Carenza piante

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: Carenza piante

Messaggio di rafforello » 20/03/2015, 9:14

Per "dosaggio X" intendevo quello necessario ad arrossare l'acqua.
Ieri ho inserito 6 ml, ma sembra che le piante si prendano gioco di me: ogni volta che inserisco qualcosa in vasca, l'indomani ci sono più radici avventizie dell'Egeria rispetto al giorno prima. Immagino sia dovuto all'assorbimento non istantaneo del fertilizzante. Comunque ora dovrei avere di tutto in vasca:
ieri ho inserito 6ml di Fe,
mercoledì giorno prima P
martedì 10ml di K e 10 ml micro.

La conducibilità è ancora sui 735.
Fino a lunedì non andrei ad inserire altro.
Ma quando fertilizzo, posso inserire tutti gli elementi in una volta (Fe, P, K, micro)? Io vorrei dare due somministrazioni settimanali e non stare ogni giorno ad inserire qualcosa

Avatar utente
DavideVR
star3
Messaggi: 681
Iscritto il: 14/01/14, 16:18

Re: Carenza piante

Messaggio di DavideVR » 20/03/2015, 9:35

Secondo me, ma magari sbaglio, hai troppa fretta.

I risultati di quello che fai oggi, li vedi tra una settimana... ;)
Questi utenti hanno ringraziato DavideVR per il messaggio:
Specy (21/03/2015, 10:50)

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: Carenza piante

Messaggio di rafforello » 20/03/2015, 9:54

Per questo ho detto che non toccherò nulla fino a lunedì. Ovviamente sia il fosforo che il ferro sono elementi che non ho mai inserito in vasca e l'ultimo cambio d'acqua risale a parecchio tempo fa, quindi una loro carenza mi sembra ovvia. Ora dovrei avere una concentrazione di tutti gli elementi.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6863
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Carenza piante

Messaggio di darioc » 20/03/2015, 12:29

Io fertilizzo più o meno una volta la settimana mettendo dentro tutto. Poi se mi accorgo che qualcosa manca lo metto anche infrasettimanale o se vedo che a fine settimana ne ho ancora posticipo la somministrazione.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Carenza piante

Messaggio di Rox » 20/03/2015, 13:16

DavideVR ha scritto:I risultati di quello che fai oggi, li vedi tra una settimana... ;)
Sulla Cryptocoryne, anche tra un mese... :D
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: Carenza piante

Messaggio di rafforello » 04/04/2015, 22:34

Oggi sono tornato dopo 10 giorni d'assenza durante i quali non è stato inserito nulla in vasca. Non ho misurato i valori, se non la conducibilità che è rimasta praticamente invariata (736). Prima di partire avevo inserito 10 ml di potassio e 5 di rinverdente. Il ferro l'avevo messo qualche giorno prima e il fosforo era ancora a 2 mg/l (valore rimasto invariato da quasi una settimana).
Al mio ritorno c'erano sui vetri abbastanza alghe polverose (rimosse prima di fare le foto) e GDA. Alcune alghe sui vetri sono tendenti al rosso. Di seguito panoramica della vasca e dettagli dell'egeria (solo perchè la più reattiva). Ah, quest'ultima ha fatto molte radici avventizie lunghe più di 20 cm

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Carenza piante

Messaggio di Rox » 05/04/2015, 12:33

C'è un evidente fattore limitante, ma le informazioni sono insufficienti per fare ipotesi...
Nitrati a zero, forse?
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17272
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Carenza piante

Messaggio di cuttlebone » 05/04/2015, 13:29

L'avevo pensato, ma poi ho considerato il vigore, almeno apparente, dell'Egeria...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6863
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Carenza piante

Messaggio di darioc » 05/04/2015, 14:02

Ragazzi, ha 30 w su 130 l e non è scritto che è roghi CO2. Potrebbe essere sufficiente come fattore limitante?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17272
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Carenza piante

Messaggio di cuttlebone » 05/04/2015, 14:07

Probabilmente non c'entra, ma cos'è quella vaschetta che si vede in foto?
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Coga89, nunzia e 8 ospiti