Che carenza è? - Probabile eccesso di solfati

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Diego, FrancescoFabbri, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 2203
Iscritto il: 11/09/15, 22:39
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di Daniela » 06/12/2017, 22:40

thenax ha scritto: è avvenuto tutto in concomitanza dell'inserimento degli stick NPK 13-6-10 della compo vicino a queste piante qui sopra....
puo' esser stata colpa loro???
Ciao Thenax !
Ma secondo me no... o meglio... ci cuole tempo prima che si sciolgano, e credo che le piante utilizzino le sostanze piuttosto lentamente.. comuqnue se sei in dubbio prova a levarli, magari tirandoli su con un sifone.
Cooooomunque ...
Provando a craniare la tua situaizone, sempre secondo me, dobbiamo valutare altro.
Fertilizzato hai fertilizzato. Hai messo ferro, potassio e magnesio.
A CO2 e valori ( PO43-, NO3-, etc ) sei ok.
Potrebbe essere la luce e/o l'acqua ?
Residui Chemiclean ?
La martina ha tanto sodio e usi solo lei da due anni ?
Fondo dovrebbe essere scarico...
Le Easy LED dovrebbero durare più di due anni, ma magari iniziano a perdere colpi ... cosa ne pensi ?
Eventualmente thenax, dare una sfoltita per far passare più luce ? Potresti iniziare da qui.
Comunque il fatto che i Fosfati calano è buon segno, vuol dire che le piante lavorano. 😬
Facci sapere !
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
thenax
star3
Messaggi: 451
Iscritto il: 02/01/16, 13:54
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di thenax » 06/12/2017, 22:49

Ciao
La Martina ha tanto sodio?? 1,3 mg/lt. Comunque uso solo quella da un anno.
Il fondo è scarico, gli easyled durano almeno 10 anni.
Residui chemiclean lo escludo. Luci da potenziare?

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 3226
Iscritto il: 03/06/15, 3:17
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di Artic1 » 07/12/2017, 0:15

thenax ha scritto: Luci da potenziare?
Io ho 50 watt LED in 75 litri netti e senza CO2.
Non credo siano poi molto sbilanciate.

Secondo me le piante parlano chiaro di una forte carenza di potassio (perdita foglie basali, radici aeree) e probabilmente anche di una certa carenza di magnesio (colore).
Io darei una bella dose di potassio per vedere se le foglie smettono di rovinarsi. Il magnesio che diceva Diego lo darei anche io, perché a parer mio lo hai dato un po' poco e le piante non hanno un colore molto acceso.
Il rinverdente anche aumenterei. Usi le mie dosi ed io ripeto, son senza CO2 e in un 75 litri netti... E ho i Neocaridina davidii che al ferro possono essere sensibili ;)

Posted with AF APP
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

Avatar utente
thenax
star3
Messaggi: 451
Iscritto il: 02/01/16, 13:54
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di thenax » 07/12/2017, 8:28

Io magnesio e potassio lo aggiungo una volta ogni uno o due mesi poco poco, i test della J Bl me ne segnano Che sono sempre presenti nelle giuste quantità. E infatti ho anche diversi getti laterali su tutte le piante presenti. Anche la conducibilità è sempre intorno a 390 o 400 mai in caduta.

Avatar utente
Diego
Tecnico
Messaggi: 17084
Iscritto il: 14/12/15, 17:39
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di Diego » 07/12/2017, 11:12

I test JBL hanno un fondo scala piuttosto basso. Quindi per questi test 15 mg/l di potassio e 10 mg/l di magnesio sono tantissimi.
In realtà, specialmente per il magnesio, non è così.

Posted with AF APP
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
thenax
star3
Messaggi: 451
Iscritto il: 02/01/16, 13:54
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di thenax » 07/12/2017, 11:48

Diego ha scritto: I test JBL hanno un fondo scala piuttosto basso. Quindi per questi test 15 mg/l di potassio e 10 mg/l di magnesio sono tantissimi.
In realtà, specialmente per il magnesio, non è così.
Mmm ok fondo scala basso... ma non capito il tuo ragionamento...di k rilevo 20mg/l e magnesio 8mg/l con i test...

Avatar utente
Diego
Tecnico
Messaggi: 17084
Iscritto il: 14/12/15, 17:39
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di Diego » 07/12/2017, 11:49

Nel senso che per i test quei valori sono altissimi ma in realtà non lo sono.
Ad esempio, secondo il test, con 8 mg/l di magnesio saresti nella "zona rossa".

Posted with AF APP
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
thenax
star3
Messaggi: 451
Iscritto il: 02/01/16, 13:54
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di thenax » 07/12/2017, 12:01

Ah quindi se mi baso su quei test dovrei essere più in alto ancora tipo 15 per il magnesio????

Avatar utente
FrancescoFabbri
Moderatore Globale
Messaggi: 4417
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Profilo Completo
Contatta:

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di FrancescoFabbri » 07/12/2017, 14:33

thenax ha scritto: Ah quindi se mi baso su quei test dovrei essere più in alto ancora tipo 15 per il magnesio????
Onestamente la cosa più giusta da fare sarebbe controllare che le piante mostrino una buona salute, a prescindere oeno del fondo scala del test :)

Se hai una visibile carenza di magnesio e i fosfati ce li hai, personalmente io il magnesio ce lo butterei senza pensarci due volte :-??

Posted with AF APP
« Le tue piante non magnesano e le mie non ferrano :D :D Sem a post » (Monica)

«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 3226
Iscritto il: 03/06/15, 3:17
Profilo Completo

Che carenza è?

  • Cita

Messaggio di Artic1 » 07/12/2017, 14:47

FrancescoFabbri ha scritto: Onestamente la cosa più giusta da fare sarebbe controllare che le piante mostrino una buona salute, a prescindere oeno del fondo scala del test

Se hai una visibile carenza di magnesio e i fosfati ce li hai, personalmente io il magnesio ce lo butterei senza pensarci due volte
Pienamente in accordo.
Inoltre il fatto che la conducibilità non scenda è un evidente segno che non ci sono più (carenza) o che quel che c'è non viene assorbito (eccesso). E nel tuo caso non avrei dubbi a pensare al primo caso! :)

Ripeto, io metto qualcosa come 5 ml di magnesio ogni mese, in una vasca senza CO2 e da 75 litri netti.
Se hai una vasca ricca come la tua sei evidentemente in carenza.
Se lo somminostri vedrai che le piante cominceranno a diventare di un bel verde... ;)

Posted with AF APP
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti