Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di giampy77 » 12/10/2016, 21:27

Ma un pezzo di stick sbriciolato nel fiktro lo avevi gia provato?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
antoninocun
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 28/01/16, 2:31

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di antoninocun » 12/10/2016, 22:13

Ne ho messo uno in infusione vicino al getto del filtro, secondo me devo aggiungere azoto e fosforo se voglio che aumentano NO3- e PO43-.

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di giampy77 » 12/10/2016, 22:28

Prova con gli stick sbriciolati nel filtro, se non va allora vai con l'artiglieria pesante :ymdevil:
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
antoninocun
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 28/01/16, 2:31

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di antoninocun » 14/10/2016, 14:31

Salve ragazzi,

Diciamo che la situazione mi preoccupa un pochettino, aggiunto lo stick come dicevi giampy messo pure 6 goccie di azoto, 4 goccie di fosforo.
I nitriti fissi 0
Nitrati si colora leggermente
Fosfati 1
La cosa mi preoccupa perché hygrophilla iniziano a marcire le foglie di sotto stanno diventando trasparenti, mentre quelle sopra non le vedo bellissime, nella parte centrale stanno uscendo tantissime radici. Ma non è che già il pezzetto di stick nelle radici si sia consumato.

Aggiunto altre piante ieri messo 1/3 sotto ogni pianta nuova, non so perché ma non vedo tanto bene le piante forse mi sbaglio ma credo che le mie piante assorbono più nutrienti di quelli che metto io.
La conducibilità. 606 us se le piante assorbono dovrebbe scendere onestamente non ci sto capendo nulla perché ci sono nuove foglie su tutte le piante.
Sono passate 48 ore dall'aggiunta del fosforo e azoto.

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di giampy77 » 14/10/2016, 16:08

Per lo stick che pensi che sia consumato, da quanto tempo l'hai messo?

Con il cifo azoto devi aspettare per vedere i nitrati.

Forse in 200 litri 4 gocce di cifo fosforo sono un po pochini, ma per adesso lascerei cosi.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
antoninocun
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 28/01/16, 2:31

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di antoninocun » 14/10/2016, 16:27

Ciao giampy,

Lo stick lo messo da 8 giorni sotto la pianta, 1 in infusione, 1 dentro al filtro.

Non so magari sto sbagliando io qualcosa, ma un minimo di abbassamento il conduttimetro lo doveva dare.

Avatar utente
Daniela
Moderatore Globale
Messaggi: 4882
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di Daniela » 14/10/2016, 16:36

antoninocun ha scritto:Ciao giampy,

Lo stick lo messo da 8 giorni sotto la pianta, 1 in infusione, 1 dentro al filtro.

Non so magari sto sbagliando io qualcosa, ma un minimo di abbassamento il conduttimetro lo doveva dare.
eccoci antonino !

Carissimo tendenzialmente con gli Stick la conducibilità rimane stabile perchè sono a lento rilascio.
Inserendo Potassio e Magnesio hai aumentato la conducibilità di 66 punti...
Domanda ..
Hai misurato la conducibilità subito prima e poco dopo l'inserimento del Potassio ?
Idem con il Magnesio ?
Ti dico questo perchè magari era aumentata di più, ma testandola il giorno dopo o tanto dopo potrebbe essere diminuita e non te ne sei accorto :)
Fotoperiodo a quanto sei ?
E curiosità femminile :D che marca di test usi per gli NO3- e i PO43- ?
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
antoninocun
star3
Messaggi: 432
Iscritto il: 28/01/16, 2:31

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di antoninocun » 14/10/2016, 17:24

Ciao Daniela,

Prima di aggiungere potassio e magnesio ero con conducibilità 550 US, misurato dopo qualche ora ero con la conducibilità 606 US, messo tutto domenica le piante stavano bene diciamo che adesso stanno bene tranne le hygrophila. Non vedo le piante bloccate ma vedere sotto che diventa quasi trasparente mi preoccupa questo.
Fotoperiodo 4:30 più 30 minuti alba e 30 minuti tramonto.
Come test uso askoll reagente per misurare tutto.
Metto una foto per mostrarvi la pianta.
Immagine

Avatar utente
Daniela
Moderatore Globale
Messaggi: 4882
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di Daniela » 14/10/2016, 17:44

antonino rispondo al volo che devo andare ma è troppo importante per me :)
I Test Askoll sono veramente poco attendibili.
Ebbene sì ho usato anche questi :ymblushing:
Quindi per il bene dei tuoi pesci fermati e procurati test Sera o JBL almeno per gli NO3- e PO43- dato la loro delicatezza nell'utilizzo.
Appena posso rispondo volentieri sul resto, sempre che qualche altro nostro amico non intervenga prima ;)
Grazie mille e buona serata !
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Daniela
Moderatore Globale
Messaggi: 4882
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Iniziare nuova fertilizzazione 170 litri netti

Messaggio di Daniela » 15/10/2016, 8:22

antoninocun ha scritto:Prima di aggiungere potassio e magnesio ero con conducibilità 550 US, misurato dopo qualche ora ero con la conducibilità 606 US, messo tutto domenica le piante stavano bene diciamo che adesso stanno bene tranne le hygrophila. Non vedo le piante bloccate ma vedere sotto che diventa quasi trasparente mi preoccupa questo.
Eccomiiiii !! Buon dì antonino :)
Aspettiamo una settimana e vediamo l'andamento :)
In merito alla hygrophila .. Da quello che mi dici e vedo , sospetto la carenza di un elemento mobile.. sapendo che lei è ghiotta di Potassio mi viene da pensare che il problema sia stato proprio questo.
Ora...
Gli Stick li abbiamo messi sotto le radici, il Potassio l'hai messo.. direi di aspettare.
Se le foglie nuove sono ok allora non mi preoccuperei, quelle rovinate oramai non le riprendiamo più :-??
Per il resto, ti ho già detto sopra :D
Allora tienici aggiornati !
:-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti