Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Avatar utente
alessietto21
star3
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/04/18, 10:57

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di alessietto21 » 01/02/2019, 10:58

Salve a tutti,

chiedo il vostro aiuto in quanto ho problemi con la crescita delle piante.

faccio un piccolo riassunto della mia vasca.
si tratta di un 100 litri avviata questa estate, la vasca ospita una coppia di oranda ed una planobarius, come flora ho egeria densa, ceratophyllum demersum, Hygrophila Polysperma, ludwigia repens, Alternanthera reineckii mini red, muschio di java e christmas, riccia, Cryptocoryne brown e green, pistia.
la vasca è stata riempita con acqua di rubinetto, la temperatura è impostata a 21/22 gradi, non ho substrato fertile ed erogo CO2, cambi d'acqua non regolari.

inizialmente ho fertilizzato utilizzando il protocollo PMDD, ma ho combinato un disastro, le piante erano boccate e continuando a fertilizzare ho accumulato il tutto in vasca.
Avevo nitrati alle stelle, dopo vari cambi d'acqua e tentativi sono arrivato ad una situazione stabile, le piante hanno avuto una leggera partenza ma secondo me c'è ancora qualcosa che le limita.
Nel frattempo ho interrotto il PMDD ed ho iniziato a fertilizare con il Tetra PlantaMin per non combinare ulteriori casini.
vi allego la discussione in chimica
chimica-dell-acquario-f14/nitrati-alti- ... 48411.html

ho notato una leggera partenza delle piante.
ceratophyllum demersum cresce abbastanza bene, l'egeria cresce poco (da quel che leggo dovrebbe invadere la vasca, in 2 settimane è cresciuta 5 cm circa), pistia stessa cosa, la Polysperma è cresciuta un paio di centimetri e basta.

i valori sono i seguenti
pH 7,2
NO2- 0
NO3- 10
GH 8
KH 15/20
PO43- 1

nel terreno ho inserito qualche stick simil combo, cosa mi consigliate di fare?
ripartiamo con il PMDD?
è normale che le piante indicate crescano cosi poco?

grazie a tutti

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di Wavearrow » 01/02/2019, 11:52

alessietto21 ha scritto: GH 8
KH 15/20
sicuro di questi valori?
posteresti le analisi dell'acqua di rete con cui hai riempito? le trovi on line sul sito del tuo fornitore idrico
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
alessietto21
star3
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/04/18, 10:57

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di alessietto21 » 01/02/2019, 12:26

Wavearrow ha scritto: posteresti le analisi dell'acqua di rete con cui hai riempito?
certo, eccole qui
received_609329222797476_113991818.png

se ho fatto bene i conti
KH 14 e GH 11.5
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di Wavearrow » 01/02/2019, 12:32

immaginavo, sodio un po' altino....
i rabbocchi come li fai sempre con acqua di rubinetto?
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
alessietto21
star3
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/04/18, 10:57

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di alessietto21 » 01/02/2019, 12:42

si sempre usato acqua di rubinetto

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4436
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di Marta » 01/02/2019, 13:24

Wavearrow ha scritto:
01/02/2019, 11:52
alessietto21 ha scritto: GH 8
KH 15/20
sicuro di questi valori?
posteresti le analisi dell'acqua di rete con cui hai riempito? le trovi on line sul sito del tuo fornitore idrico
Quoto Wave... anche se usassi le striscette c'è un gran bel divario... :-?
alessietto21 ha scritto:
01/02/2019, 10:58
ceratophyllum demersum cresce abbastanza bene, l'egeria cresce poco
Tra di loro c'è allelopatia. Ci può stare che una delle due prenda il sopravvento. Non è detto che sia questo il caso, ovviamente, ma bisogna tenerlo a mente.
Posteresti delle foto che così vediamo la situazione?

Aggiunto dopo 4 minuti 18 secondi:
Edit: i rabbocchi non andrebbero mai fatti con acqua di rubinetto. Quella che evapora è solo h2o lasciando in vasca tutti i sali ce in essa erano disciolti.
Se rabbocchi con l'acqua di rubinetto non fai altro che aumentare tale concentrazione.
I rabbocchi andrebbero fatti con acqua osmosi o demineralizzata.
Per gli eventuali cambi, il discorso è diverso.

Inoltre ho paura, vista la tua acqua, che la concentrazione di sodio raggiunta in vasca sia davvero un po' alta :-?
Hai la misura della conducibilità?
Il sodio alto blocca le piante: La pompa sodio-potassio

Avatar utente
alessietto21
star3
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/04/18, 10:57

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di alessietto21 » 01/02/2019, 14:18

Marta ha scritto: anche se usassi le striscette c'è un gran bel divario
ancora uso le striscette, ma ne sono rimaste 2-3, appena finiscono prendo i reagenti
Marta ha scritto: Posteresti delle foto che così vediamo la situazione?
IMG_20190120_131255.jpg
IMG_20190120_131016.jpg
IMG_20190120_131003.jpg
IMG_20190120_130957.jpg
IMG_20190120_130952.jpg
IMG_20190120_130934.jpg
Marta ha scritto: I rabbocchi andrebbero fatti con acqua osmosi o demineralizzata.
domani prendo una tanichetta di demineralizzata. può restare aperta o una volta aperta perde le proprietà?
Marta ha scritto: Hai la misura della conducibilità?
purtroppo no, lo ho ordinato tempo fa su ebay, ma non è ancora arrivato tempo sia andato perduto.. aspetto un altra settimana e in caso lo riordino,,
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di Wavearrow » 01/02/2019, 14:33

alessietto21 ha scritto: si sempre usato acqua di rubinetto
ok allora è come immaginavo....hai riempito con acqua di rubinetto con valori di sodio un po' a limite e hai continuato ad aggiungere sali con i rabbocchi....
non so se questo è la causa (o la sola) a cui imputare la crescita lenta delle piante.....

come ti ha detto @Marta i rabbocchi con acqua demineralizzata o di osmosi (quindi durezze e conducibilità praticamente a zero) , i cambi, quando servono, con acqua che abbia durezze simili a quelle della vasca.

@Marta magari due o tre cambi li farei, casomai intervallati di una settimana e nel frattempo proverei a dare qualcosa alle piante che ne hanno bisogno :)
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4436
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di Marta » 01/02/2019, 16:46

Wavearrow ha scritto:
01/02/2019, 14:33
magari due o tre cambi li farei, casomai intervallati di una settimana e nel frattempo proverei a dare qualcosa alle piante che ne hanno bisogno
Sì, anche io sarei propensa a far cambi. Quel KH parla abbastanza chiaro, nonostante sia preso con le striscette.
Però per le quantità e il tipo di acqua bisogna ricordarsi che ha i pesci in vasca... quindi stesse durezze, occhio alle temperature e diradati nel tempo.

Avatar utente
alessietto21
star3
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/04/18, 10:57

Aiuto fertilizzazione - crescita piante

Messaggio di alessietto21 » 01/02/2019, 16:56

@Marta @Wavearrow

quindi non ho ben capito, devo fare dei cambi d'acqua per abbassare il sodio?
20 litri di cambio settimanali?
i cambi li faccio con demineralizzata per abbassare il KH o continuo i cambi di rubinetto?
per quanto riguarda la fertilizzazione aspettiamo a partire con il PMDD?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gioines, Majestic-12 [Bot] e 4 ospiti