Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di lucazio00 » 03/04/2015, 21:29

Infatti, mica può variare di 50-100uS/cm al giorno!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9507
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di GiuseppeA » 03/04/2015, 22:02

Rox ha scritto:Un giorno...
qualcuno mi spiegherà a cosa serve misurare la conducibilità due volte al giorno.
A scaricare le batterie =)) =))
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di ersergio » 03/04/2015, 23:29

Rox ha scritto:Un giorno...
qualcuno mi spiegherà a cosa serve misurare la conducibilità due volte al giorno.
A dire il vero Rox, come ho scritto nel primo post, la conducibilità la misuro ogni due tre gg, oggi invece non ho resistito e ho fatto la doppia misurazione prefertilizzazione e a fine fotoperiodo. ...aho m'hai beccato subito eh? =))
E poi bisognerà pure testarle ste batterie no? :))
E comunque a parte gli scherzi, mi metto le mani in tasca e vedo come va tra un paio di gg con questa benedetta conducibilità...
Attendo anche per il cambio che dovrei fare domani (il terzo dei quattro previsti per aggiustare i valori).
Ti sembra giusta come ipotesi? :-h
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6269
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di giampy77 » 04/04/2015, 0:54

Provo a dire la mia, che di sicuro sarà uno sfondone e pertanto Sergio, aspetta le smentite o le eventuali conferme. Comunque  secondo me metti anche poco potassio, certo io non ho mai usato gli stick, e quindi bisogna vedere come è quando rilasceranno i vari elementi.
La regola, se così vogliamo chiamarla, della differenza di tre punti con GH e KH, per me non valeva ed il magnesio lo dovevo mettere e come. Poi concordo con il fatto che ti manca il ferro, d'altronde tanta luce e CO2....
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di darioc » 04/04/2015, 13:06

darioc ha scritto:
Rox ha scritto: Inoltre, da numerosi indizi che si leggono nella tua esposizione, sei sicuramente basso di ferro, forse molto basso.
Quali sono questi indizi? :-\
?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di Rox » 04/04/2015, 19:03

darioc ha scritto:
Rox ha scritto: Inoltre, da numerosi indizi che si leggono nella tua esposizione, sei sicuramente basso di ferro, forse molto basso.
Quali sono questi indizi? :-\
- Abbiamo un'alta quantità di stick, pieni di macronutrienti ma poveri di micro.

- Abbiamo 124 W di potenza più CO2, che portano ad un forte consumo di ferro.

- Abbiamo un acquariofilo che lo dosa al singolo millilitro (manco fosse veleno), nonostante una vasca da 190 litri.

- Dice lui stesso che all'arrossamento non ci è mai arrivato.

- Abbiamo un fondo allofano che probabilmente si è ciucciato tutto il ferro introdotto, lasciando a secco le specie che si alimentano dall'acqua.

- L'Alternanthera ha un bel colore rosso, ma quella si alimenta dal terreno e sappiamo che sotto c'è il "trucco del chiodo".

- La conducibilità continua a salire e la Limnophila fa radici avventizie, segno che c'è un fattore limitante; escludendo i nutrienti che ci sono di sicuro, quale rimane?
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio (totale 3):
Rob75 (04/04/2015, 19:39) • ersergio (04/04/2015, 19:55) • darioc (04/04/2015, 20:16)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di ersergio » 04/04/2015, 19:58

Grazie Rox per la tua risposta che attendevo con ansia...e comunque oggi ho lasciato a riposo il conduttivimetro =)) =))
In compenso , piccolo OT , l'heteranthera oggi mi ha fatto una sorpresina molto gradita...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di ersergio il 04/04/2015, 23:25, modificato 1 volta in totale.
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di cuttlebone » 04/04/2015, 21:06

Beh, complimenti [emoji122][emoji122][emoji122], il fiore dell'Heteranthera è davvero bellissimo.
Sono anni che non mi riesce di rivederlo...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di ersergio » 04/04/2015, 23:23

cuttlebone ha scritto:Beh, complimenti [emoji122][emoji122][emoji122], il fiore dell'Heteranthera è davvero bellissimo.
Sono anni che non mi riesce di rivederlo...
Beh Cuttle che dire, grazie!!!
D'altronde sappiamo entrambi che si tratta di c.... ehm volevo dire fortuna ;)
Ciao e Buona Pasqua!!! :-h
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Fattore limitante, mi aiutate a trovarlo?

Messaggio di cuttlebone » 05/04/2015, 10:01

Quando successe a me tanti anni fa, fu senz'altro culo: nemmeno sapevo il nome della pianta e che potesse fiorire.
Nel tuo caso, c'è senz'altro più consapevolezza e conoscenza.
Quindi hai tutti i motivi per andarne fiero.
Poi, si sa: senza un briciolo di culo non si va da nessuna parte [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marta e 6 ospiti