Inizio fertilizzazione?!?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, fablav

Rispondi
Avatar utente
Sirio39
star3
Messaggi: 219
Iscritto il: 18/02/21, 21:35

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Sirio39 » 03/03/2021, 22:42

Ciao a tutti!
Sono un felice possessore di un rio 180 in maturazione da 18 giorni.
Fondo: terriccio fertile (1/2 cm) + quarzite (4 cm)
Piante:
- echinodorus bleheri
- hygrophila corymbosa
- vallisneria gigantea, stavo valutando la sostituzione con hygrophila o echinodorus vista l’alleopatia (con echinodorus o hygrophila non ricordo)
- Cryptocoryne bullosa, stesso discorso di sopra ma valuto sostituzione con anubias (e relativo pezzo di legno)

Futuri ospiti: 2 oranda (ora in un acquario infimo) + altri 2 in arrivo quando l’acquario sarà maturo.

Ospiti attuali: fisa (per ora 1 ma non rimarrà sola a lungo)

Riempito con acqua di rete mai cambiata, valori:
Durezza: 15
pH: 7,75
Conducibilità: 307
Residuo: 214
Sodio: 7,31
Potassio: 2,59
Calcio: 42,1
Magnesio: 11,39
Solfati: 21,69
Ammoniaca: <0,5
Nitriti: <0,5
Nitrati: 5,42

Dati relativi al rio180 con circa 18 giorni di maturazione (uguali a quelli dopo 10 giorni):
pH: 7,5
KH: 8
GH: 11
NO2-: 0
NO3-: 0

No CO2, temperatura 24º C

Le piante attualmente sembrano in gran forma, si stanno sviluppando bene con nuove foglie (quelle nuove del l’echinodorus sembrano molto più trasparenti rispetto a quelle vecchie)

È necessario/consigliato iniziare con la fertilizzazione?
Sarebbe buona norma munirsi di test per ferro, PO43- e conduttivimetro?
La maturazione prosegue regolarmente?

In allegato le foto dell’acquario con i suoi “ospiti”.

P.S. Attualmente vi è una patina apparentemente oleosa in superficie (nel forum mi è stato consigliato di smuovere l’acqua tramite il getto del filtro).

Aggiunto dopo 24 minuti 57 secondi:
Dimenticavo...
1 LED da 6500 K, 17 W
1 LED da 4425 K, 17 W
ore di esposizione 5,5 in aumento di 0,5 a settimana
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
“Solo colui che vede i giganti può issarsi sulle loro spalle”

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Marta » 04/03/2021, 7:35

Ciao @Sirio39
La prima cosa che mi salta agli occhi è che non hai piante rapide.
Ok che i carassi spesso sono difficili da tenere in vasche con piante, ma un tentativo lo farei.
E le rapide, se non le toccano, ti saranno utili.
Con i tuoi valori il ceratophyllum dovrebbe star bene: Ceratophyllum demersum e submersum
Ma non scarterei l'egeria: Egeria densa: un regalo della Natura perché, solitamente, poco gradita dai pesci.
Valuterei un legno, messo lateralmente, intorno cui fare crescere una bella hydrocotyle leucocephala.

Se ne potrebbero valutare anche altre, ma dipende pure dai gusti degli ospiti :)

Per le allelopatie: Vallisneria vs Echinodorus vs Cryptocoryne. :)) Hai fatto filotto..

Io, al momento, non eliminerei nulla. Non è detto che si facciano male ma, soprattutto, cercherei di scoprire quali piante resisteranno a pesci e valori.

Potrai sempre eliminarle e sostituirle nel tempo.
Sirio39 ha scritto:
03/03/2021, 23:07
Dati relativi al rio180 con circa 18 giorni di maturazione (uguali a quelli dopo 10 giorni):
pH: 7,5
KH: 8
GH: 11
NO2-: 0
NO3-: 0

No CO2, temperatura 24º C
nessuna variazione negli NO2- e negli NO3-?
Che test usi?
Il conduttivimetro sarebbe utile.
Così come il test dei PO43-.
Test del ferro o altri test, direi di no.
Sirio39 ha scritto:
03/03/2021, 23:07
È necessario/consigliato iniziare con la fertilizzazione?
direi di no. Hai il fondo fertile e tutte le piante che hai, si nutrono di preferenza dalle radici.

I valori non indicano, al momento carenze importanti.
La tua acqua di rete è ricca di potassio (cosa rara) ma non particolarmente dura.

Io, per ora, non toccherei nulla.. mi procurerei ciò che mi manca: conduttivimetro, test PO43-, piante rapide, fertilizzanti (un integratore di micro elementi, del solfato di magnesio e, per il resto, si vedrà) e qualche siringa (per i fertilizzanti).

E poi pazienterei :)

Posted with AF APP

Avatar utente
Sirio39
star3
Messaggi: 219
Iscritto il: 18/02/21, 21:35

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Sirio39 » 04/03/2021, 9:32

Marta ha scritto:
04/03/2021, 7:35
Per le allelopatie: Vallisneria vs Echinodorus vs Cryptocoryne. Hai fatto filotto
Leggere prima l’articolo avrebbe evitato che la mia solita sfiga mi colpisse 😂😂😂
Marta ha scritto:
04/03/2021, 7:35
Che test usi?
A reagenti della “sera”
Marta ha scritto:
04/03/2021, 7:35
Il conduttivimetro sarebbe utile.
Così come il test dei PO43-.
Va bene qualsiasi conduttivimetro che trovo su Amazon?
Per il test PO43- meglio qualche marca in particolare?
Marta ha scritto:
04/03/2021, 7:35
integratore di micro elementi, del solfato di magnesio
Seguendo le info sull’articolo che avete redatto?

Grazie
“Solo colui che vede i giganti può issarsi sulle loro spalle”

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Marta » 04/03/2021, 20:06

Sirio39 ha scritto:
04/03/2021, 9:32
Va bene qualsiasi conduttivimetro che trovo su Amazon?
beh.. variano i prezzi. Io non amo le cineserie.. spesso si rivelano imprecisi. Ma sono economici.. quindi vedi tu.
L'importante è che leggano la EC (conducibilità elettrica) in µS/cm e che abbiano l'ATC (compensazione automatica della temperatura).
Io ho questo:
51ooO2wp2FL._AC_SL1500_ (1)_4046524869173504899.jpg
da un paio di anni e non mi ha mai delusa :D
Sirio39 ha scritto:
04/03/2021, 9:32
Per il test PO43- meglio qualche marca in particolare?
io mi trovo bene con il test della Tetra.
Ma credo non sia male nemmeno quello della Sera, ma io non lo ho mai provato.
Sirio39 ha scritto:
04/03/2021, 9:32
Seguendo le info sull’articolo che avete redatto?
beh, come vuoi.
Io consiglio il PMDD, perché lo uso e lo conosco.

Se sei interessato, leggi gli articoli e recupera gli ingredienti.

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Sirio39
star3
Messaggi: 219
Iscritto il: 18/02/21, 21:35

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Sirio39 » 04/03/2021, 21:11

Ho ordinato ora tutto il necessario (compreso PMDD) compreso il test per il ferro che tanto prima o dopo servirà!
Grazie

Aggiunto dopo 9 minuti 39 secondi:
@Marta Il PMDD è legato bilateralmente all’immissione di CO2?
O meglio... immettere CO2 senza fertilizzazione mi è stato detto (oppure l’ho letto non mi ricordo) che ha poco senso, ma attuare un piano di fertilizzazione ha senso se non si immette CO2?
“Solo colui che vede i giganti può issarsi sulle loro spalle”

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Marta » 05/03/2021, 6:39

Sirio39 ha scritto:
04/03/2021, 21:21
immettere CO2 senza fertilizzazione mi è stato detto (oppure l’ho letto non mi ricordo) che ha poco senso, ma attuare un piano di fertilizzazione ha senso se non si immette CO2?
per me sono due affermazioni sbagliate. Soprattutto la seconda.
È vero che più luce e CO2 ci sono e più le piante sono stimolare nella crescita e, quindi, più affamate, ma la fertilzzazione dipende da tanti fattori.
E sicuramente, moltissime volte, anche senza CO2 serve fertilizzare. Magari in maniera più blanda o meno spesso.. ma se serve serve.
Sirio39 ha scritto:
04/03/2021, 21:21
compreso PMDD
cosa, esattamente?
Sirio39 ha scritto:
04/03/2021, 21:21
compreso il test per il ferro
bha.. se sei curioso ok, ma non è certo un test essenziale.

Posted with AF APP

Avatar utente
Sirio39
star3
Messaggi: 219
Iscritto il: 18/02/21, 21:35

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Sirio39 » 05/03/2021, 12:09

Marta ha scritto:
05/03/2021, 6:39
cosa, esattamente?
Tutto quello consigliato, nel dubbio...

Quindi la CO2 non è strettamente necessaria...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
“Solo colui che vede i giganti può issarsi sulle loro spalle”

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Marta » 05/03/2021, 13:02

Il terzo nelle foto non va bene.
È un concime (cioè ha anche NPK) e non un Rinverdente (solo microelementi).
Quello non lo puoi usare.

Il resto, debitamente preparato, sì.

Posted with AF APP

Avatar utente
Sirio39
star3
Messaggi: 219
Iscritto il: 18/02/21, 21:35

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Sirio39 » 05/03/2021, 20:42

Marta ha scritto:
05/03/2021, 13:02
Il terzo nelle foto non va bene.
Ok, lo userò per il giardino.

Oggi ho acquistato anche egeria e una radice di mangrovia.
Ho letto che l’egeria è meglio lasciarla galleggiante per qualche giorno prima di interrarla giusto?
Rigrazie

Aggiunto dopo 7 minuti 6 secondi:
Ordinato questo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
“Solo colui che vede i giganti può issarsi sulle loro spalle”

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Inizio fertilizzazione?!?

Messaggio di Marta » 06/03/2021, 5:45

Sirio39 ha scritto:
05/03/2021, 20:49
Ordinato questo
c'era scritta la composizione?
Perché leggo la parola concime :-s
Sirio39 ha scritto:
05/03/2021, 20:49
l’egeria è meglio lasciarla galleggiante per qualche giorno prima di interrarla giusto?
male non le dà sicuramente :)

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giusfur e 3 ospiti