Iniziare a fertilizzare

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
Ragnar
star3
Messaggi: 956
Iscritto il: 30/11/18, 1:01

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Ragnar » 08/03/2019, 11:46

Ragnar ha scritto:
08/03/2019, 11:56
Puoi arrivare a 5-10 mg/l di NO3- Totali Teorici a settimana! Secondo me ne avresti già a basta con 5 mg/l!
:-bd sempre indispensabile grazie!

Posted with AF APP
La mostruosità spesso si nasconde dietro la bellezza più efferata!

Avatar utente
Ragnar
star3
Messaggi: 956
Iscritto il: 30/11/18, 1:01

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Ragnar » 05/05/2019, 3:18

Salve a tutti ragazzi :-h
Dopo un po' sono tornato... riguardo la mia vasca fin ora ho continuato regolarmente a somministrare cifo azoto, 0.3 ml su 90 lt, circa una volta a settimana ma... I nitrati sempre a 0. Mi sono procurato finalmente il nitroK e ne ho dato subito 10ml e misurando nuovamente i nitrati sono arrivato finalmente alla soglia minima di 5mg #:-s
I fosfati invece che erano a 2mg sono scesi a 0, così col calcolatore ho somministrato cifo fosforo tale da ottenere 1.7mg/l ...e ho dato altri 10ml di nitroK.
Attualmente i valori sono:
KH 7.5
GH 10
pH 6.9
PO43- 0
NO3- 5
NO2- 0
EC 627
TEMP 26.5
Che faccio? Continuo col nitroK o li uso entrambi nitroK e CIFO AZOTO?

Posted with AF APP
La mostruosità spesso si nasconde dietro la bellezza più efferata!

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4510
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Marta » 05/05/2019, 7:42

Ragnar ha scritto:
05/05/2019, 3:18
somministrare cifo azoto, 0.3 ml su 90 lt, circa una volta a settimana ma... I nitrati sempre a 0. Mi sono procurato finalmente il nitroK e ne ho dato subito 10ml e misurando nuovamente i nitrati sono arrivato finalmente alla soglia minima di 5mg
Ciao @Ragnar questo accade perché il cifo azoto (al contrario del nitrato di K) apporta azoto in diverse forme.(ammoniacale, ureico e nitrico)... perciò, è normale che il test faccia fatica a rilevare gli NO3-. CI vuole tempo affinché i batteri, attraverso il Ciclo dell'azoto in acquario trasformino tutto in NO3-. Ma anche così... non è detto che tu veda una variazione significativa nel test in quanto, nel frattempo, parte di quell'azoto verrà consumato :-bd

Per questo io dico sempre di guardare più le piante che i test! ;)

Detto ciò, continua ad apportare azoto con il cifo e non con il nitrato..questo perché insieme agli NO3- alzi troppo il K. E se vai in forte eccesso potrebbe essere un problema.
Hai già la conducibilità bella altina..
Ragnar ha scritto:
05/05/2019, 3:18
I fosfati invece che erano a 2mg sono scesi a 0
:-bd ottimo
Ragnar ha scritto:
05/05/2019, 3:18
KH 7.5
GH 10
pH 6.9
PO43- 0
NO3- 5
NO2- 0
EC 627
TEMP 26.5
Che faccio?
Io direi di fermarti con il nitrato di potassio. Invece con il cifo potresti anche pensare di dare due dosi da 0,2 ml (mi raccomando non esagerare!!) a distanza di 3 o 4 giorni.
Ma controlla gli NO2-, perché aumentare il carico organico (l'azoto) va fatto con gradualità. Poi tra una settimana o 15 giorni vedremo come va.

Ma sopratutto, perché non metti delle foto? :D
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Ragnar (05/05/2019, 11:02)

Avatar utente
Ragnar
star3
Messaggi: 956
Iscritto il: 30/11/18, 1:01

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Ragnar » 05/05/2019, 11:11

Marta ha scritto: Ma sopratutto, perché non metti delle foto?
Hai ragione Marta, a breve vi mostro qualche foto! :D
Intanto mi viene il dubbio che l'azoto viene consumato tutto subito, perché in vasca ci sono diverse divoratrici di azoto, il carico organico è modesto quindi... poi la limnophila è arrivata a pelo d'acqua...!
Va bene comunque come hai detto tu smetto per ora col nitroK e do il CIFO AZOTO ad intervalli più brevi. I fosfati cerco di tenerli tra 1 e 2 mg/l?
Ah comunque hai ragione che è meglio guardare le piante che i test... Ma non è mica facile! :D

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La mostruosità spesso si nasconde dietro la bellezza più efferata!

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4510
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Marta » 05/05/2019, 13:38

Ragnar ha scritto:
05/05/2019, 11:33
I fosfati cerco di tenerli tra 1 e 2 mg/l?
No, mi terrei più bassa... massimo 1 mg/l.
Questo perché gli NO3- sono bassi...non vorrei sbilanciare troppo il rapporto.
Tanto ad aumentare si fa sempre a tempo.
Ragnar ha scritto:
05/05/2019, 11:33
Ah comunque hai ragione che è meglio guardare le piante che i test... Ma non è mica facile!
Basta darsi il giusto tempo e tutto si impara! Coraggio :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Ragnar (05/05/2019, 13:53)

Avatar utente
Ragnar
star3
Messaggi: 956
Iscritto il: 30/11/18, 1:01

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Ragnar » 16/05/2019, 2:56

Ciao @Marta ogni tanto riapro questo vecchio topic per qualche piccolo aggiornamento...
L'ultima volta che ho riportato qui la conducibilità era circa 627. La misuro sempre prima di fertilizzare e dopo più o meno 8/10 giorni ritorna al punto di partenza! È sicuramente un buon segno... sembrerebbe che ciò che immetto viene assorbito totalmente... però mi chiedevo, visto che quest'ultima è un po' altina, se fosse il caso di fare un cambio con osmosi per abbassare un po' le durezze, non vorrei però che così facendo poi potrei stravolgere l'equilibrio che si è creato... che faccio? ~x(

Posted with AF APP
La mostruosità spesso si nasconde dietro la bellezza più efferata!

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4510
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Marta » 16/05/2019, 8:23

Buongiorno @Ragnar
Da quanto non fai un cambio?
A che valore sei ora di durezze e resto?

Posted with AF APP

Avatar utente
Ragnar
star3
Messaggi: 956
Iscritto il: 30/11/18, 1:01

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di Ragnar » 16/05/2019, 13:07

Ciao @Marta allora l'ultimo cambio risale a 40 giorni fa, un cambio del 20% con demineralizzata per abbassare le durezze, soprattutto il KH.
Riguardo i valori sono sempre gli stessi dell'ultimo aggiornamento:
KH 7.5
GH 10
pH 6.9/7
NO3- 5
NO2- 0
EC 627

Posted with AF APP
La mostruosità spesso si nasconde dietro la bellezza più efferata!

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12016
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Iniziare a fertilizzare

Messaggio di GiuseppeA » 17/05/2019, 8:17

Io, se le piante e gli ospiti della vasca non mostrano segni di "sofferenza", lascerei tutto così....perchè andare a stravolgere tutto con un cambio non necessario? :D
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
Ragnar (19/05/2019, 2:42)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Coga89, Gabriele97, mmarco, Sergio12345 e 3 ospiti