Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di cuttlebone » 18/06/2015, 20:44

scheccia ha scritto:Primo test. Inseriti 0.3ml
NO3- 10 (prima tra 5 e 10) uso jbl
NO2- 0
Cond. 486 (prima 461)
I nitrati si sono già mossi, e hai misurato solo in parte ciò che hai introdotto.
Appena anche l'azoto in forma ammoniacale sarà stato trasformato in nitriti e nitratoi, fra i due giorni indicati avremo l'idea più precisa dei dosaggi più opportuni per le tue esigenze.


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3213
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di Rob75 » 18/06/2015, 22:34

cuttlebone ha scritto:Appena anche l'azoto in forma ammoniacale sarà stato trasformato in nitriti e nitratoi, fra i due giorni indicati avremo l'idea più precisa dei dosaggi più opportuni per le tue esigenze.
Sempre che facciano in tempo...a trasformarsi :-bd
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di cuttlebone » 18/06/2015, 23:08

Rob75 ha scritto:
cuttlebone ha scritto:Appena anche l'azoto in forma ammoniacale sarà stato trasformato in nitriti e nitratoi, fra i due giorni indicati avremo l'idea più precisa dei dosaggi più opportuni per le tue esigenze.
Sempre che facciano in tempo...a trasformarsi :-bd
Si, beh, dipende da quanto ne metti [emoji6]
Io all'epoca esagerai, evidentemente...[emoji17]


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7676
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 19/06/2015, 14:54

Ho la cabomba che fa radici aeree (non come quelle nella foto delle carenze del potassio), ha anche stick sotto... Metto potassio? Quelle radici le posso tagliare o le lascio?
Ho anche bacopa... Che non sta crescendo in altezza ma da ogni internodo ha fatto uno stelo.
2 succhia potassio...
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17852
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di cuttlebone » 19/06/2015, 15:04

I getti laterali della Bacopa suggerirebbero che di potassio tu ne abbia abbastanza.
Le avventizie della Cabomb,invece, potrebbero essere per carenza di azoto (nitrati).
Aspetta la prossima misurazione per vedere l'andamento della tua somministrazione e poi vediamo se aumentare o meno.


Alessandro
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
scheccia (19/06/2015, 15:37)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 11752
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di GiuseppeA » 19/06/2015, 15:10

scheccia ha scritto:Ho la cabomba .....ha anche stick sotto
Non gli servono...si nutre in colonna non per via radicale. Quelle le usa solo per radicarsi e per "gridarti" che ha fame ;)
Questi utenti hanno ringraziato GiuseppeA per il messaggio:
scheccia (19/06/2015, 15:37)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7676
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 19/06/2015, 15:28

Mi con sto azoto... A che lottavo per toglierlo... A che lotto x aggiungerlo [emoji6]
Cmq la cond. Oggi sempre la stessa di ieri è.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 11752
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di GiuseppeA » 19/06/2015, 15:36

scheccia ha scritto:Cmq la cond. Oggi sempre la stessa di ieri è.
Dagli tempo..i tempi di reazione alle tue manovre le vedi dopo qualche giorno o settimana...non in 24h ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di Rox » 19/06/2015, 18:25

scheccia ha scritto:Ho la cabomba che fa radici aeree
Se parliamo di una pianta ben precisa (la Cabomba) è meglio se le apri un topic dedicato, invece di relegarla alla 4^ pagina di questo.
E' una specie di cui si potrebbe parlare per mesi... x_x

Comunque, quello che ti ho scritto sulle piante a stelo, nell'altro topic, si spinge a livelli estremi con Limnophila e Cabomba.
Vale per qualsiasi pianta rapida, ma quelle due ne sono un simbolo, l'esempio più clamoroso.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7676
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Inizio ppmd... Con qualche difficoltà

Messaggio di scheccia » 19/06/2015, 19:58

Uhm... Capito, questo (le radici iniziano già da metà fusto) unito alle radici aeree anche della bacopa, mi dovrebbero far capire,cmq, che i 5ml di potassio a settimana potrebbero anche essere pochi. L'ultima volta che ho avuto questa pianta l'ho dovuta sdradicare completamente, poiché non la riuscivo a potare più in quanto avevo 20cmq di piante che si "legavano" con le radici. Mi piacciono molto questi ragionamenti... I protocolli tradizionali sono degli standard a prescindere da quello che hai dentro la vasca.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti