chiarimenti su NO3-

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 644
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

chiarimenti su NO3-

Messaggio di mirko59 » 08/03/2014, 9:51

sabato scorso misurai i nitrati , erano a 10 mg/lt

immetto 22ml di nitrato di potassio rimisuro ed erano saliti a 25mg/lt

per tutta la settimana niente concimazione con nk

rimisuro stamane dopo una settimana sono ancora a 25mg/lt

ora che faccio? se continuo mi risalgono a 50 e poi ancora su

io mi fermerei col nitrato
per il k continuo col solfato di k?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20406
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: chiarimenti su NO3-

Messaggio di Rox » 08/03/2014, 13:13

mirko59 ha scritto:rimisuro stamane dopo una settimana sono ancora a 25mg/lt
E cosa ne possiamo dedurre?...
Ci sono due alternative.

1) Le tue piante non hanno assorbito nulla, né il potassio né l'azoto. E' rimasto tutto lì.

2) Le tue piante hanno assorbito tutto, e quei nitrati si sono formati in altro modo.

Nel primo caso, devi chiederti cosa blocca le tue piante.
E comunque non hai bisogno di aggiungere altro potassio; c'è ancora quello della settimana scorsa.

Nel secondo caso, cambia mangime.
Oppure dagliene di meno.

In entrambi i casi, il problema non è nel nitrato di potassio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 644
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

Re: chiarimenti su NO3-

Messaggio di mirko59 » 08/03/2014, 13:54

Rox ha scritto:
mirko59 ha scritto:rimisuro stamane dopo una settimana sono ancora a 25mg/lt
E cosa ne possiamo dedurre?...
Ci sono due alternative.

1) Le tue piante non hanno assorbito nulla, né il potassio né l'azoto. E' rimasto tutto lì.

2) Le tue piante hanno assorbito tutto, e quei nitrati si sono formati in altro modo.

Nel primo caso, devi chiederti cosa blocca le tue piante.
E comunque non hai bisogno di aggiungere altro potassio; c'è ancora quello della settimana scorsa.

Nel secondo caso, cambia mangime.
Oppure dagliene di meno.

In entrambi i casi, il problema non è nel nitrato di potassio.
allora ti posto una foto attuale vediamo che carenza ci sta?
visto che dovro prendere altri articoli mi consigli un buon mangime sopratutto la marca
n.b 7 giorni fa misi tab dennerle sotto la alternantera e ad altre
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: chiarimenti su NO3-

Messaggio di gibogi » 08/03/2014, 15:36

Ciao Mirko, provo a spiegare perchè il nitrato di potassio non aumenta i nitrati, ma addirittura li diminuisce.

Supponiamo che tu abbia un eccesso di nitrati, e una carenza di potassio.
Inserendo nitrato di potassio, aumenti di poco l'azoto, e contemporaneamente immetti potassio.
A questo punto le piante hanno tutti gli elementi ed iniziano ad assorbirli e a crescere.
Le piante assorbiranno la piccola quantità di nitrato aggiunto, ma avendo ancora del potassio a disposizione, ricercheranno altrove l'azoto, e di conseguenza il valore dei nitrati è destinato a scendere.

Come ti diceva Rox, quel valore alto di nitrati non è da attribuire al nitrato di potassio, ma ad altri fattori.

Comunque, se hai ancora dei dubbi, e pensi che il solfato di potassio, possa essere una soluzione, ti consiglio, se hai del solfato di potassio, di fare delle prove, nulla è più chiaro della pratica.
Se non avrai fatto altre variazioni ti ritroverai lo stesso con i nitrati alti.

Per quanto riguarda il mangime, ti consiglio il New Era, molte persone che lo hanno usato hanno riscontrato una diminuzione dei nitrati.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 644
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

Re: chiarimenti su NO3-

Messaggio di mirko59 » 08/03/2014, 20:43

dalle foto non si nota carenza di micro o macro , fertilizzero' non solfato vediamo che succede vi terro' informati

ot per il new era gia provveduto! :-bd

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20406
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: chiarimenti su NO3-

Messaggio di Rox » 08/03/2014, 21:19

mirko59 ha scritto: fertilizzero' con solfato vediamo che succede
Succede che i nitrati si alzeranno di meno, e tu sarai tutto contento.
La differenza è che quelli li misuri. I solfati no.

Se poi cominci ad usare il New Era, i nitrati precipiteranno a zero.
A quel punto, nessuno ti toglierà più dalla testa che sia merito del solfato di potassio.

Quando succederà, ricordati di uno che te lo diceva prima, in tempi non sospetti.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
mirko59
star3
Messaggi: 644
Iscritto il: 20/10/13, 19:52

Re: chiarimenti su NO3-

Messaggio di mirko59 » 09/03/2014, 0:50

ok rox se col nuovo mangime avro'10mg/lt di NO3- sapro con precisione di immettere 22_25ml a settimana di nitrato di k per avere 25mg/lt e usero sempre nitrato fin quanto non scendera di nuovo a 10mg/lt

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti