Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, fablav

Rispondi
Avatar utente
AndreaMangione
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/01/21, 15:58

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di AndreaMangione » 11/04/2021, 13:12

8993E2E2-98E9-47C3-8565-4B80BB5271DF.jpeg
assurdo il cambiamento in soli dieci giorni
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Mario_S
star3
Messaggi: 427
Iscritto il: 16/12/17, 20:06

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di Mario_S » 12/04/2021, 11:30

Ciao @AndreaMangione :-h

Sbaglio o manca la Alternanthera?
Mi ricordi da quanto è avviata la vasca?
Servono le solite info, giro ti test completo e diario di fertilizzazione...cosa hai dato, quanto e quando

La centralina alba/tramonto fa quello che dice il nome stesso, il dimmer "dimmera" la lampada, ne riduce la potenza e quindi l'intensità dell'illuminazione, ti consiglio di prenderlo :-bd

Avatar utente
AndreaMangione
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/01/21, 15:58

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di AndreaMangione » 12/04/2021, 15:01

Ciao @Mario_S :-h vedrò di fare un giro completo di test il prima possibile (sono andato avanti con 2 test completi a settimana). L’Alternanthera ormai era andata piena di alghette e le foglie in basso diventavano sempre brutte marcivano continuamente, non gli arrivava luce (credo che abbia pagato la posizione scorretta in cui l’ho messa fin dall’inizio :(( )beh che dire se guardo come era diventato bello l’acquarietto e poi lo guardo adesso mi sale una tristezza infinita :((

Aggiunto dopo 6 minuti 25 secondi:
Vasca avviata giorno 10 febbraio

Aggiunto dopo 58 secondi:
A breve posterò test e diario di fertilizzazione

Avatar utente
AndreaMangione
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/01/21, 15:58

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di AndreaMangione » 17/04/2021, 0:10

@Mario_S :-h eccomi qui con i valori dei test: NO3-=10; NO2-=0; GH= 6; KH = 4; pH=6,5; PO43-= 0,02. I PO43- li tengo sempre intorno a 1-1,5 mg/l ma dopo 3/4 giorni che li integro con il fosfo riscendono subito a 0!! Gli no 3 in genere vanno a 0 dopo una settimana. Cambio ogni settimana un terzo dell’acqua 5 litri metà osmosi metà rubinetto e biocondizionatore. Prima fertilizzavo così :
5FC062F5-F074-4DCD-ACC7-854A8C0832BF.jpeg
dosi : profito 2,5 ml , kalium potassium 1,5 ml, ferro 3 ml( sembra eccessivo ma se andavo sotto i 2 mg/l spuntavano macchioline nere sulle Rotala) , nitro tanto quanto bastava,se necessario per mantenermi tra 10-20 mg/l di NO3-, fosfo tanto quanto bastava per averne circa 1,5 mg/l per avere un rapporto di 10:1 con i nitrati. Allego foto con i risultati che parlano chiaro
16F0E325-31B7-4276-936B-52CD50735121.jpeg
DFE847F7-2DBB-4F4E-8E94-126EA3F83785.jpeg
Aggiunto dopo 11 minuti 31 secondi:
Era spuntata qualche alghetta sulla roccia ma niente di che, nel vetro laterale erano già presenti eppure le piante sono migliorate tantissimo. Dopo un po’ l’hemianthus ha cominciato ad avere qualche fogliolina gialla ( temevo potassio) così ho aumentato il kalium da 1,5 ml a 2,0 ml settimanali. Inoltre ho pensato di ripartire le dosi di elemento in più giorni per avere un apporto costante di elementi in acqua, così :
473FC80B-DA8F-47EC-98B5-0FD5B634F660.jpeg
A78E00C3-C8B7-49D9-8516-ADC89038E8B0.jpeg
Sta di fatto che il risultato finale è stato disastroso vetro pieno di filamentose e Rotala piene di alghe :(( :(( oltretutto ho potato oggi perché non si vedeva più nulla

Aggiunto dopo 9 minuti 27 secondi:
Alla luce di questo credo che : 1)la chihiros è troppo potente con i suoi 180 lumen per litro ,ho già ordinato il dimmer. 2) ho cercato di leggere le piante, ma forse così si tende a fertilizzare troppo. 3) credo che l’Alternanthera anche se piena di alghe fosse l’ancora di salvezza che teneva in piedi il tutto, tolta quella acquario bellissimo per una decina di giorni ma poi sono esplose le alghe! P.s. Ho ordinato anche il conduttivimetro solo ora x_x
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
pietromoscow
star3
Messaggi: 1431
Iscritto il: 13/04/18, 14:12

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di pietromoscow » 18/04/2021, 7:21

Devi diminuire l'intensità luminosa.
Stai caricando troppo i Micro e Ferro.
Riduci di parecchio i Micro Nutrienti il Ferro mantienilo a 0,1.
Anzi io farei una pausa con i Micro Elementi +Ferro
Andrei solo di Nitrato, Fosfato, Potassio, Magnesio.
Le tue piante non crescono controlla questi valori pH KH GH NO3- PO43- Fe

Avatar utente
AndreaMangione
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/01/21, 15:58

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di AndreaMangione » 18/04/2021, 13:26

@pietromoscow grazie mille vedrò di ridurre tutto allora :-h

Aggiunto dopo 24 minuti 33 secondi:
@pietromoscow purtroppo la luce è troppo potente , per forza di cose ho dovuto fertilizzare in maniera pesante per sostenere le piante ( avevo addirittura l’hemianthus in carenza) . Adesso ho ordinato il dimmer e ridurrò tutto il resto

Avatar utente
pietromoscow
star3
Messaggi: 1431
Iscritto il: 13/04/18, 14:12

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di pietromoscow » 18/04/2021, 14:38

Nel frattempo prova a metterla un po più alta.
Le tue piante non crescono controlla questi valori pH KH GH NO3- PO43- Fe

Avatar utente
Mario_S
star3
Messaggi: 427
Iscritto il: 16/12/17, 20:06

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di Mario_S » 19/04/2021, 10:16

Ciao @AndreaMangione, eccoci
Allora dal tuo resoconto ci sono diverse cose che non vanno bene e che andranno riviste...
AndreaMangione ha scritto:
17/04/2021, 0:31
1)la chihiros è troppo potente con i suoi 180 lumen per litro ,ho già ordinato il dimmer
Questo te l'avevo già detto a pagina 1 del topic, due mesi fa...son contento che finalmente mi hai ascoltato!
AndreaMangione ha scritto:
17/04/2021, 0:31
2) ho cercato di leggere le piante, ma forse così si tende a fertilizzare troppo
Troppo ma anche male, vedremo perchè
AndreaMangione ha scritto:
17/04/2021, 0:31
3) credo che l’Alternanthera anche se piena di alghe fosse l’ancora di salvezza che teneva in piedi il tutto
E perchè mai? Se ben gestita la vasca va bene anche senza di lei, non temere
AndreaMangione ha scritto:
17/04/2021, 0:31
Ho ordinato anche il conduttivimetro solo ora
Strumento indispensabile...bene!

Perchè un cambio settimanale? Non ha senso, visto che oltretutto fertilizzi in più giorni durante la settimana...anche questo, perchè?
Cambio se e solo se necessario, si fertilizza un solo giorno della settimana e dando solo quello che serve, a distanza darai solo il fosforo, il giorno dopo se dosi micro e ferro.
La dose di PO43- va bene, ma non perchè devi mantenere il rapporto 10:1 con gli NO3- (se hai gli NO3- a 50 non porti i PO43- a 5), deve essere sufficiente al fabbisogno settimanale della vasca, in caso si corregge la dose.
Il protocollo easy life è buono, ma ha dei limiti e tende a confondere chi è alle prima armi: considerare il nitro come fonte di azoto è sbagliato perchè assieme a lui si apporta anche potassio, da quel che vedo mandando quest'ultimo in eccesso visto che oltretutto lo aggiungi pure col kalium...non va bene...
Non esiste che aggiungi "Nitrato, Fosfato, Potassio, Magnesio" così a caso, altrimenti mandi all'aria tutti i progressi fatti.
Il ferro a 2mg/l non è che sembra troppo...è davvero troppo!!
La vasca non ha ospiti, quindi non hai fonti alternative di azoto e non puoi affidarti unicamente al nitro altrimenti non se ne esce più, ti consiglio di procurarti un flacone di cifo azoto così da poter differenziare: nitro come fonte di potassio( ed anche di NO3-, a in secondo luogo), cifo azoto come fonte di azoto quando necessario.

Adesso andrà fatto questo: attendere l'arrivo del conduttivimetro poi test dell'acqua per come la crei per riempire la vasca(GH, KH e cond.), giro di test completo in vasca per vedere com'è la situazione e se del caso fare un cambio più o meno cospicuo per eliminare eventuali eccessi.
Scegli poi un giorno la settimana che più ti viene comodo per fare test e fertilizzazione e sarà sempre quello.
I test sono tutti a reagente? Non ricordo...
Rimetteresti per favore anche le analisi dell'acquedotto?
Tranquillo, un passo alla volta e ci si rimette in carreggiata :)
:-h

Avatar utente
AndreaMangione
star3
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/01/21, 15:58

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di AndreaMangione » 19/04/2021, 12:40

@Mario_S test a reagente per PO43- e ferro :D gli unici ospiti delle vasca sono le Caridina multidentata. Intanto ho potato le Rotala erano troppo alte oscuravano le altre piante , ed erano piene di alghe. È successa una cosa stranissima dopo la potatura. Avevo pulito solo un po’ di alghette dai vetri e rocce ma solo un po’, inspiegabilmente le altre alghe sono diventate bianche e poi sono sparite!!!! Che sta succedendo? @-)

Avatar utente
pietromoscow
star3
Messaggi: 1431
Iscritto il: 13/04/18, 14:12

Fertilizzazione cubo in fase di maturazione

Messaggio di pietromoscow » 19/04/2021, 12:45

Fai una foto ben visibile.
Le tue piante non crescono controlla questi valori pH KH GH NO3- PO43- Fe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 9 ospiti