come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1841
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di reartu76 » 03/09/2016, 0:57

Comunque Paolo leggendo e rileggendo il tuo discorso trovo a mio parere degli errori ...ripeto dal mio punto di vista..
Un acquario avviato ad hoc non ha bisogno di un protocollo a cadenza giornaliera come dci tu xchè primo rischi eccessi di elementi che non vengono assorbiti e secondo sovracaricando la vasca magari con fosforo rischi si l arrivo delle alghe e non la loro scomparsa..
Il magnesio poi va messo all occorenza e non tutti i giorni.
Gente qua non lo dosa da mesi e ha acquari che vanno a mille .
Discorso CO2 può andare anche bene se non esagerata a tal punto da rendere tossica l acqua x i pesci.
Questo é solo il mio parere da quello che mi hanno insegnato qui e dagli errori che in un anno ho fatto.
Anch io all inizio buttavo dentro di tutto ..a volte tutti i giorni..
Ma le piante capisci le carenze non mettendo il potassio oggi e domani vedo se sono cambiate.
Come in natura ci vuole tempo.
Se metti tutti i giorni prodotti segui un calendario commerciale da negozio.
E non impari nulla .
Non capirai mai se la tua Egeria, la tua cabomba o miryo manca di ferro o fi fosforo perché tutti i giorni butti roba.
Io sbagliando ho imparato molte cose e ora dopo un anno di disastri e due volte rifatto acquario vedo degli ottimi risultati senza avere fretta di buttar dentro di tutto di piu a cadenza programmata.

Avatar utente
paolo80
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 10/05/16, 16:04

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di paolo80 » 03/09/2016, 2:15

azoto , ne metto quotidianamente , nitrato di potassio e' azoto......solfato di potassio e' altra cosa .......dipende sempre comunque dalle piante ricordiamocelo , parliamo di fosforo .proprio qui nel forum si parla dell'heteranthera ...andate a leggere i fosfati a quanto bisogna tenerli.e poi se si ha solo quella pianta che ama fosfati.....ho imparato a legger il MIO acquario , ogni vasca e' diversa , sebbene abbiamo 2 3 4 vasche ,penso che a parita di coordinate simili, tutte e 3 4 lavoreranno in modo diverso......
PER RISPONDERE SUI FOSFATI ASSIEME AL FERRO......secondo me fraintendi cio che hai letto sui fosfati e il ferro .allora gli eccessi portano a blocchi di crescita ,le mancanze pure , la pianta a quanto pare mangia quello e quanto necessita , non in base a quello che tu somministri contemporanamente ----esempio :se corri una maratona e hai bisogno di banane e acqua dai una boccata e un sorso ...

Avatar utente
paolo80
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 10/05/16, 16:04

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di paolo80 » 03/09/2016, 2:23

non volevo arrivare ai soliti valori NO2- NO3- , ma misurano il tutto ,la mia vasca consuma dai 15 ai 20 ppm di azoto al di ......non e' una vasca ordinatissima , ma se paragoniamo un po' i valori il nitro potassio che metto ci sta eccome ....COME SPIEGA BENE ROX , OCCHIO CHE NON E' LA VASCA , MA QUELLO CHE COLTIVATE , 10 MICROSORUM , MANGIANO COME UNA HETERANTHERA....., io ho capito molto da quella frase , senza fare troppi esami all'acqua e ai fertilizzanti .....di cosa hanno bisogno le tue piante ?

Avatar utente
paolo80
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 10/05/16, 16:04

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di paolo80 » 03/09/2016, 2:26

se poi uno ama le alghe nere , non c'e nulla di male , anzi esistono in natura e hanno il loro fascino se inserite in certi contesti .troppo ordine non fa' per me , e certo molti acquari fotografati perfetti sono tutt'altro che reali ....

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 15789
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di Diego » 03/09/2016, 8:21

Se Paolo non ha avuto problemi di eccessi (conducibilità alle stelle, nitrati o fosfati fuori scala, acqua color sangue e così via) e le piante sono cresciute, significa che nel complesso quel tipo di fertilizzazione andava bene nel suo acquario.

Magari aveva un fondo che assorbiva nutrienti, dunque ne doveva aggiungere a spaglio?
Io col Manado mettevo 30-40 ml di potassio la settimana i primi tempi eppure avevo segni di carenza. Poi dopo un mese non ho più visto la carenza e non l'ho però più somministrato per un bel po', poiché il fondo ha iniziato a rilasciare.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 11876
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di lucazio00 » 03/09/2016, 8:49

FedericoF ha scritto:Ora non ricordo cosa faccia, ma fa precipitare gli altri elementi.
Fa precipitare:
calcio, magnesio, ferro, manganese, zinco e rame!
Acqua limpidissima = assenza di infezioni batteriche nei pesci
Cloro (libero e totale), ammonio e nitriti assenti!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10534
Iscritto il: 29/03/16, 21:14

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di FedericoF » 03/09/2016, 9:31

paolo80 ha scritto:non volevo arrivare ai soliti valori NO2- NO3- , ma misurano il tutto ,la mia vasca consuma dai 15 ai 20 ppm di azoto al di ......non e' una vasca ordinatissima , ma se paragoniamo un po' i valori il nitro potassio che metto ci sta eccome ....COME SPIEGA BENE ROX , OCCHIO CHE NON E' LA VASCA , MA QUELLO CHE COLTIVATE , 10 MICROSORUM , MANGIANO COME UNA HETERANTHERA....., io ho capito molto da quella frase , senza fare troppi esami all'acqua e ai fertilizzanti .....di cosa hanno bisogno le tue piante ?
So bene quanto mangia un'Heteranthera ;)
Leggi il mio profilo...
Comunque ferro e fosforo assieme è per quello che ha detto lucazio00. Ok, le piante han bisogno di entrambi, ma non per questo bisogna buttarli contemporaneamente.
Comunque per il resto hai ragione. Hai fatto bene.
Anch'io ho una vasca giungla ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
paolo80
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 10/05/16, 16:04

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di paolo80 » 03/09/2016, 9:41

scusate non sono molto pratico di forum , come faccio a ricopiare la frase in bianco e rispondere ai vari commenti?

Avatar utente
paolo80
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 10/05/16, 16:04

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di paolo80 » 03/09/2016, 9:50

il magnesio , ti dico prima non lo mettevo neppure io , in quanto a KH piu alto intorno ai 7, 8 ...si trova gia' nell'acqua a sufficenza......se pero cali il KH e il pH , allora e' consigliabile ..per fare un esperimento prova il pH o KH alzalo con magnesio solfato , adotta pure una una fertilizzazione settimanale o ogni 15 giorni .....se il KH cala significa che quello che butti se lo ciucciano tutto......il KH e l'acqua acida fanno si che le piante a massimo regime di fotosintesi assimilino il doppio di cio che immetti ....

Avatar utente
paolo80
star3
Messaggi: 48
Iscritto il: 10/05/16, 16:04

Re: come ho eliminato definitivamente la bba e le alghe nere

Messaggio di paolo80 » 03/09/2016, 10:00

i miei sono sali non prodotti commerciali , li faccio io assieme ad un mio amico che ha tre acquari , e sono presi in farmacia ...solo il fosforo lo doso con il cifo , il prodotto contiene pure nitrati in forma di azoto ureico ....e non lo doso sempre ma 3ml ogni tre giorni.....

COSA MOLTO INTERESSANTE FACENDO I TEST DI PO43- PER PIU DI UN MESE HO NOTATO CHE SE FERTILIZZI IN UN CERTO MODO I VALORI DI FOSFORO RIMANGONO COSTANTI , PERO COME DICEVA ROX NEL SITO , IL MANGIME IN FLAKE LI ALZA IN MODO NATURALE....QUELLO IN SCAGLIE NO...per chi ne ha bisogno e' utile anche e soprattutto se il fabbisogno e' ridotto , invece per chi ha da abbassali , non e' il massimo....secondo i miei calcoli ovvio...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Lauradp, Metzli e 9 ospiti