fertilizzazione PMDD con piante sviluppate

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

fertilizzazione PMDD con piante sviluppate

Messaggio di WilliamWollace » 19/02/2014, 17:12

Ora che le Cabomba hanno raggiunto uno sviluppo abbastanza consistente devo aumentare la dose di fertilizzante? Finora ho dato un pizzico di potassio, circa la metà di magnesio e mezzo tappo di rinverdente.
Ho notato che queste dosi erano buone perchè la parte nuova delle piante era belle rigogliosa, internodi brevi e non attaccata dalle alghe (lo è invece la parte vecchia).
Ora che le radici sono aumentate, devo aumentare un po' la dose?
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: fertilizzazione PMDD con piante sviluppate

Messaggio di Rox » 19/02/2014, 18:16

Ovviamente, più sono e più mangiano.
Se però la parte bassa è rovinata, sarebbe bene potarle lasciando solo la parte alta.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: nunzia e 5 ospiti