Citrato di Magnesio

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Avatar utente
ignotomilite
star3
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/11/18, 13:40

Citrato di Magnesio

Messaggio di ignotomilite » 06/09/2019, 0:02

Mi trovo una certa quantità del suddetto, gratis: sono integratori a uso umano scaduti.

La forma di citrato è accettabile, per la fertilizzazione delle piante?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35546
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Citrato di Magnesio

Messaggio di cicerchia80 » 06/09/2019, 19:12

E la CO2 prodotta però?
Rischieresti di gasare i oesci secondo me
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
ignotomilite
star3
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/11/18, 13:40

Citrato di Magnesio

Messaggio di ignotomilite » 06/09/2019, 19:46

Vedi che la mia chimica fa acqua... Non so che cosa si produca: lo ione citrato si decompone in CO2?

Visto che non ne immetto in nessuna forma (a parte la decomposizione della sporcizia), potrei non arrivare a quantità interessanti, e la fauna non se ne accorgerebbe nemmeno. Oppure potrei arrivare a quantità interessanti e se ne accorgerebbe la flora!

Ma la reazione qual è?
(Forse avrei dovuto chiedere nella sezione di Chimica?)

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12403
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Citrato di Magnesio

Messaggio di GiuseppeA » 09/09/2019, 8:53

ignotomilite ha scritto: Forse avrei dovuto chiedere nella sezione di Chimica?
:D :D
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
ignotomilite
star3
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/11/18, 13:40

Citrato di Magnesio

Messaggio di ignotomilite » 09/09/2019, 12:08

GiuseppeA ha scritto:
ignotomilite ha scritto: Forse avrei dovuto chiedere nella sezione di Chimica?
:D :D
@GiuseppeA, il tuo avatar con Paco è simpaticissimo!

Si può spostare il topic, o ne apro uno novello di copia-e-incolla?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12403
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Citrato di Magnesio

Messaggio di GiuseppeA » 09/09/2019, 17:11

ignotomilite ha scritto: Si può spostare il topic
Sposto io. ;) :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
ignotomilite
star3
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/11/18, 13:40

Citrato di Magnesio

Messaggio di ignotomilite » 09/09/2019, 19:36

Grazie @GiuseppeA

Allora ricapitolo la domanda:
quali reazioni ci sono , quando sciolgo il citrato di magnesio nell'acqua? Quali sono i prodotti, gli effetti, e possono essere dannosi per flora e/o fauna?

Avatar utente
nicolatc
PRO Chimica
Messaggi: 4746
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

Citrato di Magnesio

Messaggio di nicolatc » 09/09/2019, 20:35

Io consiglierei di lasciar perdere il citrato di magnesio. O al massimo, di usarlo se dovessimo notare qualche segnale di
► Mostra testo
Il citrato che resta in vasca potrebbe far proliferare batteri eterotrofi (che lo decompongono) in quantità tali da ridurre sensibilmente l'ossigeno.
ignotomilite ha scritto:
09/09/2019, 19:36
quali reazioni ci sono , quando sciolgo il citrato di magnesio nell'acqua?
Ipotizzando citrato di magnesio (e non citrato di trimagnesio), la reazione tra carbonato di magnesio ed acido citrico provoca la formazione di citrato di magnesio, CO2 e acqua:

MgCO3 + C6H8O7 ---> C6H6MgO7 + CO2(g) + H2O(l)

Il citrato di magnesio si potrebbe dissociare in magnesio e ione citrato, ma quest'ultimo si compprta come un debole chelante, quindi il lavoro di degradazione viene svolto dai batteri e l'assorbimento dalle piante.

Riguardo alla pericolosità della CO2 liberata istantaneamente, per 1 mg/l di magnesio vengono prodotti circa 1.8 mg/l di CO2, quindi questa non dovrebbe costituire un problema per i pesci, almeno fino ad un paio di gradi GH.

Insomma, il solfato di magnesio è una scelta decisamente migliore.
Questi utenti hanno ringraziato nicolatc per il messaggio (totale 2):
lucazio00 (10/09/2019, 10:50) • ignotomilite (11/09/2019, 1:47)
#teamTroll

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 11008
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Citrato di Magnesio

Messaggio di lucazio00 » 10/09/2019, 10:52

Il citrato di magnesio in realtà non scade se conservato correttamente (non esposto ad alte temperature e radiazioni solari)...poi usalo per te come integratore di magnesio!
Che è meglio! :-bd
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
ignotomilite (11/09/2019, 1:47)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
ignotomilite
star3
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/11/18, 13:40

Citrato di Magnesio

Messaggio di ignotomilite » 11/09/2019, 1:47

nicolatc ha scritto: Insomma, il solfato di magnesio è una scelta decisamente migliore.
La mia acqua:
ElementoQuantità
Calcio29 mg/l
Magnesio21 mg/l
Solfati19 mg/l
Bicarbonati181 mg/l
Potassio1 mg/l

Zolfo e Magnesio possono aspettare...

Il fatto è che ho una scatola intera di <i>Meritene Magnesio e Potassio</i>
Ogni bustina contiene 400 mg di Potassio... mi piacerebbe non buttarlo.
Il problema è che, appunto, prevale la forma citrata:
  • citrato di potassio
  • citrato di magnesio
  • ossido di magnesio
  • carbonato di magnesio
  • citrato di zinco
  • Selenito di sodio
e forse il magnesio è troppo (250 mg a bustina).

E poi ci sono anche le vitamine...
Zincomg10
Selenioµg55
Vitamina Cmg80
Riboflavinamg1,4
Coenzima Q10mg5,0
Luteinamg2,0
Resveratrolomg2,0
Se dite che ai pesci non fa bene, lo prenderò io... ma mi pareva che la Cabomba fosse più acciaccata di me, nonostante l'età!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti