Il mio diario di fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di Stifen » 15/06/2015, 11:30

Quella rossa dovrebbe avere delle riserve e le carenze non si vedono nell'immediato, quindi concentrerei la mia attenzione su altri tipi di piante veloci che hai in vasca.
I sintomi da carenza di potassio ci sono, ma se la conducibilità non è calata dopo aver introdotto 16 ml, mi viene da pensare, come dici tu, alla luce che fatica ad arrivare alle foglie basse: quelle piante da come descrivi la vasca sono in acque ottimali...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3608
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 15/06/2015, 11:45

Stifen ha scritto:Quella rossa dovrebbe avere delle riserve e le carenze non si vedono nell'immediato, quindi concentrerei la mia attenzione su altri tipi di piante veloci che hai in vasca.
I sintomi da carenza di potassio ci sono, ma se la conducibilità non è calata dopo aver introdotto 16 ml, mi viene da pensare, come dici tu, alla luce che fatica ad arrivare alle foglie basse: quelle piante da come descrivi la vasca sono in acque ottimali...
E cosa mi dici per i piccoli fori su alcune foglie ( non quelle trasparenti,ma su alcune foglie direi al centro della pianta)...
Purtroppo in foto non si notano...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di Stifen » 15/06/2015, 11:53

ersergio ha scritto: i piccoli fori su alcune foglie
Quei buchini sulle foglie vecchie "solitamente " indicano potassio, ma se dici che lo hai già messo e la µS non è calata... al limite dagli un altra botta di potassio e se la conducibilità non cala ancora escludiamo il problema del potassio... la conduciblità alta a causa del potassio non è dannosa, se non crea porblemi di nitrati alti.

A me verrebbe da dire luce che non arriva sulle foglie basse... sentiamo qualche altra opinione che non vorrei farti riempire la vasca di potassio!!! ;)
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3608
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 15/06/2015, 12:07

Stifen ha scritto:
ersergio ha scritto: i piccoli fori su alcune foglie
Quei buchini sulle foglie vecchie "solitamente " indicano potassio, ma se dici che lo hai già messo e la µS non è calata... al limite dagli un altra botta di potassio e se la conducibilità non cala ancora escludiamo il problema del potassio... la conduciblità alta a causa del potassio non è dannosa, se non crea porblemi di nitrati alti.

A me verrebbe da dire luce che non arriva sulle foglie basse... sentiamo qualche altra opinione che non vorrei farti riempire la vasca di potassio!!! ;)
Grazie Stifen, ma a me la conducibilità non è mai scesa e se ti dico mai...intendo propio mai...
Ho comunque sotto al manado diversi stick npk compo inseriti in avvio...potrebbero essere loro a non farla calare,così come mi hanno detto in molti qui sul forum,vista anche la crescita delle piante...
E comunque ieri ho messo altri 8 ml di kno3,visto che erano quasi 3 settimane che non ne introducevo....vediamo come si comporta la conducibilità. ..
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di Rox » 15/06/2015, 15:46

Ersergio, prova a tirare l'Alternanthera verso l'alto, leggermente.
Se ti resta in mano, è la solita marcescenza dal basso.

Altrimenti, ci sono carenze che inibiscono l'assorbimento del potassio, anche se c'è.
La più comune è il fosforo, ma anche alcuni oligoelementi.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3608
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 15/06/2015, 17:53

Rox ha scritto:Ersergio, prova a tirare l'Alternanthera verso l'alto, leggermente.
Se ti resta in mano, è la solita marcescenza dal basso.

Altrimenti, ci sono carenze che inibiscono l'assorbimento del potassio, anche se c'è.
La più comune è il fosforo, ma anche alcuni oligoelementi.
E la marcescenza dal basso a cosa è dovuta?
Questa sera comunque faccio la prova che mi hai suggerito ...
Oggi ho inserito 6 ml di OE
4 ml di ferro cifo
Conducibilità prefertilizzazione 584 ms / cm
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3608
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 15/06/2015, 20:05

ersergio ha scritto:
Rox ha scritto:Ersergio, prova a tirare l'Alternanthera verso l'alto, leggermente.
Se ti resta in mano, è la solita marcescenza dal basso.
Ho fatto la prova Rox....la pianta è ben salda al terreno....
Inoltre ieri ho misurato i PO43- e stavano a circa 1.5 mg/l, ho così integrato con il cifo fosforo per riportarmi a 2 mg/l....quindi escluderei una carenza di fosforo. ...
Cosa pensi quindi,incremento gli OE?
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di Rox » 16/06/2015, 15:03

ersergio ha scritto:incremento gli OE?
Se la CO2 è sufficiente, rimangono solo quelli.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3608
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 16/06/2015, 16:05

Rox ha scritto:
ersergio ha scritto:incremento gli OE?
Se la CO2 è sufficiente, rimangono solo quelli.
Ok Rox...ho aggiunto altri 4 ml di OE,che sommati ai 6 ml di ieri fanno 10 ml....
Ci sentiamo tra due tre giorni con la misurazione della conducibilità. ...
se resta ancora invariata vediamo di aumentare gradualmente l'erogazione di CO2...
Ciao un saluto Sergio :-h
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Il mio diario di fertilizzazione

Messaggio di Rob75 » 16/06/2015, 19:55

ersergio ha scritto:se resta ancora invariata...
...ma le piante crescono bene e non hai problemi di alghe, riponi test e condittivimetro, apri una bella birra ghiacciata e ti siedi sulla poltrona a goderti il tuo acquario XD!!! :-?? :))
;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti