E sappiamo che Ca ed Mg sono comunque dei macronutrienti. Quindi servono in quantità buone, non nelle stesse quantità a cui dosiamo i micronutrienti, ad esempio.
nicolatc ha scritto:
22/07/2021, 9:56
PS. Le piante assimilano molto prontamente anche il sodio.
E forse non è un caso che Lattuca ha omesso il sodio nella sua lista della composizione a secco media, sarebbe posizionato più in alto di quanto ci aspetteremmo
Verissimo. Ma in questo caso è influenzato tantissimo dal contenuto dell'acqua. Non ha scopi metabolici in pratica.

Bel post!

Aggiunto dopo 5 minuti 14 secondi:
NicoCA ha scritto:
22/07/2021, 11:12
sconvolge un po' quanto pensato in precedenza, anche perchè si potrebbe applicare ad altri elementi
No. Lo si sa da decenni che le composizioni non sono la stessa cosa di quanto un elemento deve essere presente in acqua.
Ad esempio per le piante terrestri il fosforo viene assorbito con difficoltà e quindi deve essercene di più nel terreno, rispetto ad altri nutrienti magari più utilizzati, per poter compensare questa difficoltà di assorbimento.

Posted with AF APP
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
#teamPochiCambi
__________________

Khondar
star3
Messaggi: 735
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Bicarbonato di potassio

Messaggio di Khondar » 22/07/2021, 17:39

Artic1 ha scritto:
22/07/2021, 14:58
assorbimento
Questo può spiegare parzialmente la mia difficoltà a smaltire fosfati anziché nitrati. Va' però detto che devo ancora sfatare il mito che sia un blocco da carenza di nitrati che mi blocca l'assorbimento di fosfati.

Inoltre potrebbe essere il caso di fare distinzione tra tipo di radici più che tra tipo di piante. Se non ricordo male molte piante che impieghiamo nelle vasche sono "adattate" alla vita sommersa ma in natura sono emerse.
Forse sarebbe più giusto pensare che il tipo di radice che sviluppa la pianta, la rende più o meno capace di assorbire fosfati. Magari il mio pothos travasato nella terra non potrebbe lavorare certo come lavora in acqua almeno finché non converte le sue radici....un po' come ha fatto la mia Monstera, che ha dovuto convertire la maggior parte del suo apparato radicale alla vita acquatica perdendo le radici terrestri (più tozze).

Aggiunto dopo 4 minuti 23 secondi:
nicolatc ha scritto:
22/07/2021, 9:56
Il carbonato di calcio precipitato è più puro, potendo scegliere vai su quello
Ok lo ordino. Appena mi arriva facciamo due calcolini? Anche perché vorrei capire se si scioglie in acqua o devo farlo in qualche altra soluzione

Avatar utente
aragorn
star3
Messaggi: 4374
Iscritto il: 05/10/19, 23:55

Bicarbonato di potassio

Messaggio di aragorn » 22/07/2021, 20:16

Khondar ha scritto:
22/07/2021, 17:43
Questo può spiegare parzialmente la mia difficoltà a smaltire fosfati anziché nitrati
Topic interessantissimo ma seguirei meglio se sapessi che piante hai .
Il tuo profilo è aggiornato? non vedo la flora?
Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli Uomini cederà ... Ma non è questo il giorno. Quest'oggi combattiamo! :ympray: :-?
Le faccette le uso poco e male ... è chiaro

Avatar utente
nicolatc
Top User
Messaggi: 6872
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Bicarbonato di potassio

Messaggio di nicolatc » 22/07/2021, 23:33

cicerchia80 ha scritto:
22/07/2021, 13:40
Non citare la faccenda della Lemna, che non ne usciamo vivi però
:-$
cicerchia80 ha scritto:
22/07/2021, 13:40
... Ti stavo scrivendo per farti guardare una video intervista.
Embè? Che aspetti a scrivere? :D
aragorn ha scritto:
22/07/2021, 20:16
Il tuo profilo è aggiornato? non vedo la flora?
La vedi nelle foto alla fine della pagina 20! :)

Posted with AF APP
#teamTroll

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AlfaCen e 10 ospiti