Chiarimento sul ferro

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Chiarimento sul ferro

Messaggio di Rox » 23/09/2015, 11:58

Se i nitrati sono alti, alcune piante rosse tendono a colorarsi meno.
Cerco di spiegarla in modo "poco scientifico".

Le piante si accorgono dell'abbondanza di azoto, ma se non è in forma ammoniacale hanno bisogno di energia, per scinderlo dal nitrato.
Di conseguenza, anziché ripararsi dalla luce con i carotenoidi (colore rosso), cercano di sfruttarla di più per la conversione di quell'azoto.

Il fenomeno è molto evidente sulla Proserpinaca palustris, ma in misura minore riguarda anche le Ludwigia.

Inoltre, in natura, la presenza di ferro è molto incostante.
Quasi tutte le piante hanno evoluto una sorta di "serbatoio", per accumularlo finché c'è.
La Ludwigia di Cicerchia, evidentemente, ne approfitta subito dopo la fertilizzazione, perché non sa quando sarà la prossima volta.
Lei non sa di stare in un acquario, magari crede di essere nel fiume Colorado. Non capirà mai la fertilizzazione da "bravo acquariofilo", con tempistiche precise secondo il calendario.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
lucazio00 (23/09/2015, 12:40)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Chiarimento sul ferro

Messaggio di cicerchia80 » 23/09/2015, 12:13

E speriamo che non se ne accorga mai,a me è di una comodità enorme
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti