Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Avatar utente
Rick
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/01/19, 17:41

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Rick » 23/01/2019, 16:44

<t>Ciao a tutti,<br/>
<br/>
E' il mio primo post sul forum. Ho iniziato la settimana scorsa il protocollo PMDD per il mio acquario Rio 180 (150 litri netti) preparando tutto seguendo rigorosamente le istruzioni degli articoli di AF. Il mio acquario è avviato da 4 anni e ho sempre fertilizzato con prodotti commerciali "tutto in 1" tranne dopo l'avvio quando ho utilizzato per un periodo il protocollo base della Dennerle. Purtroppo non ho mai avuto grossi risultati con le piante e sono stato costretto spesso a massicce potature per eliminare le piante ormai deperite. Ho deciso così di passare al PPDD sperando, grazie anche al vostro supporto e alla vostra esperienza, di avere risultati soddisfacenti. Qui di seguito vi posto alcune informazioni per darvi idea della mia vasca:<br/><br/>
<br/><br/>
Allestito con fondo fertile dennerle e ghiaino nero<br/><br/>
Filtro originale interno Juwel modificato inserendo nell'ultimo cestello solo cannolicchi<br/><br/>
Illuminazione: Plafoniera Juwel Helialux LED 45w e 5.000 lumen (fotoperiodo 8 ore comprese un paio d'ore di effetto alba tramonto)<br/><br/>
Cambi ogni 2-3 settimane c.a. 40 litri (100% osmosi con sali della Dennerle)<br/><br/>
CO2: Con bombola ricaricabile, flipper dennerle e regolata da phametro Milwaukee con elettrovalvola<br/><br/>
Abitanti: 2 antistrus, 5 neritine, 3-4 Caridina, 8 rasbore, 4 barbi, 2 corydoras<br/><br/>
Valori: Temp. 23-24 gradi, pH 6,6, KH 4, GH 9, NO3- e PH4 praticamente a 0, ferro attualmente a 0,2 mg/l, conducibilità 325 (passata a 352 dopo la fertilizzazione)<br/><br/>
<br/><br/>
Ho iniziato a fertilizzare la scorsa settimana (fino ad ora usavo 6 ml di Plant Elixir della Dennerle al giorno) tenendomi cauto rispetto alle indicazioni del protocollo) con 6 ml di potassio 6 di magnesio e 1,5 ml di rinverdente. Ho intenzione di iniziare a dosare il ferro chelato questo fine settimana utilizzando il metodo dell'arrossamento... <E>:ympray:</E> <br/><br/>
<br/><br/>
In vasca come da foto che vi allego ho questi tipi di piante Echinodorus, Criptocorine, Limnophila, Heteranthera zosterifolia, Anubias, è due palle di muschio.</t>

Come mi consigliate di procedere adesso? Sabato prossimo provvederò a rifare i test magari pubblicando gli aggiornamenti su questo post.
Grazie a tutti per i consigli.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Rick per il messaggio:
Elias2012 (21/02/2019, 17:09)

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5356
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Daniela » 23/01/2019, 19:40

Ciao Rick !
Se non l’hai fatto, fai un salto in salotto, nella sezione presentiamoci, così ti becchi qualche saluto ed entrerai ufficialmente in famiglia ;)
Rick ha scritto: 150 litri netti
Rick ha scritto: Ho iniziato a fertilizzare la scorsa settimana (fino ad ora usavo 6 ml di Plant Elixir della Dennerle al giorno) tenendomi cauto rispetto alle indicazioni del protocollo) con 6 ml di potassio 6 di magnesio e 1,5 ml di rinverdente. Ho intenzione di iniziare a dosare il ferro chelato questo fine settimana utilizzando il metodo dell'arrossamento.
Ok !
Dalle foto non vedo gravi problemi...di preciso, secondo te, cosa c’è che non va ?
Foglie basse bucate, foglie apicali piccole, steli sottili, bordi giallo, buchi vari, radici avventizie etc
Magnesio, i sali che utilizzi ne contengono ?
Per l’arrossamento, hai qualche dubbio ?
Bello il tuo acquario !
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Rick
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/01/19, 17:41

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Rick » 23/01/2019, 22:30

Ciao Daniela!
L’unico problema che ho è che la parte bassa delle piante (quelle a crescita rapida) tendono a marcire e a coprirsi di alghe quindi devo toglierle e ripiantare le parti nuove... ho comprato di recente i sali della dennerle prima usavo quelli della vydra ti posto sotto i valori di quelli della dennerle. Per il ferro chelato procederò piano piano con qualche goccia fino a che non vedo l’acqua che comincia a tendere al rosso... hai qualche dritta da darmi???
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5356
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Daniela » 24/01/2019, 8:07

Rick ha scritto: sali della dennerle
@ramirez ciao carissimo ! Che ne pensi di questi sali ? Mi sembra ci sia parecchio Sodio... mi sbaglio ? :ymblushing:
Grazie 10000000
Rick ha scritto: L’unico problema che ho è che la parte bassa delle piante (quelle a crescita rapida) tendono a marcire e a coprirsi di alghe quindi devo toglierle e ripiantare le parti nuove... h
Allora potrebbe essere una richiesta di Potassio e / o luce.
Proviamo a mettere un pochino di Nitrato di Potassio in più ? :)
Ma prima...mi sai dire la conducibilità ed NO3- attuali ?
Intanto attendiamo anche parere sui sali ☺️
Rick ha scritto: Per il ferro chelato procederò piano piano con qualche goccia fino a che non vedo l’acqua che comincia a tendere al rosso... hai qualche dritta da darmi???
Io lo dosavo a tappini.
Quelli della bottiglia della miscelazione, per intenderci..
Praticamente ne versi uno vicino all’uscita del filtro, in modo da farlo miscelare per bene, poi fai altro e non guardi la vasca per qualche minuto.
Se non noti variazioni ripeti l’operazione, fai così finchè l’acqua diventa leggermente rossa.
Se vedi che a 15 tappini non c’è alcuna variazione e sei in dubbio, fermati tranquillamente.
Comunque ferro ne hai dato, e sei più sereno 😉
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
ramirez
star3
Messaggi: 389
Iscritto il: 17/03/17, 19:49

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di ramirez » 24/01/2019, 9:10

Daniela ha scritto: Rick ha scritto: ↑
sali della dennerle
@ramirez ciao carissimo ! Che ne pensi di questi sali ? Mi sembra ci sia parecchio Sodio... mi sbaglio ?
Grazie 10000000
ciao @Daniela, in effetti i sali dennerle come molti altri sali commerciali contengono una buona percentuale di bicarbonato di sodio per ricostruire il KH.
devo però confessare che io ho usato per anni i sali dennerle in plantacquari molto piantumati, ma allora non si parlava ancora del sodio e i risultati erano comunque buoni, forse perchè tenevo valori di durezze molto bassi e fertilizzavo usando seachem che ritengo un ottima linea.
ora che ho più nozioni di prima sicuramente non li userei, più che altro per un fattore economico.
Questi utenti hanno ringraziato ramirez per il messaggio:
Daniela (24/01/2019, 10:13)
LA RAGIONE STA NEL MEZZO

Avatar utente
Rick
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/01/19, 17:41

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Rick » 24/01/2019, 13:21

Ciao @Daniela, attualmente ho una conducibilità di 350 (era a 325 prima della prima fertilizzazione) e NO3- praticamente a 0. Con i test SERA in pratica non mi è mai cambiato il colore della soluzione dal giallo chiaro che identifica un contenuto minimo di nitrati...

Ciao @ramirez, sinceramente avevo pensato di ricominciare a tagliare l'acqua ad osmosi con acqua di rubinetto che nella mia zona come valori non è malvagia... c'è qualche altra marca di sali un pò migliore della Dennerle?

Grazie!

Avatar utente
ramirez
star3
Messaggi: 389
Iscritto il: 17/03/17, 19:49

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di ramirez » 24/01/2019, 14:03

Rick ha scritto: Ciao @Daniela, attualmente ho una conducibilità di 350 (era a 325 prima della prima fertilizzazione) e NO3- praticamente a 0. Con i test SERA in pratica non mi è mai cambiato il colore della soluzione dal giallo chiaro che identifica un contenuto minimo di nitrati...

Ciao @ramirez, sinceramente avevo pensato di ricominciare a tagliare l'acqua ad osmosi con acqua di rubinetto che nella mia zona come valori non è malvagia... c'è qualche altra marca di sali un pò migliore della Dennerle?

Grazie!
Se vuoi ricostruire l acqua il metodo migliore è prendere i sali e farti quello che ti serve. C è un topic in chimica ma non riesco a mettere il link ,cerca - ricostruire l acqua con i sali - e se poi sei interessato ne parliamo anche con i moderatori sicuramente più preparati
Comunque se l acqua del tuo rubinetto è valida puoi evitarli certi sbattimenti tagliando la con acqua RO

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato ramirez per il messaggio:
Daniela (24/01/2019, 22:14)
LA RAGIONE STA NEL MEZZO

Avatar utente
sa.piddu
Ex-moderatore
Messaggi: 5544
Iscritto il: 18/12/16, 19:17

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di sa.piddu » 24/01/2019, 15:41

Off Topic
chiedo solo che se il topic si fa "chimico" di restare di la... :D
qui lo usiamo per gestire la fertilizzazione ;)
"Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita"

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5356
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Daniela » 24/01/2019, 22:21

Rick ha scritto: attualmente ho una conducibilità di 350 (era a 325 prima della prima fertilizzazione) e NO3- praticamente a 0. Con i test SERA in pratica non mi è mai cambiato il colore della soluzione dal giallo chiaro che identifica un contenuto minimo di nitrati...
:-bd quindi potresti procedere con una bella dose di Nitrato di Potassio.
Calcolando un netto di 150 litri, con 15 ml dovresti apportare un buon quantitativo di K 9,5 mg/lt e di NO3- 14,4
Così tamponi i nitrati momentaneamente ed apportiamo potassio.
ramirez ha scritto: Comunque se l acqua del tuo rubinetto è valida puoi evitarli certi sbattimenti tagliando la con acqua RO
Straquotone !
Se vuoi approfondire .. apriamo in chimica ;)
Questi utenti hanno ringraziato Daniela per il messaggio:
Rick (25/01/2019, 12:38)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Rick
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 09/01/19, 17:41

Inizio protocollo PMDD, mi aiutate??

Messaggio di Rick » 25/01/2019, 12:42

Grazie @Daniela, per quanto riguarda il solfato di magnesio come mi regolo? Devo fare il test per vedere il GH e calcolarmi il contenuto di magnesio? Voglio inserire anche il ferro come ti ho detto, rimetto anche una dose di rinverdente?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: claudiosilvest, debbor e 11 ospiti