Sali e conducibilità

Senza essere scienziati: spiegazioni facili per tutti

Moderatori: cicerchia80, lucazio00

Rispondi
Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1540
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Sali e conducibilità

Messaggio di Stifen » 19/04/2014, 18:06

Quali sono i sali che aumentano maggiormente la conducibiltà oltre al potassio e sodio? o anche altra roba a cui devo stare attento...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 13212
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Sali e conducibilità

Messaggio di lucazio00 » 20/04/2014, 11:47

Di quelli che si utilizzano nel PMDD direi il solfato di magnesio!
"La sua soddisfazione è il nostro miglior premio!"

Acqua limpidissima = assenza di infezioni batteriche nei pesci
Cloro (libero e totale), ammonio e nitriti assenti!
Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1540
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Sali e conducibilità

Messaggio di Stifen » 20/04/2014, 14:03

Ma va?!? pure lui..? per fortuna ne metto poco... e il rinverdente?
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 15999
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Sali e conducibilità

Messaggio di Rox » 20/04/2014, 19:21

Stifen ha scritto:e il rinverdente?
No... quello no.
Gli oligoelementi incidono pochissimo, perché solo "oligo" (piccole quantità).

Comunque, i sali del magnesio contano la metà di quelli del potassio, a parità di quantità immessa.
A livello del potassio c'è solo il sodio.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
Stifen (20/04/2014, 19:38)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1540
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Sali e conducibilità

Messaggio di Stifen » 20/04/2014, 19:39

Bene, terrò d'occhio solo il potassio ^_^
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 13212
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Sali e conducibilità

Messaggio di lucazio00 » 22/04/2014, 11:52

Rox ha scritto:A livello del potassio c'è solo il sodio.
Che ovviamente non serve alle piante (se non in tracce trascurabili).
In altre parole: niente sale da cucina con le piante! :ymdevil:
"La sua soddisfazione è il nostro miglior premio!"

Acqua limpidissima = assenza di infezioni batteriche nei pesci
Cloro (libero e totale), ammonio e nitriti assenti!
Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Amaia, Nimas e 19 ospiti