Fertilizzazione con nebbia batterica

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
saviola
star3
Messaggi: 1016
Iscritto il: 10/05/15, 23:38

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di saviola » 23/10/2015, 10:22

cuttlebone ha scritto:
saviola ha scritto:Gia letto ma non avevo capito che non rilevava gli stick. Sbriciolo subito

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
Non è che "rileva gli stick" ma, prevalentemente, il K (e quel poco di Mg) che questi rilasciano.
Solo che invece di rilevare il "picco" caratteristico di una somministrazione liquida in colonna, registra un incremento lento ma costante.
Se, dopo un lieve incremento iniziale, il valore tende a stabilizzarsi (la conducibilità non cresce solo per effetto dei fertilizzanti, ma di tutti gli scarti prodotti in vasca), vuol dire che abbiamo fatto centro.
Se, al contrario, tende a crescere, vuol dire che sono "sbilanciati", fornendo un eccesso di qualcosa a fronte di una carenza di qualcos'altro.
A quel punto dovremo capire cosa manca secondo la Legge di Liebig, che certamente conoscerai [emoji6]
Capito[emoji6]

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
saviola
star3
Messaggi: 1016
Iscritto il: 10/05/15, 23:38

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di saviola » 24/10/2015, 0:12

saviola ha scritto:
Rox ha scritto:Io avrei un'ipotesi controcorrente...
In quell'acqua, l'azoto è finito a zero perché l'aeratore ha fatto esplodere la nebbia, consumando velocemente tutto ciò che la alimentava.
E' esattamente quello che volevamo ottenere.

Adesso, basterebbe aspettare che quei batteri muoiano di fame.
Se la mia ipotesi è giusta, introducendo nuovi nutrienti con gli stick... si annoderanno il tovagliolo intorno al collo. :ymdevil:
Se ho capito bene cosi facendo non miglioro le cose?

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
Quindi non va bene se uso gli stick?

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di cuttlebone » 24/10/2015, 10:15

Saviola, pur avendoteli consigliati io, ritengo che la teoria di Rox abbia più che un senso...
Se ho ragione io, la nebbia passa; se ha ragione lui, idem.
Ma se ho torto io, peggiori; se ha torto lui no.
Vediamo se ha davvero ragione lui: non li mettere [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
saviola
star3
Messaggi: 1016
Iscritto il: 10/05/15, 23:38

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di saviola » 24/10/2015, 19:37

cuttlebone ha scritto:Saviola, pur avendoteli consigliati io, ritengo che la teoria di Rox abbia più che un senso...
Se ho ragione io, la nebbia passa; se ha ragione lui, idem.
Ma se ho torto io, peggiori; se ha torto lui no.
Vediamo se ha davvero ragione lui: non li mettere [emoji6]
Mezzo ormai l'ho gia sbriciolato.. Aspetto a inserire gli altri

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
saviola
star3
Messaggi: 1016
Iscritto il: 10/05/15, 23:38

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di saviola » 26/10/2015, 0:49

Raga mi che sono volvox.[emoji33]
Ho effettuato il cambio e l'acqua nella bacinella é verde

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di cuttlebone » 26/10/2015, 7:25

saviola ha scritto:Raga mi che sono volvox.[emoji33]
Ho effettuato il cambio e l'acqua nella bacinella é verde

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
Abbiamo il "cerotto" anche per quelle [emoji6]
Alghe in acquario: rimedi contro le specie più comuni
Posta una foto e vediamo la gravità.
Partirei con l'acqua ossigenata, più veloce, economica e pratica.
Mi riserverei il "buio" come step successivo...
Attieniti alle istruzioni e per qualsiasi dubbio, prima chiedi qui [emoji106]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
saviola
star3
Messaggi: 1016
Iscritto il: 10/05/15, 23:38

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di saviola » 26/10/2015, 10:17

cuttlebone ha scritto:
saviola ha scritto:Raga mi che sono volvox.[emoji33]
Ho effettuato il cambio e l'acqua nella bacinella é verde

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
Abbiamo il "cerotto" anche per quelle [emoji6]
Alghe in acquario: rimedi contro le specie più comuni
Posta una foto e vediamo la gravità.
Partirei con l'acqua ossigenata, più veloce, economica e pratica.
Mi riserverei il "buio" come step successivo...
Attieniti alle istruzioni e per qualsiasi dubbio, prima chiedi qui [emoji106]
Ok. Apro topic in alghe

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20421
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di Rox » 26/10/2015, 11:51

saviola ha scritto:Raga mi che sono volvox.
Se fossero Volvox, l'aeratore non avrebbe causato nessun aumento.

Comunque, se pensi di esserne sicuro, apri un nuovo topic in "Alghe", perché il problema è completamente diverso.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
saviola
star3
Messaggi: 1016
Iscritto il: 10/05/15, 23:38

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di saviola » 26/10/2015, 13:44

Rox ha scritto:
saviola ha scritto:Raga mi che sono volvox.
Se fossero Volvox, l'aeratore non avrebbe causato nessun aumento.

Comunque, se pensi di esserne sicuro, apri un nuovo topic in "Alghe", perché il problema è completamente diverso.
L'areatore lo acceso dopo un paio di giorni che ho visto la nebbia aumentare. Sono arrivato a questa conclusione perché le bollicine che escono dalla porosa, arrivano sul coperchio e sul bordo e lasciano uno strato verde scuro.

Oltretutto l'acqua che ho sostituito ieri era verde

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20421
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione con nebbia batterica

Messaggio di Rox » 26/10/2015, 14:09

saviola ha scritto:Oltretutto l'acqua che ho sostituito ieri era verde
Metti dell'ovatta bianca nel filtro, prima di qualsiasi altro stadio.
Si intaserà subito, dopo due-tre ore.

A quel punto, toglila e controlla il colore.
Se ti va, fagli una foto.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
saviola (26/10/2015, 14:14)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti