Dosaggio del ferro

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Adriano
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 05/10/14, 11:11

Dosaggio del ferro

Messaggio di Adriano » 22/03/2015, 12:42

Salve , sto fertilizzando con il ferro chelato consigiato nella guida pmdd , cioè fino a quando l'acqua diventa un po rossiccia , ho messo circa 10 ml di ferro su 160 litri netti ma dai test risulta carente circa 0,1 mg/l , dalle tabelle l'ideale sarebbe almeno 0,5mg/l , qualche consiglio ?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9561
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di GiuseppeA » 22/03/2015, 13:32

Non guardare i test.. Regolati solo con l'arrossimento...i test rilevano solo il ferro della loro marca...
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di Rob75 » 23/03/2015, 23:33

GiuseppeA ha scritto:Non guardare i test.. Regolati solo con l'arrossimento...
E con le piante. La carenza di ferro si manifesta sulle parti nuove, di solito le cime più alte. Tieni d'occhio la Rotala rotundifolia, lei saprà dire quando è ora di fare rifornimento.
Ho visto che sotto il ghiaino hai fondo fertile, ma credo che dovrai dare ferro alla Alternanthera in qualche altro modo: si nutre per via radicale e il ferro nel fondo credo non sarà sufficiente :-?
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10236
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di lucazio00 » 24/03/2015, 10:04

Adriano ha scritto:Salve , sto fertilizzando con il ferro chelato consigiato nella guida pmdd , cioè fino a quando l'acqua diventa un po rossiccia , ho messo circa 10 ml di ferro su 160 litri netti ma dai test risulta carente circa 0,1 mg/l , dalle tabelle l'ideale sarebbe almeno 0,5mg/l , qualche consiglio ?
Io ne ho messi 10ml su 200 litri, stessa concentrazione del PMDD.
C'è il lieve arrossamento dell'acqua e poi fregatene dei test del ferro! Sono i meno affidabili proprio per il particolare comportamento del ferro in acqua!

Guarda la reazione delle piante piuttosto!
Quel tipo di chelato di ferro (EDDHA) è molto più stabile del chelato con EDTA, presente nel rinverdente. ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Adriano
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 05/10/14, 11:11

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di Adriano » 24/03/2015, 10:37

Come posso reintegrare il ferro sul fondo ?

Avatar utente
DavideVR
star3
Messaggi: 682
Iscritto il: 14/01/14, 16:18

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di DavideVR » 24/03/2015, 11:09

Lo puoi fare specificatamente per le piante che ne hanno bisogno affossando in profondità nei pressi della pianta un chiodo o un bullone arrugginito. ;)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di darioc » 24/03/2015, 13:47

Scusate ma il ferro per ora non dovrebbe già fornirlo il fondo fertile?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di Rox » 24/03/2015, 14:01

darioc ha scritto:Scusate ma il ferro per ora non dovrebbe già fornirlo il fondo fertile?
Sì... è vero... ma stiamo parlando di un'Alternanthera sotto 130 W di lampade.
Il ferro contenuto nel fondo sarà esaurito prima che chiudi il coperchio, con quella.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10236
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di lucazio00 » 24/03/2015, 14:53

Stick NPK con ferro sotto sabbia a contatto con le radici!
Rox ha scritto:Sì... è vero... ma stiamo parlando di un'Alternanthera sotto 130 W di lampade.
Il ferro contenuto nel fondo sarà esaurito prima che chiudi il coperchio, con quella.
Si, conterrà talmente tanto ferro che per sollevarla ci serve...
► Mostra testo
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Dosaggio del ferro

Messaggio di Rob75 » 25/03/2015, 0:44

DavideVR ha scritto:Lo puoi fare specificatamente per le piante che ne hanno bisogno affossando in profondità nei pressi della pianta un chiodo o un bullone arrugginito. ;)
lucazio00 ha scritto:Stick NPK con ferro sotto sabbia a contatto con le radici!
Credo che nel tuo caso il consiglio di Davide sia più indicato: stiamo parlando di una rossa per eccellenza, più gliene dai, più se ne prende. Ricorda di legare un filo di nylon al chiodo o al bullone (chiaramente deve essere arrugginito) per poterlo ripescare facilmente in caso di necessità, ma con le altre piante che vedo nel profilo non dovresti avere problemi di eccessi: se un po di ferro finisce in acqua se lo pappano loro.
Il bullone mettilo proprio sotto la pianta, il più a fondo possibile, preferibilmente a contatto col vetro ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Nacks89, salvaggente e 8 ospiti