Dubbio su ferro chelato

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di alessio0504 » 12/05/2016, 1:05

Secondo me il PMDD funziona perché tutti usiamo stesse materie prime diluite allo stesso modo. In questo modo (anche se ogni vasca è un mondo a sè) l'esperienza di uno può essere d'aiuto a molti.
Cerca nei negozi di giardinaggio ferro simile al Cifo. In polvere e con i giusti chelanti. Poi lo diluisci (500ml ogni 10gr come da articolo) e hai un prodotto analogo al Cifo ferro. E ogni volta ti consiglieranno al volo come comportarti.

Secondo me se fai le cose fatte giuste da subito rischi meno di far danno! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di FedericoF » 12/05/2016, 8:10

Il cifo ferro lo trovi in qualsiasi negozio di piante anche dal fioraio. Lo usano tutti. Altri prodotti come il nitrok o l'azoto e il fosforo son più rari.
Aspetta che ti dicano le dosi, comunque per me intanto puoi usare quello. Occhio che a pH alcalini, come ti han già detto, non è stabile
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
Bertocchio (12/05/2016, 8:49)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Bertocchio
star3
Messaggi: 692
Iscritto il: 11/03/16, 0:48

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Bertocchio » 12/05/2016, 9:01

For ha scritto:
Bertocchio ha scritto:Vorrei utilizzarlo vilentieri ma come? Con che dosaggi? se non posso utilizzare il sistema dell'arrosamento, come capisco la quantità da usare?
Come al solito, osservando le richieste delle piante b-(
A parte gli scherzi le percentuali sono blande ma, secondo me, va ugualmente diluito. Per avere un'idea però bisognerebbe sapere di quanti ml sono quelle fiale monodose...
Poi sarebbe interessante sapere se metti il rinverdente del PMDD e in che dosi, perché anche lì c'è del ferro solubile
For, i flaconcini di chetato sono da 5 ml. Al momento non uso il pmdd perché oltre al fatto che mi mancano il ferro ed il nk, ho ancora 1/4 di flaconcino di fertilizzante che avevo acquistato dal negoziante. Lo sto usando in attesa di avere tutti i componenti di PMDD. Volevo nel frattempo integrarlo con il ferro perché ho notato delle mancanze nelle piante ovvero alcune foglie tendono al giallo o addirittura al marrone bruciato e poi altre piante hanno sviluppato delle radici aeree e da qui il dubbio che potrei essere carente anche di potassio. Comunque posto foto del fertilizzante attualmente in uso e del rinverdente che ho già acquistato. Stasera posto delle foto delle piante per un parere, anzi un consiglio.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Sini » 12/05/2016, 9:04

Scusa, Bertocchio... il secondo flacone non è rinverdente (solo OE), ma concime (completo = NPK + OE) per piante verdi.
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Bertocchio
star3
Messaggi: 692
Iscritto il: 11/03/16, 0:48

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Bertocchio » 12/05/2016, 9:33

Sini ha scritto:Scusa, Bertocchio... il secondo flacone non è rinverdente (solo OE), ma concime (completo = NPK + OE) per piante verdi.
ecco, appunto, ho sbagliato anche questo.... :-l ~x( ~x( ~x(
Oggi vado ad un consorzio e prendo quello giusto. Cercherò anche il ferro chelato della cifo. Visto che mi trovo prendo anche del potassio e dell'azoto? mi consigli qualcosa in particolare?

Avatar utente
Bertocchio
star3
Messaggi: 692
Iscritto il: 11/03/16, 0:48

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Bertocchio » 12/05/2016, 9:40

Bertocchio ha scritto:
Sini ha scritto:Scusa, Bertocchio... il secondo flacone non è rinverdente (solo OE), ma concime (completo = NPK + OE) per piante verdi.
ecco, appunto, ho sbagliato anche questo.... :-l ~x( ~x( ~x(
Oggi vado ad un consorzio e prendo quello giusto. Cercherò anche il ferro chelato della cifo. Visto che mi trovo prendo anche del potassio e dell'azoto? mi consigli qualcosa in particolare?
ecco, ho detto l'ennesima cazz...ta. come non detto per potassio e azoto. volevo dire se devo cercare qualche altro elemento che possa servire.

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Sini » 12/05/2016, 9:54

Bertocchio ha scritto:
Bertocchio ha scritto:
Sini ha scritto:Scusa, Bertocchio... il secondo flacone non è rinverdente (solo OE), ma concime (completo = NPK + OE) per piante verdi.
ecco, appunto, ho sbagliato anche questo.... :-l ~x( ~x( ~x(
Oggi vado ad un consorzio e prendo quello giusto. Cercherò anche il ferro chelato della cifo. Visto che mi trovo prendo anche del potassio e dell'azoto? mi consigli qualcosa in particolare?
ecco, ho detto l'ennesima cazz...ta. come non detto per potassio e azoto. volevo dire se devo cercare qualche altro elemento che possa servire.
Bertocchio, non ti irritare... Sai che la prima virtù dell'acquariofilo è...
► Mostra testo
Tutti hanno fatto millanta errori (e continuano a farne centinaia), tutti hanno avuto difficoltà a mettere insieme in poco tempo i componenti il PMDD.

Ti servono:

stick per giardinaggio (NPK)
potassio (CIFO potassio, oppure nitrato di potassio)


Con calma:
azoto (CIFO azoto, oppure urea)
fosforo (CIFO fosforo)

Poi:
solfato di magnesio (sale inglese o sale amaro, in farmacia)
ferro chelato con EDDHA (S5 CIFO)


Con calma:
osso di seppia (quello per i canarini, possibilmente desalinizzato)

Poi:
OE (rinverdente, solo OE)

Tutto qui... :)
Questi utenti hanno ringraziato Sini per il messaggio:
Bertocchio (12/05/2016, 11:42)
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Bertocchio
star3
Messaggi: 692
Iscritto il: 11/03/16, 0:48

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Bertocchio » 12/05/2016, 11:48

Sini ha scritto:Scusa, Bertocchio... il secondo flacone non è rinverdente (solo OE), ma concime (completo = NPK + OE) per piante verdi.
ecco, appunto, ho sbagliato anche questo.... :-l ~x( ~x( ~x(
Oggi vado ad un consorzio e prendo quello giusto. Cercherò anche il ferro chelato della cifo. Visto che mi trovo prendo anche del potassio e dell'azoto? mi consigli qualcosa in particolare?[/quote]
ecco, ho detto l'ennesima cazz...ta. come non detto per potassio e azoto. volevo dire se devo cercare qualche altro elemento che possa servire.[/quote]

Bertocchio, non ti irritare... Sai che la prima virtù dell'acquariofilo è...
► Mostra testo
Tutti hanno fatto millanta errori (e continuano a farne centinaia), tutti hanno avuto difficoltà a mettere insieme in poco tempo i componenti il PMDD.

Ti servono:

stick per giardinaggio (NPK)
potassio (CIFO potassio, oppure nitrato di potassio)


Con calma:
azoto (CIFO azoto, oppure urea)
fosforo (CIFO fosforo)

Poi:
solfato di magnesio (sale inglese o sale amaro, in farmacia)
ferro chelato con EDDHA (S5 CIFO)


Con calma:
osso di seppia (quello per i canarini, possibilmente desalinizzato)

Poi:
OE (rinverdente, solo OE)

Tutto qui... :)[/quote]

Allora anche oggi dirò a mia moglie di dover fare la spesa all'ipercoop dove mi è sembrato di aver visto il rinverdente. Per il sale inglese l'ho già preso in farmacia. Per l'azoto non basta quello che c'è nel litrato di potassio NK13-46?

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15262
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Sini » 12/05/2016, 11:50

Bertocchio ha scritto:Per l'azoto non basta quello che c'è nel litrato di potassio NK13-46?
In genere (a meno di acquari-bomba) basta quello che c'è negli stick. Il nitrato di potassio di solito abbassa i nitrati... ;)
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Bertocchio
star3
Messaggi: 692
Iscritto il: 11/03/16, 0:48

Re: Dubbio su ferro chelato

Messaggio di Bertocchio » 12/05/2016, 11:57

Sini ha scritto:
Bertocchio ha scritto:Per l'azoto non basta quello che c'è nel litrato di potassio NK13-46?
In genere (a meno di acquari-bomba) basta quello che c'è negli stick. Il nitrato di potassio di solito abbassa i nitrati... ;)
Allora k perché li stick li sto già utilizzando. Invece volevo chiederti, anche questo chelato che mi ha appena dato il vicino non va bene vero? Contiene nk
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: maikky e 9 ospiti