ferro chelato di cifo

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: ferro chelato di cifo

Messaggio di pantera » 28/12/2014, 4:06

Rox ha scritto:Quello liquido non è uguale, mi pare che sia tutto chelato, oppure cambia il chelante...
Ora non ricordo esattamente.
Roberto, che dice l'etichetta?
è composto interamente daferro chelato DTPA,dal momento che il ferro non chelato lo immettiamo gia col rinverdente,questo dovrebbe essere meglio o no?

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17479
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: ferro chelato di cifo

Messaggio di cuttlebone » 28/12/2014, 8:54

pantera ha scritto:dal momento che il ferro non chelato lo immettiamo gia col rinverdente,questo dovrebbe essere meglio o no?
Il Ferro del rinverdente e solo per metà non chelato ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: ferro chelato di cifo

Messaggio di Specy » 28/12/2014, 9:00

Se non erro differisce per il solo tipo di chelante, ma per il prezzo è molto piu caro. Una bustina costa, da me, 1.20€ fai tu le proporzioni
La bustina della Cifo risulta essere la piu conveniente per integrare il ferro che il rinverdente non riesce a dare alle piante, qualore queste ne hanno una particolare esigenze.

Ci siamo sovvrapposti con
Cuttlebone.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

ferro chelato di cifo

Messaggio di roberto » 28/12/2014, 9:20

Rox ha scritto:Quello liquido non è uguale, mi pare che sia tutto chelato, oppure cambia il chelante...
Ora non ricordo esattamente.
Roberto, che dice l'etichetta?
ecco il prodotto
Immagine
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: ferro chelato di cifo

Messaggio di roberto » 28/12/2014, 9:40

ot
devo prendere la mano con gli sreenshot... :)) :)) :))
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: ferro chelato di cifo

Messaggio di Specy » 28/12/2014, 10:01

Per quanto riguarda la quantità del ferro presente, mi sembra che sia uguale a quella della bustina della Cifo, pero il chelante è diverso. Quello utilizzato in quella bottiglietta è molto piu " blando, ccioè fa sì che il ferro viene rilasciato molto più rapidamente per cui risulta più rapidamente disponibile per le piante. Il problema è però, che in quel
caso, la parte non asdorbita dalle piante andrà in accumulo diventando facile preda per le alghe.
Questi utenti hanno ringraziato Specy per il messaggio:
roberto (28/12/2014, 10:37)
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: ferro chelato di cifo

Messaggio di Rox » 28/12/2014, 15:15

cuttlebone ha scritto:Il Ferro del rinverdente e' solo per metà non chelato
Non è solo quello...
Il Rinverdente è chelato con EDTA.

Mesi fa, per spiegare la differenza tra i chelanti, avevo fatto un esempio con la stagionatura dei salami.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], sa.piddu, Wavearrow e 5 ospiti