fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di raffaella150 » 03/12/2014, 16:08

ci ho provato e non me lo prende :-l
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di Rox » 03/12/2014, 17:35

Apri la pagina di Excel e premi il tasto "Stamp" (in certe tastiere "Print"); normalmente è a destra di F12, comunque da quelle parti.
Poi apri un editor di immagini, anche il Paint di Windows, e dagli "Incolla" o premi Ctrl + V.
Ti apparirà la schermata sotto forma di immagine.

Potrai ritagliarla, correggerla, salvarla... quello che ti pare. :-bd
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di raffaella150 » 04/12/2014, 0:11

ODIO VISTA X( e in tedesco per di piü!!!!! ~x(
grafico.jpg
ecco i dati.....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di raffaella150 » 04/12/2014, 11:47

aggiornamento:
NO3- sempre 50
NO2- sempre 0.5
GH 14 al limite superiore dinuovo
KH sempre tra 15 e 20 (sarà a 15 cm ieri)
pH variabile a seconda della CO2 tra 6.8 e 7.2 (oggi dopo 24h senza CO2 é a 7.0)
e us stabile a 685

eppure il cerato cresce, eccome se cresce e è bello bronzeo in punta, le cabomba tra 2 gg vanno abbassate dinuovo, il myriophyllum da quando l'ho spostato cresce a vista d'occhio.....le eichhornia hanno già nuovi getti laterali (uno l'ho messo con la ninfea xke iniziava a rubare specchio), tutte le future emerse hanno foglie nuove....insomma xke non vedo l'andamento a sega?
a sto punto mi preoccupa un po la nuova fertilizzazione di lunedi, non voglio dover fare cambi acqua, non ora.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di Rox » 04/12/2014, 12:40

Perché hai troppa fretta. ;)
Usa quel conduttivimetro dopo 4-5 giorni, non ogni due ore.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di raffaella150 » 04/12/2014, 13:19

lo uso ogni 24h.......controllo ogni gg dopo 4 ore dall'accensione luci......
la prima settimana vorrei monitorare ogni gg x vedere cosa aspettarmi e decidere le settimane successive, non vorrei un eccesso di nitrati x le carnivore....
possibile che le emerse mangino di meno?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di raffaella150 » 05/12/2014, 13:06

aggiornamento, forse iniziano a mangiare........era ora...... #:-s
il ferro è piombato di botto, mi sa che l'Alternanthera ha iniziato a radicare, per fortuna ho ancora quel grosso bullone dentro.

il myriophyllum taleizzato si è allungato di 2cm, di botto, in 4gg.
due punte di cabomba sono quasi di nuovo in superficie, in 4gg.
il cerato voglio abbassarlo e vedere in quanto ritocca la superficie.

viste le premesse di cui sopra necessito di info:
1- ecco lo schema, mi sembra strano che la conducibilità vada giu cosi lenta, è normale? mica x altro ma se lunedi rifertilizzo, dove mi schizza questa????
2- eppoi il KH è aumentato da 14/15 a 16......strano xke ho tolto un casino di pietre lunedi e la CO2 è sulle 50 o piu bolle, idee?
3- inoltre il vostro calcolatore dice che ce ne sta troppa, sarà, ma io vedo pieno di lumache belle vispe in giro.....commenti?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di lucazio00 » 05/12/2014, 15:44

Il nitrato di ammonio è un concime molto apprezzato dalle piante e credo che hai ben visto la differenza con le piante!

Un calo di 65uS/cm in soli 4 giorni non sono pochi! Considera anche che hai ancora qualche sasso calcareo che ti sta alzando il KH! [-x E quindi ti sta contrastando la caduta della conduttività dell'acqua!

50 bolle al minuto mi sanno tantissime per un 110litri...sospetto una scarsa efficienza dell'impianto, in termini di diffusione in acqua, in altre parole...con quella CO2 ci stai concimando...le piante d'appartamento! :D

Quei valori della tabella sono prudenti (secondo me), la miglior cosa è vedere gli ospiti animali là dentro!

E' quel 0,5 mg/L di nitriti (NO2-) che non mi garba...
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di Rox » 05/12/2014, 15:51

Raffa, detesto andare sullo "scientifico", ma tu mi costringi e devo scusarmi con gli altri
- Il carbonato di calcio è CaCO3
- La CO2, in acqua, si trasforma parzialmente in acido carbonico, che è H2CO3
- Dalla loro unione si ottiene Ca(HCO3)2, che si chiama bicarbonato di calcio.

Ora, il bicarbonato è oltre 10'000 volte più solubile del carbonato; se lo aggiungessimo in polvere si scioglierebbe prima di arrivare sul fondo.

E' questo, che sta succedendo lì da te.
L'erogazione di CO2 trasforma il carbonato in bicarbonato; questo si scioglie, ti aumenta il KH e ti tiene su la conducibilità.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: fertilizzazione acquario con nitrato di ammonio agricolo

Messaggio di lucazio00 » 05/12/2014, 15:53

Scusarti? Hai fatto bene Rox!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 13 ospiti