Iniziamo da 0 con il pmdd

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: GiuseppeA, Marta

Rispondi
Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Giordano16491 » 05/11/2015, 10:45

Ok l'ho preso ieri. Mi arriva tra il 15 e il 30 novembre! Come faccio a stare un mese senza se iniziò con il pmdd??


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20539
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Rox » 05/11/2015, 13:56

Giordano16491 ha scritto:Come faccio a stare un mese senza
Ti presto il mio, visto di dove sei. :))
Scherzi a parte, se hai aggiunto lo stick non dovresti avere problemi.
Controlla che si alzino i nitrati, ogni tanto, altrimenti aumenta il dosaggio.

Buttaci un tappo di Rinverdente e qualche ml di ferro, fino a vedere un leggerissimo arrossamento dell'acqua (appena visibile).
Poi aspettiamo il conduttivimetro.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Giordano16491 » 05/11/2015, 14:00

Per iniziare visto che ho delle alghe pensavo di fertilizzare giornalmente per 2 settimane..
Poi andrò settimanalmente.
Quindi non posso buttare un tappo del rinverdente così eheheh

P.s perché di dove sei Rox?? Se sei della mia zona dove hai trovato gli stik compo??


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20539
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Rox » 05/11/2015, 14:58

Giordano16491 ha scritto:visto che ho delle alghe pensavo di fertilizzare giornalmente
La pianta ha riserve molto superiori, rispetto all'alga.

La pianta è come un camion, l'alga è come un motorino.
Ora decidi tu, se mettere una tanica di benzina ogni 30 km, oppure una cisterna ogni 300.
Giordano16491 ha scritto: di dove sei Rox??
Città.JPG
Giordano16491 ha scritto:Se sei della mia zona dove hai trovato gli stik compo??
A casa tua!... :))
La Brico-io sta dentro il Cargopier, che rientra sotto il comune di Osimo.
Comunque li ho visti anche all'Auchan, alla OBI ed altri mille posti.
Al Carrefour hanno quelli con il loro marchio, ho usato con successo anche quelli.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Giordano16491 » 05/11/2015, 16:10

Ti ringrazio molto [emoji106][emoji4]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di CIR2015 » 06/11/2015, 8:08

ersergio ha scritto:Allora Giordano, è importante precisare che vieni dall'uso dell'excell e questo cambia nettamente la priorità dei passi che dovremo seguire...
Ti chiedo inoltre di compilare per bene il profilo in modo che chi vuole darti una mano, non deve chiederti sempre le stesse cose ;)
Posta qui inoltre tutti i valori in tuo possesso KH, GH, pH, NO3- e PO43-...
I passi da seguire nei casi di uso di glutaraldeide ,sono i seguenti, ma sappi che ,molto probabilmente , avrai un aumento delle alghe, anche se Giampy ad esempio,è riuscito ,con l'inserimento di molte piante rapide, a varcare indenne il "passaggio"
- per "disintossicare" la vasca dall'uso dell'excell, devi fare un grosso cambio come prima cosa per ridurre la concentrazione di glutaraldeide,
-poi ripartire con un fotoperiodo di 4 ore, per poi aumentare di 1/2 ora a settimana,devi praticamente fare una nuova maturazione del filtro,tenendoti su pH neutro per favorire lo sviluppo della flora batterica
-aggiungere piante rapide che ti diano un mano ad assorbire inquinanti, non potarle e falle crescere più che puoi...Per la loro scelta, ti invito ad aprire un thread in piante, così terremo questo per parlare solo di fertilizzazione e passi da seguire per l'eliminazione dell'excell ;)
Un saluto Sergio :-h
Anche se sono solo pochi mesi che frequento il forum... e non sono un esperto (neofitissimo :) )... ti porto comunque la mia esperienza in fatto di abbandono di Excell.

Io utilizzavo il roboformula della askoll, molto simile nei contenuti, ed ho seguito tutti i passi che ti sono stati consigliati... ma ho diminuito gradualmente la qt giornaliera di roboformula.

Essendo dosato giornalmente con la sua pompa aggiungevo ogni settimana acqua purificata fino al punto di dosare solo acqua. Il tutto è durato 5 settimane 20% in meno a settimana. Avevo si aggiunto qualche pianta rapida come consigliato da Rox ed altri in quanto ne avevo poche... ed ho iniziato subito con stick compo e rinverdente.

Devo dire di non aver subito troppi traumi in fatto di alghe. Si qualcosina ma praticamente nulla rispetto a foto viste.

L'unico mi problema è stato imparare a dosare il rinverdente in modo da trovare la giusta dose per evitare le GDA sui vetri... Cuttle mi illuminò su questa questione. Ma nell'arco di 2/3 settimane troverai sicuramente il giusto dosaggio.

Il bello del PMDD come avrai già letto e che dosi guardando le piante ed ogni tanto io guardo ancora i test :)
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Giordano16491 » 06/11/2015, 10:05

Io ho smesso di netto da 3 giorni... Hai anche ridotto il fotoperiodo?
A me hanno consigliato di tenenere accese 4 ore e aumentare un'ora a settimana. Magari in questo modo le alghe non mi dovrebbero invadere..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di CIR2015 » 06/11/2015, 11:19

Si diminuito anche il fotoperiodo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Giordano16491 » 07/11/2015, 18:15

Ok domani inizierò a fare le modifiche alla vasca.. (Se qualcuno si ricorda [emoji1])
Pensavo di cambiare 30l su 55 netti per abbassare il più possibile il contenuto di excel in vasca.
Abbasserò il fotoperiodo a 4 ore...
Fatto questo inizio con la fertlizzazione??
Immagine

Queste erano state le dosi consigliate da artic..
Sciolgo 1/3 di un bastoncino combo suggerito da voi...
Fino a qui ci sono. Devo fare i test dopo qualche ora per vedere se ho sufficienti nitrati e fosfati?
Il bastoncino va sgretolato direttamente in vasca o sciolto prima in un bicchiere?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6525
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Iniziamo da 0 con il pmdd

Messaggio di Artic1 » 07/11/2015, 19:31

Giordano16491 ha scritto:Devo fare i test dopo qualche ora per vedere se ho sufficienti nitrati e fosfati?
se concimi la sera, fai il test il giorno successivo in modo che si sia ben distribuito tutto in vasca. All'inidio dovrai seguire la cosa un poco di più, direi ogni due/tre giorni, poi quando capirai le esigenze della tua vasca e la sua velocità di reazione potrai allungare di molto tra un test e l'altro. A un certo punto userai come indicatori le piante e le loro carenze ed il conduttimetro. ;)
Giordano16491 ha scritto:Il bastoncino va sgretolato direttamente in vasca o sciolto prima in un bicchiere?
Lo puoi sgretolare direttamente in acquario, se lo metti nel filtro nel flusso dell'acqua si disgrega più rapidamente.
Come ti hanno già consigliato altri prima di me, se usi gli stick la cosa incredibilmente utile che dovresti fare è infilarli nel fondo, sotto le piante rilevanti, completamente immersi nel fondo. In tal modo gli elementi sono a disposizione quasi solo della piante che ha le radici li (annullando la disponibilità per le alghe in vasca) cosa che invece non hai se usi le gocce ;)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Leonardopirazzini, Leshen e 7 ospiti