Influenza KH su assorbimento nutrimenti

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Rispondi
Avatar utente
maddimo
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 20/01/14, 21:05

Influenza KH su assorbimento nutrimenti

Messaggio di maddimo » 05/03/2014, 23:09

Ciao raga, mi e venuto un dubbio, ma che influenza a il KH sull assorbimento dei nutrimenti e fertilizzanti?
Il carpfishing non e solo una passione, ma uno stile di vita.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 15999
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Influenza KH su assorbimento nutrimenti

Messaggio di Rox » 06/03/2014, 19:38

Direttamente quasi nulla, ai normali valori di un acquario.
Indirettamente, invece, influenza il pH.

Se il pH è alto, diciamo 7-7.5, le piante assorbono bene i macronutrienti, ma hanno difficoltà con gli oligoelementi.
Più si scende verso il pH 6, più succede il contrario.

Quando si arriva a pH 5.5, quasi tutte le piante tendono a bloccarsi, proprio perché i macronutrienti non vengono più assorbiti (a cominciare dal fosforo, il più importante).
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
Specy (06/03/2014, 19:57)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
maddimo
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 20/01/14, 21:05

Re: Influenza KH su assorbimento nutrimenti

Messaggio di maddimo » 06/03/2014, 20:24

Ciao rox, quindi anche se ho un KH a 8 ma il pH a 7 o 6,8 le piante assorbono comunque tutti i nutrimenti?
Il carpfishing non e solo una passione, ma uno stile di vita.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 15999
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Influenza KH su assorbimento nutrimenti

Messaggio di Rox » 07/03/2014, 12:38

maddimo ha scritto:le piante assorbono comunque tutti i nutrimenti?
Perché non dovrebbero? :-?
Forse ho capito male la domanda?...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 13212
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Influenza KH su assorbimento nutrimenti

Messaggio di lucazio00 » 17/03/2014, 22:38

maddimo ha scritto: a 7 o 6,8 le piante assorbono comunque tutti i nutrimenti?
In quella soglia di pH le piante possono sfruttare tutti i nutrienti, ma il ferro in primis senza chelante (che c'è sempre) precipita sul fondo, diventando disponibile solo per via radicale. :D

In pratica bisognerebbe stare tra pH 5,5 e 7,5, per la precisione a pH 6,5, infatti pure i chelanti relativamente deboli come l'EDTA riescono ancora a trattenere il ferro in soluzione (cioè evitandone la precipitazione).
A pH verso il 7,0-7,5, per il ferro, come chelanti sono più indicati il DTPA e l'EDDHA (quest'ultimo consigliato da Rox).
"La sua soddisfazione è il nostro miglior premio!"

Acqua limpidissima = assenza di infezioni batteriche nei pesci
Cloro (libero e totale), ammonio e nitriti assenti!
Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], stefanof84 e 23 ospiti