Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Mbuna, Haplos, conchigliofili, ...

Moderatori: Giueli, marko66

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 486
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 25/11/2019, 23:59

@marko66

Ma va a quel paese va!!! ahahahaahah
io adoro il mio pothos mangia nitrati! altro che deve morire. Ho le physa che si attaccano tutte alle radici, ed altre che usano il cerato come giostra del luna park, cosi ne i julydocromis né i multi riescono a papparsele ;)
Beh tornando seri, non vorrei che i pesci si debilitassero, ci mancherebbe. Gia ho visto una femmina di multi che ha una piccola chiazza scura sul corpo e mi preoccupo.
Il pH dovrebbe restare sempre sopra l'8 no? o sarebbe meglio 8,5/9?
Io ancora non ho fatto cambi d'acqua, ma solo rabbocchi. Non so se sbaglio.
Perciò visto che ogni 3 giorni metto un rabbocco di circa 1 litro, metto due cucchiaini di bicarbonato di sodio ( quello alimentare che si usa no? ), sbatto per bene il tutto e poi verso in acquario. e poco dopo rimisuro. ed dovrei avere un GH e KH piu o meno equivalenti. Ma poi il rabbocco di sodio lo faccio solo se vedo che il KH scende come adesso, non da fare ogni settimana.
grazie e scusa per le mie mille rotture

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 3037
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di marko66 » 26/11/2019, 23:41

Dipende, se i rabbocchi li fai con omotica si,se li fai con acqua di rete mettine meno.Io lo faccio con i cambi quando serve,ma dipende da come gestisci la vasca.Io i cambi ogni tanto li faccio anche per quello e non sempre lo aggiungo,ma il calo del KH è molto limitato e le durezze sono comunque piu' basse rispetto ad un Tanganica.Lo aggiungi solo e se serve.se il KH resta stabile una volta rialzato non serve piu'.Il pH se resta sopra a 8 va' bene.La quantita' esatta non te la so dire,mettine un cucchiaino e vedi di quanto sale il KH.poi al prox rabbocco fai lo stesso in modo di arrivare gradualmente piu' o meno a pari col GH.Se hai un conduttimetro dai uno sguardo anche alla conducibilita' se si alza troppo ti fermi.

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 486
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 02/12/2019, 20:02

@marko66

Il conduttimetro non lo ho, ma forse mi sa sua meglio comprarlo, insieme a quello per pH.
No io cambi non ne ho mai fatti, se non all’inizio quando ebbi l’esplosione di ciano e filamentose, così dopo la terapia del buio tolsi un buon 50% d’acqua.
Però se son da fare li faccio, ma mi pareva che all’inizio mi era stato detto che se i valori erano ok, ed il filtro andava, non c’era alcun bisogno.

Allego foto aggiornate dello stato attuale:
Ci sono quei tre blocchi di ciano ( penso ) che per ora lascio così, ma se mi dite che son da togliere lo faccio.
La presunta Crispata un po’ cresce, le alghe del pothos molto meno ( non so se convenga un po’ fertilizzare ).
Sono cresciute delle bellissime alghe nere a pennello ( se son quelle ), che fanno un bel scenario.
I piccoli di multi crescono. Il resto sempre uguale.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 3037
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di marko66 » 04/12/2019, 0:41

Io i cambi ogni tanto li farei a maggior ragione se le durezze scendono.,il conduttimetro se pensi di usarlo solo per questa vasca non è strettamente necessario e per il pH va bene un qualsiasi test .

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 486
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 04/12/2019, 20:34

@marko66

Ah, perciò tu consigli di farli ogni quanto? 3-6 mesi? E quanta acqua togliere?
Si esatto se lo comprassi sarebbe solo per questa vasca, l’unica che ho, e se non serve, allora risparmio.
Grazie

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 3037
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di marko66 » 05/12/2019, 13:32

oceanoprofondo81 ha scritto:
04/12/2019, 20:34
Ah, perciò tu consigli di farli ogni quanto? 3-6 mesi? E quanta acqua togliere?
Si esatto se lo comprassi sarebbe solo per questa vasca, l’unica che ho, e se non serve, allora risparmio.
Grazie
Non c'è una regola precisa,dipende da quanti pesci hai,quanto sporcano,se si accumulano resti sul fondo ecc.ecc.Ognuno si regola col suo tipo di gestione.Coi test puoi farti un'idea,,se le durezze si abbassano e gli NO3- e PO43- si alzano,fai un cambio.Di quanto?Anche qui dipende,io se pulisco il prefiltro non vado oltre il 30%,altrimenti in estate vado vicino al 50% dell'acqua,ma ti ripeto, è il mio caso con molti pesci che sporcano parecchio(synodontis in primis).

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 486
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 05/12/2019, 14:21

Il fatto che i miei nitrati non superano il valore 5...
pesci sono 9 più i piccoli. Certo, il fondo è un po’ sporco, ma loro lo ribaltano continuamente e di certo non potrei sifonare, per non rischiare di aspirare pure i piccoli, quindi immagino che il fondo rimanga sempre sporco. I PO43- stanno sempre a zero. Forse devo fertilizzare? Adesso per togliere un po’ d’acqua lo posso anche fare, solo che credevo che andasse fatto quando i nitrati salivano troppo. Mentre nella mia vasca quasi non esistono.
Cosa intendi per prefiltro? Io ho uno esterno, ma mai pulito finora.

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 3037
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di marko66 » 05/12/2019, 14:35

Vasche completamente diverse,per questo ti dico che eventuali cambi li devi valutare tu.Io ho un filtro interno(anzi 2),il prefiltro è la lana di perlon che tu in un esterno probabilmente non hai.Comunque un cambio acqua del 25/30 % se ti serve per riassettare le durezze male non fa secondo me.

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 486
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 05/12/2019, 22:59

@marko66

Ok, allora un piccolo cambio lo farò.

@Giueli
Tu che sei esperto di tanganica, che mi dici? In vasca la vita procede tranquilla, niente lotte, piccoli crescono. C’è stato solo un morto, dell’escluso dei multi.
La tua Crispata cresce. Volevo sapere da te ( senza escludere tutti gli altri che mi stanno aiutando ) se quei ciano che vedi in foto, sono pericolosi o no. Ho visto altri tanganica che li hanno e ci convivono senza farci nulla. Tu che dici? Sono cresciute anche molte alghe a pennello nere, molto “belle”.
Se fertilizzassi un poco? Aiuterebbe le piante facendo recedere i ciano? O meglio non toccare? Come diceva Marko66, forse devo metter del bicarbonato, perché ho il KH più basso del GH. Magari con un piccolo cambio d’acqua qualcosa di sistema.
Dimmi te, se hai tempo e voglia, che devo fare. Temperatura sempre sui 25 gradi.
Grazie.
Davide
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 12198
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di Giueli » 06/12/2019, 9:54

@oceanoprofondo81 i ciano a questi livelli non sono un problema vedrai che nel corso del tempo si stabilizzeranno e seguiranno poi una loro stagionalità ;)

Per la crispata trattala come fosse una pianta ;) quando cresce troppo una bella potata e via ;)

Per i cambi regolati un po’ tu,comunque avendo anche dei piccoli ed essendo una vasca abbastanza giovane un 30/40 % al momento lo farei ;)
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Guarda che anche le scorregge al vento non vanno perse , casomai si trasformano.... cit. Marcello.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite