FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10827
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di lucazio00 » 27/09/2016, 20:11

Ecco! Sbem! Che schiaffo per quel test del ferro! Inutile misurarlo con certezza coi test da acquario se si usa il PMDD del forum...bisognerebbe fare ricorso ad uno spettrofotometro di assorbimento atomico...e chi ce l'ha???
► Mostra testo
Io farei con un modo ben più empirico:
ogni settimana doso una quantità di ferro totale pari a 0,1mg/l,
il chelato con EDDHA mi fa da tracciante, cioè mi indica quando il ferro si sta accumulando, ma dato che sarà "diluito" dal ferroDTPA, che non colora l'acqua,
la colorazione dell'acqua sarà ben più blanda ed esteticamente accettabile!
Sempre parlando di 50% FeDTPA + 50%FeEDDHA!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34400
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 27/09/2016, 20:12

lucazio00 ha scritto:Ecco! Sbem! Che schiaffo per quel test del ferro! Inutile misurarlo con certezza coi test da acquario se si usa il PMDD del forum...bisognerebbe fare ricorso ad uno spettrofotometro di assorbimento atomico...e chi ce l'ha???
se il ferro è chelato tutto nella stessa forma funzionerebbe :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10827
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di lucazio00 » 27/09/2016, 21:26

Anche se i chelanti sono diversi...li ignora i chelanti!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 5105
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di GiovAcquaPazza » 27/09/2016, 21:33

lucazio00 ha scritto:Ecco! Sbem! Che schiaffo per quel test del ferro! Inutile misurarlo con certezza coi test da acquario se si usa il PMDD del forum...bisognerebbe fare ricorso ad uno spettrofotometro di assorbimento atomico...e chi ce l'ha???
► Mostra testo
Io farei con un modo ben più empirico:
ogni settimana doso una quantità di ferro totale pari a 0,1mg/l,
il chelato con EDDHA mi fa da tracciante, cioè mi indica quando il ferro si sta accumulando, ma dato che sarà "diluito" dal ferroDTPA, che non colora l'acqua,
la colorazione dell'acqua sarà ben più blanda ed esteticamente accettabile!
Sempre parlando di 50% FeDTPA + 50%FeEDDHA!
Luca, l'acqua rossa fa schifo e basta, non ci sono mezze misure . Sul forum vedo troppe vasche con acqua rossa ( persino al concorso fotografico del forum !!) quindi sto Cifo s5 , per dirla alla Fantozzi..
► Mostra testo
Quando sei fermamente convinto di poter sopperire alla scarsa conoscenza raddoppiando lo sforzo, non c'è limite ai casini che puoi combinare.

#TeamFosfatiAlti

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3614
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di ersergio » 27/09/2016, 23:34

GiovAcquaPazza ha scritto:
lucazio00 ha scritto:Ecco! Sbem! Che schiaffo per quel test del ferro! Inutile misurarlo con certezza coi test da acquario se si usa il PMDD del forum...bisognerebbe fare ricorso ad uno spettrofotometro di assorbimento atomico...e chi ce l'ha???
► Mostra testo
Io farei con un modo ben più empirico:
ogni settimana doso una quantità di ferro totale pari a 0,1mg/l,
il chelato con EDDHA mi fa da tracciante, cioè mi indica quando il ferro si sta accumulando, ma dato che sarà "diluito" dal ferroDTPA, che non colora l'acqua,
la colorazione dell'acqua sarà ben più blanda ed esteticamente accettabile!
Sempre parlando di 50% FeDTPA + 50%FeEDDHA!
Luca, l'acqua rossa fa schifo e basta, non ci sono mezze misure . Sul forum vedo troppe vasche con acqua rossa ( persino al concorso fotografico del forum !!) quindi sto Cifo s5 , per dirla alla Fantozzi..
► Mostra testo
Ragazzi non diciamo baggianate per favore e soprattutto non esageriamo con affermazioni così "colorite"...
È sempre ben specificato che l'arrossamento deve essere appena percettibile ed inoltre deve durare solo qualche ora poi se noi ce ne mettiamo una tonnellata e facciamo il lambrusco, non possiamo "insultare" un metodo che funziona da anni alla grande, oltretutto con una spesa irrisoria...
Sapete cosa facevo le prime volte che dosavo per essere sicuro di non esagerare?
Conservavo il campione di acqua che aveva subito il "viraggio di colore" ( sempre appena percettibile) , poi lo riconfrontavo dopo alcune ore con un nuovo campione della vasca...proprio per vedere se l'acqua tornava chiara...
Guarda che poi ci si arriva a non esagerare più...anche se nessuno qui vuole convincere nessuno ad usare il cifo s5...figuriamoci... :)

Se l'acqua è troppo rossa , facciamo un bel cambio e diminuiamo i dosaggi le prossime volte...o procuriamoci un ferro commerciale con un chelante differente...
Anche io in questo momento sto facendo un esperimento con l'easy life ferro, chelato con DTPA...
Ma non toccate il "mio" , volevo dire "nostro" amato PMDD del maestro Rox... :-!!! X(
P.s. la cosa proposta da Lucazio a, è molto ma molto interessante...direi geniale...
Ultima modifica di ersergio il 27/09/2016, 23:44, modificato 1 volta in totale.
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34400
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 27/09/2016, 23:44

:ymapplause: Bravo Sergio....metteresti una foto della tua vasca,cosí da rebdere l'idea che non restano rosse :-*
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34400
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 27/09/2016, 23:46

ersergio ha scritto:P.s. la cosa proposta da Lucazio a, è molto ma molto interessante...direi geniale...
io mi sono buttato al DTPA ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3614
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di ersergio » 27/09/2016, 23:58

cicerchia80 ha scritto:
ersergio ha scritto:P.s. la cosa proposta da Lucazio a, è molto ma molto interessante...direi geniale...
io mi sono buttato al DTPA ;)
Anche io in questa ultima settimana... :)
Non te lo dico quanto ne ho messo però :D
Sto sperimentando il test jbl...
Domani la foto..ora non ne ho di recentissime...
Notte ragà...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34400
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 27/09/2016, 23:59

A solAaa =))
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di alessio0504 » 28/09/2016, 0:33

Però anche se sono d'accordo con Sergio sul mantenere certi toni, mi dovete spiegare una cosa: il Cifo è perfetto e va benissimo da anni per tutti senza arrossamenti, ma tutti state cominciando a provare altre soluzioni. Come mai? :-

P. S. Escludendo Vittorio che è senza filtro e (credo) senza pompa di movimento. Ed escludendo Giov che "mescola" con altri prodotti..

Leggo di Jack che usa altri metodi da tempo perché aveva arrossamento, Lucazio "dice" di avere la vasca arrossata e pensa a delle soluzioni, io Fabio e CIR avremo anche esagerato (ma non mi pare dai suggerimenti avuti in fertilizzazione, comunque..) ma le vasche son rossastre... Vedo vasche che a parole vanno alla grande e son perfette, poi però a guardare le foto la linea della superficie dell'acqua è rosa...

Io mi sbaglierò, ma anche a voler tenere i toni calmissimi e pacati e senza offendere assolutamente nessuno, a casa mia due indizi fanno una prova!

Confermo il fatto che l'acqua non limpida (quando non è voluto) non se pò vedè!!!!! :-!!!

Quindi sto pensando a cosa provare adesso... Perché questo EDDHA sinceramente mi convince sempre meno, sulla base di quello che vedo e di quello che ho provato personalmente. Se poi mi postate le foto delle vasche con 4-5 specie di rosse belle come si deve e l'acqua limpida ci ripenso su. Va bene che nessuno voglia "convincere" nessuno, ma ancora non le ho viste ste foto......
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti