Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di cuttlebone » 06/01/2015, 12:21

Ah, ok, non c'era nel profilo...
30 bolle mi sembrano tantine per un 75 litri: che diffusore usi?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 06/01/2015, 15:23

30 ppm non bolle
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di cuttlebone » 06/01/2015, 15:59

Elia90vr ha scritto:30 ppm non bolle
Scusa, ho letto male. Ma da cosa lo deduci di avere tutta quella CO2?
Hai radici o legni in vasca?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 06/01/2015, 17:50

lo deduco dal incrocio valori pH e KH. senza CO2 ho provato l altro giorno, sono a pH 7,2 e mettendola con circa 10 bolle minuto son sceso a ph6,8. con KH 5 e temperatura 22° siamo sui 30 ppm di CO2 disciolti. comunque si ho due legni ma cm ripeto senza CO2 ho pH 7,2.
quindi posso arrivare a fotoperiodo 8 ore gradualmente nonostante qualche d'atomes e poche bba per mettere in condizione le piante di crescere meglio?
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Rox » 06/01/2015, 17:54

Elia90vr ha scritto:quindi posso arrivare a fotoperiodo 8 ore
Io mi sentirei più tranquilo con un Ceratophyllum.
Non occuperebbe nemmeno spazio, perché è galleggiante.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 06/01/2015, 18:00

Rox ha scritto:
Elia90vr ha scritto:quindi posso arrivare a fotoperiodo 8 ore
Io mi sentirei più tranquilo con un Ceratophyllum.
Non occuperebbe nemmeno spazio, perché è galleggiante.
Più tranquillo per cosa Rox? Dici che non vadano bene queste piante da sole?
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di cuttlebone » 06/01/2015, 18:12

Elia90vr ha scritto:lo deduco dal incrocio valori pH e KH. senza CO2 ho provato l altro giorno, sono a pH 7,2 e mettendola con circa 10 bolle minuto son sceso a ph6,8. con KH 5 e temperatura 22° siamo sui 30 ppm di CO2 disciolti. comunque si ho due legni ma cm ripeto senza CO2 ho pH 7,2.
Se i due legni rilasciano tannini, cosa probabile se sono ancora "giovani", hai una fonte acidificante estranea alla CO2 che ti falsa il dato del calcolatore.
Ti ricordo anche che il calcolatore misura la quantità di CO2 solo nel caso di erogazione artificiale.
Un dato più "realistico", tanto per farti capire, potrebbe essere togliere quell'effetto acidificante, stimabile in 3/4 decimi di pH, il che porterebbe i tuoi valori a pH 7,1/7,2 con sola CO2 e, quindi, una concentrazione di CO2 di 15 ppm.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 06/01/2015, 18:22

cuttlebone ha scritto: Se i due legni rilasciano tannini, cosa probabile se sono ancora "giovani", hai una fonte acidificante estranea alla CO2 che ti falsa il dato del calcolatore.
Ti ricordo anche che il calcolatore misura la quantità di CO2 solo nel caso di erogazione artificiale.
Un dato più "realistico", tanto per farti capire, potrebbe essere togliere quell'effetto acidificante, stimabile in 3/4 decimi di pH, il che porterebbe i tuoi valori a pH 7,1/7,2 con sola CO2 e, quindi, una concentrazione di CO2 di 15 ppm.
Ok quindi ipoteticamente dovrei alzare il KH per tenere un pH a 6,8 e avere una giusta quantità di CO2.
Però non sapendo l'effettiva quantità di tannini non me la sento di rischiare. Indi per cui alla fine, come fotoperiodo che faccio? :-?
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di cuttlebone » 06/01/2015, 18:59

Elia90vr ha scritto: Ok quindi ipoteticamente dovrei alzare il KH per tenere un pH a 6,8 e avere una giusta quantità di CO2.
Però non sapendo l'effettiva quantità di tannini non me la sento di rischiare. Indi per cui alla fine, come fotoperiodo che faccio? :-?
Se aumenti il KH, questo induce una aumento del pH, che ti spinge ad aumentare l'erogazione di CO2 per farlo scendere. Ecco perché, per aumentare la CO2 effettivamente disciolta, senza far scendere troppo il pH, devi agire sul KH ;)
Sul foto periodo, direi di si, portalo gradualmente alle 8 hh, aumentandolo di mezz'ora a settimana ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 06/01/2015, 19:35

Ok allora per il fotoperiodo. Per il cerato non è che mi piaccia molto nell'idea estetica che ho di questa vasca quindi nn penso di metterlo, sperando che possa crearsi comunque un buon ambiente.
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Morris72, woods77 e 7 ospiti