Consigli su fertilizzazione!!!

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
josephbr
star3
Messaggi: 91
Iscritto il: 03/11/14, 12:41

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di josephbr » 02/02/2015, 11:19

Rox ha scritto: speriamo non sia piena di sodio.
cosa succede se è piena di sodio?? non posso usarla completamente, oppure con qualche tipo di resina posso???
“Per la maggior parte della gente niente crea più problemi dello sforzo di pensare” ... James Bryce

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17272
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di cuttlebone » 02/02/2015, 13:36

Dipende dalla percentuale di sodio: se fosse solo un po elevata, potresti normalizzarla (tutte le acque un po ne hanno) con altra acqua o acqua di ro o minerale ; se ne fosse piena....allora tagliarla non basterebbe...
L'acqua demineralizzata da supermercato sarebbe l'unica soluzione ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di Rox » 02/02/2015, 14:23

josephbr ha scritto:cosa succede se è piena di sodio??
Tra gli elementi comunemente presenti, nelle nostre acque, il sodio è di gran lunga quello più nocivo.

La sua presenza crea diversi problemi, ma quello più importante è che ostacola l'assimilazione del preziosissimo potassio.

Dal momento che di potassio ce n'è pochissimo, nei nostri acquedotti, e che anche il magnesio di solito scarseggia, è nata la leggenda metropolitania sulla conducibilità.

Si sente spesso che gli acquari di piante non devono superare i 500 µS, qualcuno dice 300.
Questo è dovuto proprio alla presenza di sodio.

Su questo forum, abbiamo avuto acquari a 1000 µS, con le piante che scoppiavano di salute.
In quelle vasche la conducibilità era altissima, ma legata a potassio e magnesio, non al sodio.
Per questo dobbiamo sapere quanto ne hai.
cuttlebone ha scritto:L'acqua demineralizzata da supermercato sarebbe l'unica soluzione ;)
O meglio ancora, acqua minerale imbottigliata.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
josephbr (03/02/2015, 9:48)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
josephbr
star3
Messaggi: 91
Iscritto il: 03/11/14, 12:41

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di josephbr » 25/02/2015, 20:55

Piccolo aggiornamento dopo 20 giorni di cambi con frequenza di 2/3 volte alla settimana per 20/25 l per volta:
la conducibilità è scesa fino a 697 us, e visto che vedevo le piante un po in sofferenza (tranne la naja guadalupensis e la hygrophila corymbosa, che ho potato) ho ripreso a fertilizzare sabato 14/02 con 30 ml di OE, 10ml di potassio, 10ml di magnesio e 15ml di ferro, per poi aggiungere altri 20 ml di OE il 19/02.
ad oggi la conducibilità è a 846 us, secondo voi devo continuare a cambiare l'acqua 2/3 volte a settimana oppure vedo come evolve la situazione senza cambi ma fertilizzando?? :-? :-?
P.S. i valori dell'acqua sono cambiati cosi: kh3, GH 9, pH 6,8, NO3- superiore a 10 perche aggiungo 2ml di cifo azoto ogni 3 giorni ecco le foto:
questa la situazione prima della potatura:
1.jpg
questa dopo la potatura:
20150225_174433.jpg
20150225_174441.jpg
20150225_194721.jpg
20150225_194724.jpg

P.S. "per cuttlebone" ho eliminato l'antiestetica pompa sulla sinistra ed ora la guadalupensis ha compensato il buco lasciato dall'echinodorus sulla destra :D :D. come ti sembra??
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
“Per la maggior parte della gente niente crea più problemi dello sforzo di pensare” ... James Bryce

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17272
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di cuttlebone » 25/02/2015, 22:22

josephbr ha scritto:P.S. "per cuttlebone" ho eliminato l'antiestetica pompa sulla sinistra ed ora la guadalupensis ha compensato il buco lasciato dall'echinodorus sulla destra :D :D. come ti sembra??
Bell'effetto[emoji6]
La Najas è una pianta disordinata ma bellissima, a mio parere [emoji12]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di Rox » 26/02/2015, 15:10

Con quella foresta di Najas, è del tutto normale essere in carenza di nitrati.
Porobabilmente anche i fosfati sono a zero, ma non lo sai perché non li misuri.

Se ho ragione, ci puoi buttare tutto il potassio che vuoi, il ferro e tutto il resto... ma resteranno lì, finché il fosforo farà da fattore limitante.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
josephbr
star3
Messaggi: 91
Iscritto il: 03/11/14, 12:41

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di josephbr » 26/02/2015, 15:27

Li ho appena misurati!!! Non ho parole per descrivere la tua competenza. Più tardi vado a prendere il cifo fosforo e lo doso. .. piccola informazione posso misurarlo appena lo doso per vedere se ho esagerato, oppure non è come il cifo azoto che si misura subito. Grazie
“Per la maggior parte della gente niente crea più problemi dello sforzo di pensare” ... James Bryce

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di Rob75 » 27/02/2015, 0:06

Il Cifo fosforo va utilizzato in gocce. Data la tua situazione e la capienza della tua vasca, inizierei con 5gg (secondo me sono poche, ma è per prenderci la mano).
Misura i PO4 un'ora dopo aver somministrato il prodotto e appuntati i valori di NO3 e conducibilità.
Poi rimisurali il giorno dopo: se come pensiamo la tua carenza è il fosforo, dovresti trovare almeno la conducibilità discesa, seppur di poco ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
josephbr
star3
Messaggi: 91
Iscritto il: 03/11/14, 12:41

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di josephbr » 27/02/2015, 0:13

Ho inserito 2 ml di cifo fosforo, e visto che anche gli NO3- erano bassi ho inserit 2 ml di azoto, spero non aver esagerato. Domani misuro tutto se ho esagerato ho 45 l d'acqua pronta per un eventuale cambio. P.S. la conducibilità è 846 µS
“Per la maggior parte della gente niente crea più problemi dello sforzo di pensare” ... James Bryce

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Consigli su fertilizzazione!!!

Messaggio di Rox » 27/02/2015, 0:21

josephbr ha scritto:posso misurarlo appena lo doso
Magari dagli qualche minuto per miscelarsi.
Anche l'AZOTO si miscela subito, perché è liquido anche lui, ma il nostro test rileva solo una delle tre componenti.

A proposito... il Cifo FOSFORO non è tutto fosforo.
E' anche lui un fertilizzante NPK, solo che è 5-25-5.
In pratica, contiene anche azoto e potassio, però è sbilanciatissimo verso il fosforo.
josephbr ha scritto:Ho inserito 2 ml di cifo fosforo
Scherzi?... #-o
2 ml corrispondono a 50-55 gocce!!! @-)

Speriamo che lo assorba il fondo...
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
josephbr (27/02/2015, 0:23)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Coga89, nunzia e 10 ospiti