KH che cala

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Rispondi
Avatar utente
rupa
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/01/21, 21:54

KH che cala

Messaggio di rupa » 12/10/2021, 11:28

Ciao a tutti

Dopo un periodo di calma piatta e con qusti valori in acuqario

Nh4 0
NO2- 0
NO3- 15
PO43- 0,4
K 15
Mg 8
Fe 0,1
KH 4
GH 7
Conducibilità 465

Ho notato da due settimane un calo del KH

La prima settimana mi era sceso a 3 ho aggiunto bicarbontato di potassio per portaerlo a 4.

Adesso dopo un altra settimana mi è sceso a 3.5.

Il GH rimane costante e quindi quando aggiungo bicarbonato di calcio aumenta anche quello.

Vorrei evitare di agggiungelo sempre altrimenti tra un mese mi ritroverei un GH moster.

Il fondo è completamente inerte (quarzo dennerle) e l'ho testato pià volte, erogo CO2.

Ho un paio di lumache ma niente di esagerato.

Avrei del bicarbonato di potassio ma vorrei evitare avendo già il potassio a 15.

Soprattutto vorrei capire perchò cala solo il KH.

come piante ho:
Limnophilla sessiliflora
Sagittaria sabulata
staurogyne repens
Limnobium

Qualche consiglio

Grazie a tutti

Avatar utente
acquariume
star3
Messaggi: 1669
Iscritto il: 07/01/21, 19:06

KH che cala

Messaggio di acquariume » 12/10/2021, 18:35

rupa ha scritto:
12/10/2021, 11:28
Soprattutto vorrei capire perchò cala solo il KH.
Ciao :) hai gamberetti in vasca? O lo assorbono loro oppure le piante :-?
rupa ha scritto:
12/10/2021, 11:28
Vorrei evitare di agggiungelo sempre altrimenti tra un mese mi ritroverei un GH moster.
Utilizza l'osso di seppia oppure il guscio d'uovo senza la sua pellicola interna
Questi utenti hanno ringraziato acquariume per il messaggio:
rupa (12/10/2021, 19:02)

Avatar utente
rupa
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/01/21, 21:54

KH che cala

Messaggio di rupa » 12/10/2021, 19:02

acquariume ha scritto:
12/10/2021, 18:35
Vorrei evitare di agggiungelo sempre altrimenti tra un mese mi ritroverei un GH moster.
Ma L osso di seppia non aumenta sia GH che KH???

Avatar utente
acquariume
star3
Messaggi: 1669
Iscritto il: 07/01/21, 19:06

KH che cala

Messaggio di acquariume » 12/10/2021, 20:12

rupa ha scritto:
12/10/2021, 19:02
Ma L osso di seppia non aumenta sia GH che KH???
Giusto, non l'avevo pensato :-? Sennò dovresti usare dell'acqua frizzante abbondante di Ca, mi sembra che la Lete ne ha abbastanza :-? Magari vedi cosa ti consiglia @aragorn lui ha avuto un problema simile, però a lui la vasca il KH lo ha buttato giù
Questi utenti hanno ringraziato acquariume per il messaggio:
aragorn (12/10/2021, 20:46)

Avatar utente
aragorn
star3
Messaggi: 5018
Iscritto il: 05/10/19, 23:55

KH che cala

Messaggio di aragorn » 12/10/2021, 21:04

La mia situazione è diversa ho staccato la CO2 durante le ferie e le piante hanno preso il carbonio dai bicarbonati azzerandomi il KH - Decalcificazione biogena in acquario-.
Nel mio caso è sceso pure il GH come effetto indiretto dell'azzeramento del KH è complesso lasciamo perdere.
Adesso, senza ipotizzare una scarsa resa della somministrazione di CO2, penso che nel tuo caso la causa sia da ritrovare nella maturazione dell'acquario (hai un filtro esterno?) i batteri normalmente utilizzano i bicarbonati per il loro metabolismo.
Però il nocciolo del problema che @rupa pone, se non sbaglio, è come alzare il KH senza aumentare il Calcio (e quindi il GH ) o il Potassio.
Con Mg= 8 GH 7 -> Ca=37 e sei già a Ca/Mg >4 che non alzerei più di tanto, anzi abbasserei verso il valore di 3, magari con un cambio.
Inoltre avere un KH 3,5 non è un dramma anzi ( che pH hai?) e mi preoccuperei solo se scendesse sotto i 2,5.
COmunque le piante e la fauna vanno osservate per vedere se un cambio è veramente necessario.
Per il resto come ha detto @acquariume si può provare con delle acque minerali (mai gasate e mai addizionate con CO2) che hanno un KH maggiore del GH adesso non ricordo ma ce ne potrebbero essere oppure con i soliti sali che già conosci e magari quando valori o rapporti si sballano fare un cambio.
Questi utenti hanno ringraziato aragorn per il messaggio:
acquariume (13/10/2021, 0:46)
Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli Uomini cederà ... Ma non è questo il giorno. Quest'oggi combattiamo! :ympray: :-?
Le faccette le uso poco e male ... è chiaro

Avatar utente
rupa
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/01/21, 21:54

KH che cala

Messaggio di rupa » 12/10/2021, 21:55

aragorn ha scritto:
12/10/2021, 21:04
penso che nel tuo caso la causa sia da ritrovare nella maturazione dell'acquario (hai un filtro esterno?)
Il filtro è un jwel interno.
Prima ancora di cominciare con il pmdd gli ho fatto una modifica, ho aggiunto una confezione di cannolicchi nel cestello superiore insieme alla spugna grossa e fine dato che avevo costantemente i nitrati sopra i 50.
Cominciando poi con il pmdd unito ad una buona quantità di limnobium ho avuto subito un calo di fosfati mentre più lento di nitrati.
Ho aggiunto cito fosforo e sono arrivato a PO43- 0,4 e NO3- 15.
Volendo provare ad alzare un po’ i nitrati e fosfati ho aumentato un po’ le dosi del mangime.
Potrebbe essere che il mio filtro (doppio) ormai maturo non mi faccia alzare i nitriti ma consumi un bel Po di carbonati per smaltirli??? E il mio pratino di limnobium li riesca a smaltire quasi tutti i nitrati e fosfati.

Quindi forse è meglio togliere un po’ di limnobium e dare il cibo giusto e vedere come va???

Purtroppo con i sali per quanto li abbia quasi tutti come dici tu non vedo nessuna strada percorribile….

Avatar utente
aragorn
star3
Messaggi: 5018
Iscritto il: 05/10/19, 23:55

KH che cala

Messaggio di aragorn » 12/10/2021, 22:57

rupa ha scritto:
12/10/2021, 21:55
Potrebbe essere che il mio filtro (doppio) ormai maturo non mi faccia alzare i nitriti ma consumi un bel Po di carbonati per smaltirli
si
rupa ha scritto:
12/10/2021, 21:55
forse è meglio togliere un po’ di limnobium e dare il cibo giusto e vedere come va??
no il cibo vuol dire maggiore attività di nitrosazione maggiore carica batterica quindi meno KH maggiore presenza di batteri anche di quelli non utili. Per non dire che i processi sarebbe bene controllarli quindi lo potresti fare ma accettando rischi diversi
rupa ha scritto:
12/10/2021, 21:55
non vedo nessuna strada percorribile….
poca fantasia
Non ho capito il problema prima era il KH adesso l'azoto meglio questo, più utile che non mezzo punto di KH,
Comunque ci sono tante soluzioni e come spesso accade non una soluzione unica ma combinazioni di rimedi
Questi utenti hanno ringraziato aragorn per il messaggio:
rupa (12/10/2021, 23:49)
Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli Uomini cederà ... Ma non è questo il giorno. Quest'oggi combattiamo! :ympray: :-?
Le faccette le uso poco e male ... è chiaro

Avatar utente
rupa
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 18/01/21, 21:54

KH che cala

Messaggio di rupa » 12/10/2021, 23:49

aragorn ha scritto:
12/10/2021, 22:57
Non ho capito il problema prima era il KH adesso l'azoto meglio questo, più utile che non mezzo punto di KH,
Comunque ci sono tante soluzioni e come spesso accade non una soluzione unica ma combinazioni di rimedi
Per nessuna strada percorribile intendevo solo con i 3 tipi di bicarbonato.

Teal
aragorn ha scritto:
12/10/2021, 22:57
Comunque ci sono tante soluzioni e come spesso accade non una soluzione unica ma combinazioni di rimedi
Potrei provare a rimuovere il cirax che ho messo dopo…diminuirei i batteri e quindi il loro fabbisogno di bicarbonato monitorando per un po’ nitriti perché inizialmente potrei avere uno squilibrio…

Oppure si potrei andare con i cambi all occorrenza come hai detto tu ma visto che ho applicato il pmdd per ridurli un po mi dispiacerebbe

Il problema non è L azoto ma ho capito che sostituendo il cibo con L azoto non lo risolverei perché comunque butterei nitriti e i batteri dovrebbero comunque lavorare lo stesso…dico bene??

Grazie

Avatar utente
aragorn
star3
Messaggi: 5018
Iscritto il: 05/10/19, 23:55

KH che cala

Messaggio di aragorn » 13/10/2021, 0:06

rupa ha scritto:
12/10/2021, 23:49
provare a rimuovere il cirax che ho messo dopo…diminuirei i batteri
~x(
Mani in tasca i batteri nitrificanti sono una benedizione per la tua vasca
rupa ha scritto:
12/10/2021, 23:49
il pmdd per ridurli
infatti tu non hai un problema di KH forse altri ma mezzo punto di KH è na stronzata.
rupa ha scritto:
12/10/2021, 23:49
il cibo
Allora io ho usato il cibo per molto tempo ma non è questa o quella soluzione è capire la tua vasca (il tuo ecosistema) ed assecondarlo cucendoglio sopra qualcosa di adeguato e personalizzato .
La mia è diversa dalla tua che è diversa da qualle di ciascuno di tutti gli altri.
è una sfida da
rupa ha scritto:
12/10/2021, 23:49
Teal
Intanto comincia a scrivere un profilo degno di questo nome poi metti foto della vasca e metti il diario della fertilizzazione se non lo hai dimmi cosa usi per fertilizzare che te ne do uno io con il quale ho dimestichezza e mi viene intuitivo seguirti
Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli Uomini cederà ... Ma non è questo il giorno. Quest'oggi combattiamo! :ympray: :-?
Le faccette le uso poco e male ... è chiaro

Avatar utente
acquariume
star3
Messaggi: 1669
Iscritto il: 07/01/21, 19:06

KH che cala

Messaggio di acquariume » 13/10/2021, 0:45

aragorn ha scritto:
12/10/2021, 21:04
Per il resto come ha detto @acquariume si può provare con delle acque minerali (mai gasate e mai addizionate con CO2)
Grazie Aragorn per il tuo intervento :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: s4nd70 e 11 ospiti