inizio fertilizzazione pmdd

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Bloccato
Avatar utente
Miki00
star3
Messaggi: 202
Iscritto il: 20/07/18, 16:25

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Miki00 » 08/12/2018, 22:14

ciao a tutti, apro questo nuovo argomento perchè vorrei iniziare la fertilizzazione pmdd. Potete aiutarmi ?
mi basterebbero solo:
- rinverdente ( con tutti i microelementi, escluso il rame ), nitrato di potassio 13-46, solfato di magnesio, ferro liquido. giusto ?

va bene ne somministro: micro 3ml ogni 15gg, ferro 2ml ogni 15gg, nitrato di potassio 6ml ogni 15gg e solfato di magnesio 6ml ogni 15gg ?
Il nitrato di potassio lo metto a sciogliere in un litro di acqua 250g, mentre il solfato di magnesio lo metto a sciogliere in un litro d'acqua 300g.

i miei valori sono pH 8
NO2- 0
NO3- 0
KH 6
GH 8
grazie per le risposte

Aggiunto dopo 52 secondi:
tutte le altre info sono nel mio profilo

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6296
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di giampy77 » 08/12/2018, 22:37

Miki00 ha scritto: va bene ne somministro: micro 3ml ogni 15gg, ferro 2ml ogni 15gg, nitrato di potassio 6ml ogni 15gg e solfato di magnesio 6ml ogni 15gg ?
Come avrai letto dall'articolo il PMDD non si dosa "con il foglietto illustrativo" nel senso che va dosato in base a come rispondono le piante, alle esigenze e a seconda di quanto consumano. Inizierei con la dose condigliata nell'articolo Aggiornamento PMDD ... e poi si vedrà.

Posted with AF APP
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Miki00
star3
Messaggi: 202
Iscritto il: 20/07/18, 16:25

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Miki00 » 08/12/2018, 23:24

@giampy77 va bene, allora inizio come scritto.
Ma va bene i watt che ho ? Io per ora non somministro CO2. Va bene lo stesso ?

Aggiunto dopo 25 minuti 23 secondi:
le quantità da sciogliere vanno bene come ho detto ?

Avatar utente
Miki00
star3
Messaggi: 202
Iscritto il: 20/07/18, 16:25

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Miki00 » 09/12/2018, 15:40

Qualcuno può darmi una mano ?

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4086
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Marta » 09/12/2018, 17:09

Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 15:40
Qualcuno può darmi una mano ?
Ecchime @Miki00!
Cominciamo da quello che ti ha detto Giampy: il PMDD non si usa come un commerciale. Per tutta una serie di motivi, non ultimo il fatto che i cambi, in questo tipo di gestione, sono limitati al "se davvero necessario" :D

Ora, per comodità, se vuoi, puoi anche radunare la fertilizzazione (e i test) a una volta a settimana, ma le dosi e i fertilizzanti da usare cambieranno di volta in volta a seconda della richiesta della vasca.
Quindi magari ci sarà un periodo in cui a settimana dovrai somministrare Azoto e Fosforo per tenerli su...e poi basta per un bel po'. Stessa cosa con Potassio e Ferro. Per non parlare degli oligo elementi che andranno dosati davvero molto raramente (d'altra parte sono oligo..ossia poco..e cioè, alle piante ne servono pochi).

Per questo ti consiglio di tenere un costante diario di fertilizzazione (probabilmente già ce l'hai, altrimenti guarda qui: fertilizzazione-in-acquario-f21/foglio- ... 42695.html se scorri troverai 2 file in xlsx e 1 in pdf tra cui scegliere)

Per il PMDD base i flaconi che dovrai preparare sono 4:
1_ il rinverdente (lo compri così com'è e lo usi così com'è): importante è che contenga SOLO microelementi senza NPK
2_ il Nitrato di Potassio 13-46 (si fanno sciogliere 250 gr di polvere in 1 litro di demineralizzata). Agita il flacone come non ci fosse un domani!
3_ Solfato di Magnesio in bustine da 30 gr che puoi trovare in farmacia (si sciolgono 300 gr in 1 litro di demineralizzata).Io ho fatto la metà (5 bustine in 500 ml di dem) per comodità. Agita il flacone come non ci fosse un domani :D
4_ Ferro S5 radicale bustine da 10 gr. Si scioglie 1 bustina in 500 ml di demineralizzata.

Ricorda di tenere i flaconi sempre al buio e di scuoterli ogni volta prima di usarli.

Poi potresti cercare gli stick. Ottimi quelli della compo..composizione NPK (Mg) 13-6-10 (3) con microelementi

Per le dosi iniziali potresti fare come suggerito da @giampy77 e seguire l'Aggiornamento PMDD ...
Ma per le dosi successive, vanno guardati valori e vasca!

Quando vuoi posta anche le foto della vasca e delle piante...magari anche dall'alto. Così vediamo, da vicino, come stanno ;)

Coraggio, sembra difficile, ma non lo è e noi siamo qui per aiutarti!
:-bd

Aggiunto dopo 2 minuti 2 secondi:
Miki00 ha scritto:
08/12/2018, 23:50
Ma va bene i watt che ho ? Io per ora non somministro CO2. Va bene lo stesso ?
Ah, dimenticavo. Per la luce sul tuo profilo c'è scritto troppo poco, puoi dirci di più?
Senza CO2, che è un fertilizzante, si può fare ma sarà tutto più rallentato e tranquillo.
Comunque aspetto le foto, per farmi un'idea :)
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Miki00 (09/12/2018, 21:36)

Avatar utente
Miki00
star3
Messaggi: 202
Iscritto il: 20/07/18, 16:25

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Miki00 » 09/12/2018, 21:31

@Marta grazie mille, spero di riuscire ad imparare tutto per bene, cercando di diventare autonomo :))
Nel mio primo messaggio ho detto ogni quanto dosare e quando perché non so proprio su cosa basarmi sennò. Adesso che mi avete detto di seguire come primo step l'articolo farò così. Il mio problema è dopo :((
Come diario di fertilizzazione uso questo che mi hai mandato perché ho visto che è fatto meglio del mio. Diciamo che quello che ho io non è un vero e proprio diario, anzi...
Quando andrò a comprare tutte le cose per iniziare vi mando anche le foto.
1)Comunque il rinverdente basta che ci siamo tutti i microelementi escluso il rame giusto ?
2)Il nitrato di potassio lo comprerò o su internet o in qualche cooperativa
3)Stessa cosa con il solfato di magnesio, o lo compro su Internet o in farmacia. Secondo te comprandolo su Internet cosa di meno ?
4)Mentre invece per il ferro non è meglio quello liquido ?
Chiara la parte dove mi spieghi i dosaggi, di coseverli al buio e agitare il flacone come se non ci fosse un domani :-bd :)) mentre se il ferro è meglio quello liquido mi spiegherai prossimamente.
Se servono cercherò anche gli stick!
La CO2 sto provvedendo a farla a casa mi mancano solo due bottiglie da 1,5l.

Aggiunto dopo 4 minuti 6 secondi:
Allego anche foto

Aggiunto dopo 5 minuti 4 secondi:
@Marta Ah un'altra cosa, io per ora sto fertilizzando con questi due prodotti. Ma come ho detto prima voglio passare al pmdd
Un'altra cosa il conduttivimetro lo devo comprare ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4086
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Marta » 10/12/2018, 9:46

Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
spero di riuscire ad imparare tutto per bene, cercando di diventare autonomo
ce la farai! :-bd
Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
Il mio problema è dopo
ma no.. tranquillo. Basta osservare la vasca e fare i test... per esempio..buchi sulle foglie vecchie? piante con steli gommosi? Va messo Potassio...ok, ma quanto dirai tu? E lì entra in gioco il calcolatore dei fertilizzanti.. basta allenarsi un po' e chiedere conferma qui, se credi...et volià!
Basta solo ricordare che è meglio mettere meno che più..perché tanto ad aggiungere si fa sempre in tempo. :)
Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
Comunque il rinverdente basta che ci siamo tutti i microelementi escluso il rame giusto ?
Non è che il rame non ci debba essere per forza. Il rame in piccole concentrazioni serve pure. Ma il rinverdente che più spesso si trova in commercio, non lo ha.
Rinverdente.jpg
di solito questo lo trovi nei Brico, da Le roy merlin ecc...
Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
Secondo te comprandolo su Internet cosa di meno ?
Mha... te ne serve poco.. io 5 bustine da 30 gr ciascuna le ho pagate 2,5 euro, in farmacia. Sicuramente risparmi se ne compri di più online, ma io sono 7 mesi che lo uso e ancora non l'ho finito :-??
Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
Mentre invece per il ferro non è meglio quello liquido ?
Secondo me il migliore è l's5 radicale in bustine da sciogliere come ti ho detto. Il chelante con cui è chelato gli permette di resistere ad un range di pH vasto e ti permette di usare il trucco dell'arrossamento che, per me, è fondamentale! ;)
Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
La CO2 sto provvedendo a farla a casa mi mancano solo due bottiglie da 1,5l.
Beviti un paio di bottiglie di cocacola e sei a cavallo! :-bd
Miki00 ha scritto:
09/12/2018, 21:41
Un'altra cosa il conduttivimetro lo devo comprare ?
Sì, secondo me è fondamentale! Tra l'altro s amazon o su ebay se ne trovano a prezzi convenienti. Scegline uno che esprima la lettura in µS e che abbia l'ATC (la compensazione automatica della temperatura)!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Miki00
star3
Messaggi: 202
Iscritto il: 20/07/18, 16:25

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Miki00 » 10/12/2018, 20:50

@Marta grazie mille per l'incoraggiamento, piano piano imparerò, intanto sto capendo già un po' di cose che prima non avevo chiaro, come mi hai detto te. Osservare l'andamento delle piante, se presenta dei buchi sulle foglie o stelo debole si interviene con il potassio, ecc..

Il rinverdente cerco quello della foto, sperando di riuscire a trovarlo.
Allora il solfato di magnesio lo compro in farmacia :-bd
Metto anche delle foto per farti vedere se va bene quello che ho visto

Aggiunto dopo 24 minuti 37 secondi:
@Marta mentre come conduttivimetro va bene questo secondo te ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 4086
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Marta » 10/12/2018, 21:37

Ciao @Miki00
Mi pare che tutto quello che hai trovato vada bene :-bd controlla solo che il conduttivimetro abbia la compensazione automatica della temperatura (ATC).

per il ferro s5 radicale, io ne prenderei 2 bustine. Te ne servirà una, ma l'altra la puoi tenere di riserva.

Per il solfato di Mg, invece, non conosco quella marca, ma immagino vada bene uguale. Solo che è parecchio! :))
Mi stupisco che in farmacia ti facciano pagare le ustine da 30 gr ben 2,5 euro! È un furto!! X(

Posted with AF APP

Avatar utente
Miki00
star3
Messaggi: 202
Iscritto il: 20/07/18, 16:25

inizio fertilizzazione pmdd

Messaggio di Miki00 » 10/12/2018, 22:04

@Marta sì ho controllato e c'è scritto che controlla anche la temperatura :-bd
Marta per il solfato di magnesio conosci qualche prodotto da ordinare che ha meno roba invece di 2kg

Eh lo so, per questo lo ordino su internet

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mattyx e 5 ospiti