Calcolatore fertilizzante

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Calcolatore fertilizzante

Messaggio di darioc » 23/02/2016, 20:42

I test de ferro non funzionano. ;)
Rilevano solo alcune forme di ferro, quindi il risultato non è veritiero, come riporta anche la Dennerle. ;)

Bisogna guardare le piante. :D
Questi utenti hanno ringraziato darioc per il messaggio:
Tutankamon (24/02/2016, 9:07)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Tutankamon
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 22/02/16, 16:36

Re: Calcolatore fertilizzante

Messaggio di Tutankamon » 24/02/2016, 9:01

In realtà pensavo che i fotometri rispetto ai reagenti fossero più precisi e sicuri in pratica anche loro misurano forse più precisamente solo un tipo di ferro e tralasciano gli altri.Anche perchè le mie 2 Vallisneria sono diventate rosse!!!

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Calcolatore fertilizzante

Messaggio di naftone1 » 24/02/2016, 9:03

Tutankamon ha scritto:Anche perchè le mie 2 Vallisneria sono diventate rosse!!!
allora direi che di ferro ne hai ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Calcolatore fertilizzante

Messaggio di For » 24/02/2016, 9:24

Correggere mi se sbaglio, solo per capire meglio: molte piante il ferro lo accumulano e lo conservano per periodi di carestia, quindi il ferro misurato in colonna non è mai quello immesso
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Calcolatore fertilizzante

Messaggio di Shadow » 24/02/2016, 9:31

For ha scritto:Correggere mi se sbaglio, solo per capire meglio: molte piante il ferro lo accumulano e lo conservano per periodi di carestia, quindi il ferro misurato in colonna non è mai quello immesso
Esatto, il perchè è semplice in natura non è costante come valore e quindi appena ce n'è a disposizione per evitare periodi di carenze ne assorbono il più possibile all'interno del fusto ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 12 ospiti