Fertilizzazione 60l

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, fablav

Avatar utente
Forgo
star3
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/01/21, 17:10

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Forgo » 30/03/2021, 23:49

Marta ha scritto:
29/03/2021, 8:42
lo uso da quasi 3 anni e mai un problema. Come prezzo dovremmo essere lì. Io l'ho preso su Amazon.
Grazie, preso giusto ora e mi arriva sabato

Ho effettuato i test:
NO2-: <0.3 mg/l
NO3-: 12.5 mg/l

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 11690
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Marta » 31/03/2021, 6:52

Forgo ha scritto:
30/03/2021, 23:49
NO2-: <0.3 mg/l
NO3-: 12.5 mg/l
Ecco il picco! In fase calante, direi.. ma non è detto.
Niente cambi, adesso e occhio a non dare troppa CO2.
Forgo ha scritto:
30/03/2021, 23:49
Grazie, preso giusto ora e mi arriva sabato
:-bd

Posted with AF APP

Avatar utente
Forgo
star3
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/01/21, 17:10

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Forgo » 31/03/2021, 21:02

Marta ha scritto:
31/03/2021, 6:52
Ecco il picco! In fase calante, direi.. ma non è detto.
Niente cambi, adesso e occhio a non dare troppa CO2.
Quindi scusa ora attendo sempre senza fare nulla? aspettiamo valori test conduttività per avviare la fertilizzazione?

CO2 non sto dando ancora, dovrei riprendere? penso di prendere l'impiantino Askoll ma il prossimo mese, altrimenti esistono soluzioni leggermente più economiche?

Le nuove piante le posso inserire in questa fase, ad esempio prossima settimana?

Una volta stabilizzato, con che frequenza bisognerebbe effettuare i test per i controlli?

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 11690
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Marta » 01/04/2021, 6:43

Forgo ha scritto:
31/03/2021, 21:02
penso di prendere l'impiantino Askoll ma il prossimo mese, altrimenti esistono soluzioni leggermente più economiche?
non è urgentissimo, ma è pur sempre una cosa molto utile: sia come fertilizzante di per sé, sia per abbassare il pH.
Per quanto riguarda il lato economico, ti dirò.. io ho provato sia il metodo fai da te con acido citrico e bicarbonato che la bombola askoll.
E devo dire la verità, preferisco la bombola.
Costa di più, all'inizio, ma è più costante. Col metodo fai da te ho penato molto per via di perdite che facevano sballare la reazione e, di conseguenza, la pressione. Ero sempre a incollare, siliconare, controllare, pulire, regolare... Uno strazio.

Ora nel mio 60 lt ho la bombola usa e getta e non la tocco da 6 mesi.

Non mi fraintendere, è un ottimo metodo, quello fai da te, risparmi parecchio, è ecologico, difficilmente rimarrai senza ecc... Ma se ti capita l'impianto difettoso è uno strazio.
Forgo ha scritto:
31/03/2021, 21:02
Le nuove piante le posso inserire in questa fase, ad esempio prossima settimana?
sì, certamente.
Forgo ha scritto:
31/03/2021, 21:02
Una volta stabilizzato, con che frequenza bisognerebbe effettuare i test per i controlli?
io consiglio sempre una sola volta a settimana. Ti scegli il giorno più comodo e, ogni settimana in quel giorno, ti dedichi alla vasca: osservi le piante e fai i test. Poi, in base a quel che vedo, nelle piante e nei test, si decide come fertilizzare.
La sera prima del giorno dei test (o almeno mezza giornata prima) mi raccomando di rabboccare (esclusivamente con demineralizzata) l'eventuale acqua evaporata.

Per il resto come va? Che cos'hai per fertilizzare?
Spero che il conduttivimetro arrivi presto ma, nel frattempo, potremmo anche iniziare.
Le piante come stanno?
Valori?

Posted with AF APP

Avatar utente
Forgo
star3
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/01/21, 17:10

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Forgo » 13/04/2021, 21:19

Non sono sparito o morto ma ho avuto un periodo full esagerato e ho dovuto mettere in stand by..
Ho appena (ri)fatto l'ordine delle ultime piante che mi dovrebbero arrivare in un paio di giorni, le metto e nel weekend ripeto tutti i test.. così mi dite come / quando iniziare con i ferts.. grazie ancora e a presto

?
Forgo ha scritto:
31/03/2021, 21:02
Per il resto come va? Che cos'hai per fertilizzare?
Spero che il conduttivimetro arrivi presto ma, nel frattempo, potremmo anche iniziare.
Le piante come stanno?
Diciamo che non sembrano stare male, hanno un bel colore ma sempre invase da alghe (che rimuovo a mano piano piano ma si ricreano dopo un paio di giorni)
Per fertilizzare ho solo quei due prodotti (micro/macro) che avevo fatto vedere all'inizio, se puoi / vuoi consigliarmi tu quali altri prodotti prendere, grazie

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 11690
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Marta » 14/04/2021, 6:19

Buongiorno @Forgo
Beh, direi che foto e valori siano d'obbligo, dopo tutto questo tempo ;)
Il conduttivimetro è arrivato?
Ah, sì i Masterline.. beh, i micro, se hai il pH adatto, forse sì potrebbero anche usare. I macro no.
Al loro posto userei il PMDD.
Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDD.
PMDD - Protocollo avanzato
Una fertilizzazione ad elementi separati ti consente di capire la tua vasca e di dare alle piante quellodi cui hanno bisogno, senza troppi sprechi

Posted with AF APP

Avatar utente
Forgo
star3
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/01/21, 17:10

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Forgo » 19/04/2021, 22:11

Eccomi!
Dunque valori:
pH: >8.5
GH: 6
KH: 5
NO2-: <0.3 mg/l
NO3-: 12.5mg/l
EC: 252μS

L'acqua è sempre giallina/ambrata :( (anche se dalla foto non si vede molto ma sarà l'effetto della luce LED).. mi hanno detto il legno ma io l'ho anche bollito un paio di volte prima di usarlo.. consigli?

Allego una foto dopo l'ultima piantumazione.. magari è un po' un casino ma vedrò come cresce e come sistemare, ma se avete consigli ben vengano :)

Allora se mi dai l'ok procederei con i Masterline micro (alle dosi/frequenza consigliate?)
Per il resto leggo l'articolo che mi hai linkato ma se esistessero delle soluzioni complete anche per i macro magari preferirei (se il PMDD è impegnativo e capire le singole necessità ed intervenire amplia il margine di errore..)

Grazie mille!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Forgo
star3
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/01/21, 17:10

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Forgo » 26/04/2021, 12:17

C'è nessuno? :D

Le alghe comunque sono veramente infestanti... me le ritrovo al doppio dopo 2 giorni che le ho rimosse a mano : /

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 11690
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Marta » 28/04/2021, 7:13

Forgo ha scritto:
19/04/2021, 22:11
pH: >8.5
questo pH va abbassato assolutamente.
Con cosa lo misuri?
Ovviamente niente micro Masterline.. troppo alto.
Forgo ha scritto:
19/04/2021, 22:11
mi hanno detto il legno ma io l'ho anche bollito un paio di volte prima di usarlo.. consigli?
se proprio non ti piace si possono fare cambi o altro, ma non è che sia un male di per sé, l'acqua ambrata.
Forgo ha scritto:
19/04/2021, 22:11
Allora se mi dai l'ok procederei con i Masterline micro
no, mi dispiace, con quel pH è controproducente darli.

Non hai più messo la CO2?
Che piante hai al momento?
Forgo ha scritto:
19/04/2021, 22:11
ma se esistessero delle soluzioni complete anche per i macro magari preferirei
guarda tra i commerciali. Io non li ho ma usati. Ma, in linea generale, preferisci quelli ad elementi separati (le marche più serie, ormai, puntano su quelli) e poi segui il bugiardino.

Il PMDD non è così difficile come sembra ma, sicuramente all'inizio, tocca applicarsi un po'.

Posted with AF APP

Avatar utente
Forgo
star3
Messaggi: 60
Iscritto il: 03/01/21, 17:10

Fertilizzazione 60l

Messaggio di Forgo » 03/05/2021, 22:03

Marta ha scritto:
28/04/2021, 7:13
questo pH va abbassato assolutamente.
Con cosa lo misuri?
Ovviamente niente micro Masterline.. troppo alto.
Con test pH della GHE (affidabile..)
Ok non ho messo ancora i micro..
Marta ha scritto:
28/04/2021, 7:13
se proprio non ti piace si possono fare cambi o altro, ma non è che sia un male di per sé, l'acqua ambrata.
Forse allora non è solo il fattore colore ma la rete di alghe / vetri sporchi.. perchè così è uno stagno praticamente..
Marta ha scritto:
28/04/2021, 7:13
Non hai più messo la CO2?
Mercoledì mi arriva finalmente l'impiantino
Marta ha scritto:
28/04/2021, 7:13
Che piante hai al momento?
Hygrophila difformi / pinnatifida /polysperma
Rotala Indica
Microsorum pteropus
Eleocharis Parvula Mini (nel mezzo ci sono 2 montecarlo)
Ludwigia Mini Super Red
Marta ha scritto:
28/04/2021, 7:13
guarda tra i commerciali. Io non li ho ma usati. Ma, in linea generale, preferisci quelli ad elementi separati (le marche più serie, ormai, puntano su quelli) e poi segui il bugiardino.
Conosci solo qualche brand affidabile così vado sul sicuro?
Marta ha scritto:
28/04/2021, 7:13
Il PMDD non è così difficile come sembra ma, sicuramente all'inizio, tocca applicarsi un po'.
Magari lo proverò/approfondirò se riesco perlomeno ad avviarlo e quindi ad appassionarmi (ho già parecchio da seguire con la terraristica :D)




Allego 2 foto della situazione catastrofica.... :((
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti