Tanganica 60x30x30

Mbuna, Haplos, conchigliofili, ...

Moderatori: Nijk, Giueli

Rispondi
Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Zommy86 » 12/01/2018, 19:10

Bene dopo aver allestito il nuovo 230litri, credo che sia giunta l'ora di re-allestire il mio vecchio acquario dismesso per la precisione è un vecchio acquario 60x30x30 con coperchio e un singolo neon T5 (vecchissimo)

Perché sono in questa sezione? ho fatto un post nella sezione Allestimento acquario ed Aquascaping per avere una linea guida e mi hanno indirizzato su conchigliofili :D avevo in mente di fare qualche cosa che richieda poca manutenzione, costi molto ridotti, cambi d'acqua molto sporadici insomma low in tutto =))

Come tecnica ho a disposione:

filtro eden 511, dovrebbe bastare giusto?
riscaldatore adeguato alla vasca ma se se posso eviterei per ridurre al minimo usa di corrente elettrica.

Invece l'allestimento:

piante ce ne sono molto poche che reggono i valori estremi del tanganica, il ceratophyllum lasciato galleggiante potrebbe andare vero? cosi dovrei ridurre al minimo i cambi d'acqua.
Acqua del rubinetto + aumento del GH e KH con osso di seppia (bicarbonato di calcio) è fattibile?
Fondo sabbia edile chiara?
Pensavo a qualche sasso di colore bianco o molto chiaro come quelli che si usano per giardinaggio, altezza quasi come la colonna d'acqua da mettere per nascondere l'entrata del filtro e ovviamente molti gusci di lumache.

Avete dei consigli da darmi?

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 9542
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Giueli » 12/01/2018, 20:43

Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 19:10
indirizzato su conchigliofili
Ciao :D

Allora viste le dimensioni unica scelta conghigliofili... con due specie in primis:
Neolamprologus brevis
IMG_4730.JPG
Oppure:
Altolamprologus sp. "shell"
IMG_4731.JPG
Essendo alla prima esperienza meglio i primi ;)
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 19:10
riscaldatore adeguato alla vasca ma se se posso eviterei per ridurre al minimo usa di corrente elettrica.
Non scenderei sotto i 22,temperatura ideale 24/26... il lago è grande come un mare e le differenze di temperatura stagionali sono pressoché assenti.
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 19:10
il ceratophyllum
Va bene,così come la vallisneria spiralis ;)
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 19:10
Acqua del rubinetto + aumento del GH e KH con osso di seppia (bicarbonato di calcio) è fattibile?
Acqua di rubinetto (posta analisi) più bicarbonato di sodio :-bd
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 19:10
Fondo sabbia edile chiara?
:-bd meglio non bianca ;) max 5/7 cm
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 19:10
Pensavo a qualche sasso di colore bianco o molto chiaro come quelli che si usano per giardinaggio, altezza quasi come la colonna d'acqua da mettere per nascondere l'entrata del filtro e ovviamente molti gusci di lumache.
Non esagerare hai già poco volume d'acqua.😉
Con le conchiglie esagera pure 😉
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Zommy86 » 12/01/2018, 21:01

Giueli ha scritto: Allora viste le dimensioni unica scelta conghigliofili... con due specie in primis:
Vada per i primi anche se i secondi sono molto piu particolari nell'aspetto, vanno tenuti in branco o coppia?
Giueli ha scritto: Non scenderei sotto i 22,temperatura ideale 24/26... il lago è grande come un mare e le differenze di temperatura stagionali sono pressoché assenti.
Ok riscaldatore lo metto allora :D poi da inverno ad estate ci sarebbe troppa differenza di temperatura temo.
Giueli ha scritto: Va bene,così come la vallisneria spiralis
Da quello che ho letto sono degli scavatori quindi probabilmente la sradicherebbero e poi la vallisneria non si nutre per via radicale?
Giueli ha scritto: meglio non bianca max 5/7 cm
Ok classico colore della sabbia, la sabbia edile è calcarea vero?
Giueli ha scritto:
Non esagerare hai già poco volume d'acqua.😉
Con le conchiglie esagera pure 😉
Ok allora il minimo indispensabile per coprire la tecnica direi, per le conchiglia quante ne dovrei mettere? E soprattutto quali? Quelle di origine del loro lago si trovano? Perché non volevo spendere molto ma fare un allestimento il più fedele possibile.

Posted with AF APP

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 9542
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Giueli » 12/01/2018, 21:19

Zommy86 ha scritto: Vada per i primi anche se i secondi sono molto piu particolari nell'aspetto, vanno tenuti in branco o coppia?
Parti da un gruppo di 5/6 esemplari giovani è poi valuti le dinamiche... viste le dimensioni quasi sicuramente riuscirai a tenere solo la coppia(non sono coloniali)😉
Zommy86 ha scritto: Ok riscaldatore lo metto allora poi da inverno ad estate ci sarebbe troppa differenza di temperatura temo.
:-bd comunque temono più le alte che non le basse temperature
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:01
Da quello che ho letto sono degli scavatori quindi probabilmente la sradicherebbero e poi la vallisneria non si nutre per via radicale?
È l'unica pianta endemica del lago,si vero scavano molto ma se la metti in posti che possano raggiungere difficilmente,c'è la fai.
Si si nutre per via radicale,qualche cambio in più rispetto ad altri allestimenti vanno fatti eh...😉
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:01
Ok classico colore della sabbia, la sabbia edile è calcarea vero?
Si,il più fine che trovi,quella vagliata di Fiume va benissimo 😉
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:01
conchiglia quante ne dovrei mettere? E soprattutto quali? Quelle di origine del loro lago si trovano? Perché non volevo spendere molto ma fare un allestimento il più fedele possibile.
Si le trovi online ma costano...
I gusci d'escargot vanno benissimo li trovi nei negozi di gastronomia 😉
IMG_4732.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Zommy86 » 12/01/2018, 21:33

Giueli ha scritto: Parti da un gruppo di 5/6 esemplari giovani è poi valuti le dinamiche... viste le dimensioni quasi sicuramente riuscirai a tenere solo la coppia(non sono coloniali)
ok quindi non da un maschio e una femmina e aspettare che facciano la coppia, sarà un problema poi dare via gli altri mi sa, li avrei acquistati online ....
Giueli ha scritto: comunque temono più le alte che non le basse temperature
ok, speriamo bene per l'estate quindi, fa sempre più caldo :(
Giueli ha scritto: È l'unica pianta endemica del lago,si vero scavano molto ma se la metti in posti che possano raggiungere difficilmente,c'è la fai.
Si si nutre per via radicale,qualche cambio in più rispetto ad altri allestimenti vanno fatti eh...
Allora vada per ceratophyllum, di sicuro non lo sradicano senza contare che è una pianta ben più rapida quindi mi sarà più facile tenere sotto controllo i calori.
Mi sarà difficile impedire che vadano a scavare sotto la vallisneria dato che dovrò mettere poco arredamento per via delle dimensioni della vasca.
Giueli ha scritto: Si,il più fine che trovi,quella vagliata di Fiume va benissimo
:-bd
Giueli ha scritto: Si le trovi online ma costano...
I gusci d'escargot vanno benissimo li trovi nei negozi di gastronomia
Ottimo tanto meglio poca spesa molta resa :D

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 9542
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Giueli » 12/01/2018, 21:43

Zommy86 ha scritto: ok quindi non da un maschio e una femmina e aspettare che facciano la coppia, sarà un problema poi dare via gli altri mi sa, li avrei acquistati online ....
Trovare una coppia già sessata è difficile (il dimorfismo sessuale è praticamente assente),inoltre c'è sempre il rischio che scoppi.
Zommy86 ha scritto: sarà un problema poi dare via gli altri mi sa, li avrei acquistati online ....
Tu dici... :-? Te fai quello che devi fare che poi ci sentiamo in MP quando sarà :D :D :D
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:33
ok, speriamo bene per l'estate quindi, fa sempre più caldo
Io sto in Calabria... d'estate 28/29 in acquario senza problemi per qualche settimana 😉
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:33
Mi sarà difficile impedire che vadano a scavare sotto la vallisneria dato che dovrò mettere poco arredamento per via delle dimensioni della vasca.
Ma le dimensioni di questi pesci le hai viste... se la vallisneria radica come si deve non la toglie neanche un astronotus... provare non costa nulla 😉
Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:33
Ottimo tanto meglio poca spesa molta resa
Mettine un bel po mi raccomando 😉
Giusto per farti capire...
IMG_4735.JPG
IMG_4734.JPG
Buon movimento in superficie mi raccomando 😉
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Zommy86 » 12/01/2018, 21:52

Giueli ha scritto: Ma le dimensioni di questi pesci le hai viste... se la vallisneria radica come si deve non la toglie neanche un astronotus... provare non costa nulla
si certo posso sempre provare non sarebbe un gran problema, massimo la rimuovo in un secondo momento.
Comunque pensavo di procedere cosi:

Allestisco acquario
Avvio il filtro
Regolo valori GH-KH-pH dopo qualche settimana
Aspetto che tutto maturi per bene anche a luci spende.
Alla fine inserisco piante e e poi successivamente i pesci.
Giueli ha scritto: Mettine un bel po mi raccomando
una trentina? ok dopo aver visto le foto direi di più di 30 =))
Giueli ha scritto: Buon movimento in superficie mi raccomando
Si pensavo di mettere una praybar nel lato corto (30cm) proprio sotto il pelo dell'acqua cosi prendo tutta la vasca, ma non che faccia tipo cascata anche se ossigenerebbe più l'acqua per il semplice motivo che farebbe un gran rumore XD
Giueli ha scritto: Trovare una coppia già sessata è difficile (il dimorfismo sessuale è praticamente assente),inoltre c'è sempre il rischio che scoppi.
una volta formata la coppia e dato via quelli in più può scoppiare in un secondo momento o rimane stabile?

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 9542
Iscritto il: 21/01/17, 22:27

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Giueli » 12/01/2018, 22:13

Zommy86 ha scritto:
12/01/2018, 21:52
una volta formata la coppia e dato via quelli in più può scoppiare in un secondo momento o rimane stabile?
I ciclidi sono imprevedibili... :-?? ma in linea di massima la coppia rimane stabile... si riproducono tanto eh,anche se crescono lentamente,può essere che qualche esemplare lo tieni... ;)

Mi raccomando la maturazione... io ti consiglio due mesi😉

Per i valori parti con solo rubinetto e poi vediamo dove arrivi in acquario 😉


PS benvenuto nel #teamsassi 😉
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Seguo...😎

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Tanganica 60x30x30

Messaggio di Zommy86 » 12/01/2018, 22:20

Giueli ha scritto: I ciclidi sono imprevedibili... ma in linea di massima la coppia rimane stabile... si riproducono tanto eh,anche se crescono lentamente,può essere che qualche esemplare lo tieni...
probabilmente qualcuno lo terrò sicuramente :D sempre che non siano poi troppi.
Giueli ha scritto: Mi raccomando la maturazione... io ti consiglio due mesi
non pensavo di meno :D
Giueli ha scritto: er i valori parti con solo rubinetto e poi vediamo dove arrivi in acquario
:-bd
Giueli ha scritto: PS benvenuto nel #teamsassi
mi affascina non poco come biotopo e anche il comportamento di questi pesci :D diciamo l'opposto del 230litri :D


Comunque sono andato a vedere da quanto è il neon della coperchio chiuso è un t8 da 15w può bastare secondo te?

Altrimenti ho una plafoniera con 2 t5 da 24w e 10000k l'uno ma poi l'acquario rimarrebbe aperto, se lo metto in mansarda non ci sarebbero problemi, in casa devo per forza tenerlo chiuso per via del gatto.

La maturazione dell'acquario non cambia se totalmente al buio vero?

il filtro o un eden 511 (esterno) dovrebbe avere 300/600 litri/h

Avatar utente
marko66
PRO Ciclidi Africani
Messaggi: 1106
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Tanganica 60x30x30

Messaggio di marko66 » 12/01/2018, 22:46

IL filtro è un po' risicato ce l'ho anch'io in una vasca ma movimenta un po' poco l'acqua per me.Di gusci di escargot io ne ho messi 60 tra grandi e piccole su una base 80x30 per darti un'idea.La luce ha poca importanza,l'acquario è meglio chiuso..Io la maturazione la farei a luci accese cosi' iniziano a formarsi le alghe che fanno parte dell'allestimento.Occhio ai cianobatteri pero'.Se li vedi spuntare aspirali immediatamente.Buon lavoro.
Questi utenti hanno ringraziato marko66 per il messaggio:
Zommy86 (12/01/2018, 23:03)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti