Check up fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 05/10/2015, 17:53

A meno di carenze conclamate, la quota di Magnesio dei Compo, 3%, credo sia sufficiente alla maggior parte delle vasche.


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di enkuz » 05/10/2015, 23:13

pantera ha scritto:
enkuz ha scritto:Gli stick apportano anche magnesio (se non erro) e fosforo.
Possono integrare anche magnesio o ferro dipende dallo stick ma in genere sono npk

dal momento che hai cifo azoto e cifo fosforo e che principalmente è l'azoto che manca io avrei proseguito su questa strada,aggiungere azoto da due fonti diverse è il modo più semplice per eccedere
Sarei d'accordo con te... se non fosse che ho inserito solo 3 gocce di Cifo azoto e non aggiungerò altro se le piante mi danno certi segnali... sta tutto nell'usare la testa ed essere accorti con l'uso del Cifo.

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di enkuz » 07/10/2015, 1:29

Sono riapparsi i nitrati... ora sto a 15-20 mg.

Per scrupolo ho controllato i nitriti e sono a zero.

Andrebbe capito se questi nitrati rilevati dal test sono quelli prodotti dal filtro oppure quelli dello stick npk che ho introdotto un paio di giorni fa... un bastoncino nuovo, l'altro si era consumato.
Cifo azoto sono fermo alle 3 gocce aggiunte sabato.


Cosa ne pensate?

Fosfati ancora uguali... 0,75 mg.

Conducibilità ferma... non scende.

Ieri sera ho anche aggiunto oligoelementi... per sicurezza...

Insomma c'è tutto in vasca!
Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3213
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di Rob75 » 07/10/2015, 1:35

Quando si dice fare una modifica alla volta ~x(
Nel tuo caso comunque non potevi fare diversamente...
15-20mg/l mi sembrano troppi per essere stati rilasciati tutti dagli stick :-? e, se non ricordo male, il Cifo azoto contiene anche una piccola parte di nitrati :-? :-?
Ora ho ragione di credere che il tuo filtro funzioni ancora... forse :-s
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di enkuz » 07/10/2015, 8:51

In realtà non ho fatto nessuna modifica di gestione: l'unica differenza è che ho inserito per la prima volta in vita mia 3 gocce di Cifo Azoto.

Il resto è identico a sempre... ;)
A cosa ti riferisci?

Avendo rilevato nitrati a zero, la settimana scorsa, ho pensato quindi di aggiungere dell'azoto... per il resto nessuna modifica sostanziale rispetto agli ultimi mesi.

Nel frattempo c'è qualcosa che non mi torna, in questo periodo.

Nonostante l'inserimento dell'azoto le piante non sembrano aver pigiato sull'acceleratore... (cosa che invece mi aspettavo, da subito) e purtroppo ieri sono arrivato a casa che c'era già buio... stasera controllerò eventuale presenza di pearling per capire se sono ripartite come si deve.

Vado ad aprire un topic in piante... devo capire perchè non ripartono come si deve visto che c'è tutto in vasca.

;)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di Rox » 07/10/2015, 13:34

Ricapitoliamo...
Erano le 21 del 3 ottobre, quando hai aggiunto l'azoto.
Ti lamenti alle 9 di mattina del 7 ottobre, ovvero dopo tre giorni e mezzo.
In tale periodo, la tua flora batterica è stata molto più rapida delle piante, se i nitrati sono passati da zero a 20.

Conclusione evidente: tutto il fertilizzante introdotto (Azoto) è stato elaborato e trasformato dai batteri, alle piante ne è andato pochissimo.

I casi sono due:
- Erano bloccate già da un po', per la perdurante carenza; adesso potrebbe volerci un po' di tempo.
- C'è un fattore limitante, magari il ferro... il magnesio... non lo so... qualcosa che continua a bloccarle anche con l'azoto abbondante.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di enkuz » 07/10/2015, 14:09

Ottima analisi rox ;) mi sa che hai ragione!

Sono più propenso a pensare che le piante fossero ferme da qualche giorno... o perlomeno decisamente rallentate.

Magnesio e ferro ''dovrebbero esserci'' visto che sono stati inseriti.

Il primo con il PMDD (una tantum però... forse dovrei inserirne di più... ma in qualsiasi caso è stato inserito l'ultima volta settimana scorsa) mentre il secondo con il rinverdente (regolarmente significa, nel caso della mia vasca, all'incirca ogni 15 giorni).

Non ho mai adottato una fertilizzazione ''decisa'' con la mia vasca... ma probabilmente prima la massa vegetale a crescita rapida era inferiore.

In questo momento ho uno stick in colonna diviso in due che si sta sciogliendo... ergo sta rilasciando azoto e fosforo (oltre al potassio).

Attendo? oppure agisco in altro modo?

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di pantera » 07/10/2015, 14:42

enkuz ha scritto:n realtà non ho fatto nessuna modifica di gestione: l'unica differenza è che ho inserito per la prima volta in vita mia 3 gocce di Cifo Azoto.
Tenendo presente che come dice rox probabilmente le piante non ne hanno usufruito,è da tener presente quanto solo 3 gocce abbiano fatto alzare i nitrati @-)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 07/10/2015, 14:49

pantera ha scritto:
enkuz ha scritto:n realtà non ho fatto nessuna modifica di gestione: l'unica differenza è che ho inserito per la prima volta in vita mia 3 gocce di Cifo Azoto.
Tenendo presente che come dice rox probabilmente le piante non ne hanno usufruito,è da tener presente quanto solo 3 gocce abbiano fatto alzare i nitrati @-)
Pare evidente che l'aumento dei nitrati sia effetto diretto del mancato consumo delle piante.
Potremmo quindi affermare che non è tanto l'azoto ad essere pericoloso in se, quanto il dosarlo in una vasca con vegetazione bloccata sperando di farla ripartire...


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Check up fertilizzazione

Messaggio di enkuz » 07/10/2015, 15:19

pantera ha scritto:[è da tener presente quanto solo 3 gocce abbiano fatto alzare i nitrati @-)
Non dimenticarti che un paio di giorni fa è stato inserito il ''nuovo'' stick npk (quello precedente era ormai esaurito) e pure lui ha aggiunto carico organico... non si tratta solo delle 3 gocce di Cifo.
cuttlebone ha scritto:Potremmo quindi affermare che non è tanto l'azoto ad essere pericoloso in se, quanto il dosarlo in una vasca con vegetazione bloccata sperando di farla ripartire...
L'azoto è stato dosato poichè era ''evidente'' che fosse la carenza (visto i nitrati a zero).
Non potevo fare altrimenti...

Ho controllato i nitrati giusto perchè avevo rilevato un rallentamento delle piante.

Semplicemente, come detto da rox, ci vuole un pò di tempo in più per farle ripartire... se l'analisi (che condivido) è corretta.

Se manca altro... è difficile saperlo... MA stasera posterò una foto nel post che ho aperto in area ''piante'' (che si ricollega a questo ma tende ad analizzare le mie piante, nello specifico).

PS. mi piacerebbe avere a portata di mano il test sull'ammonio... vorrei capire se c'è rimasto anche quello oppure se è stato tutto assorbito dai batteri.
Quasi quasi lo compro, potrebbe rivelarsi importante per quando toglierò il filtro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti